Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Staminali coltivate senza materiale animale

Staminali


Per la prima volta gli scienziati sono riusciti a far crescere in vitro cellule staminali umane senza usare alcun materiale animale nel terreno di coltura.
Il nuovo lavoro, riportato sulla rivist

Per la prima volta gli scienziati sono riusciti a far crescere in vitro cellule staminali umane senza usare alcun materiale animale nel terreno di coltura.
Il nuovo lavoro, riportato sulla rivista Nature Biotechnology, e' un passo cruciale nella ricerca sulle staminali perche' consente la crescita di queste cellule senza utilizzare prodotti animali che possono ospitare virus e altre potenziali fonti di problemi, e rappresenta un passo in avanti per la ricerca di possibili cure destinate ai malati di Alzheimer, Parkinson o diabete. Sinora, infatti, ottenere colture di staminali fuori dal corpo umano ha richiesto sempre un terreno di coltura preparato con una mistura di nutrienti, fattori di crescita e siero di derivazione animale.
Per le staminali embrionali, in particolare, il materiale solitamente usato deriva da siero bovino ed embrioni di topo. Ma l'uso di questi terreni di crescita puo' rappresentare un rischio, specie per l'eventualita' di un contagio da virus che dall'animale possono passare all'uomo.
A escogitare il sistema di coltura alternativo ci ha pensato Tenneille Ludwig dell'University del Wisconsin a Madison in forze alla WiCell, una societa' impegnata nello sviluppo di nuovi terreni di coltura. Il primo a sperimentare il metodo e' stato James Thomson, professore di anatomia alla stessa universita' e anche il primo scienziato che e' riuscito a crescere cellule staminali embrionali in vitro 7 anni fa, e che ora ha annunciato di aver allevato per 7 mesi due linee di staminali umane. "E' la prima volta -ha detto- che e' stato per noi possibile ottenere linee di cellule in condizioni interamente controllate su un terreno che non contiene alcun prodotto animale". Per allevare le cellule i ricercatori della Wicell hanno messo a punto una 'ricetta' ben definita e con ingredienti unicamente umani.

Fonte: Aduc (11/01/2006)
Pubblicato in Biotecnologie
Tag: staminali
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy