Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Plasmodium inganna sistema immunitario

Zanzara


In questo modo il parassita della malaria infetta l'organismo

L'arma segreta del parassita che scatena la malaria e' un 'armadio di travestimenti' con cui ingannare il sistema immunitario. A rivelarlo e' uno studio pubblicato su 'Nature' e firmato dai ricercatori australiani dell'Howard Hughes Medical Institute. Il plasmodium falciparum trasmesso dalla zanzara anofele e' un abilissimo mago del trasformismo - rivelano gli esperti - capace di indossare l''abito' giusto per depistare le naturali difese dell'organismo, entrare in circolo, rivestire le cellule del sangue e diffondere l'infezione. E grazie alla scoperta gli autori sperano ora di trovare nuove cure contro una malattia che uccide un milione di persone nel mondo, piu' altri due milioni che forse muoiono per cause collegate.
''Il plasmodium falciparum e' simile a un leopardo'', spiega Alan Cowman del Walter and Eliza Hall Institute of Medical Research di Melbourne, perche' proprio come il pericoloso felino ''e' in grado di mutare le macchie del suo manto'' in base alle esigenze.
Il meccanismo e' semplice.
Sfruttando una mini-sequenza chiave nascosta nel suo Dna, il parassita della malaria puo' accendere o spegnere a suo piacere ben 60 varieta' di geni che producono la proteina PfEMP1 con cui vengono ricoperte le cellule infettate. E se il sistema immunitario impara a riconoscerne una versione, lui la cambia con un'altra: una nuova proteina 'mascherante' che gli permette di camuffarsi e di depistare l'organismo bersaglio. Che spiazzato non puo' reagire.
Il 'guardaroba di travestimenti' del plasmodium e' cosi' ben fornito, avvertono i ricercatori, che al sistema immunitario servono cinque anni di costante esposizione alla malaria per individuare tutti i possibili vestiti del parassita. La speranza degli scienziati australiani e' di disattivare la sequenza all'origine del trasformismo, per battere la malattia con terapie intelligenti.

Fonte: AdnKronos (31/12/2005)
Pubblicato in Genetica, Biologia Molecolare e Microbiologia
Tag: malaria, plasmodium
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Dossier Aiuta la RicercaWorld Community Grid per aiutare la ricerca scientifica
Aiuta la ricerca scientifica!
Cancro, AIDS, SARS, malaria:
Il modo diretto e facile per lo sviluppo di nuove cure.
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy