Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

800 gli embrioni orfani, al Crb di Milano

Libri di Scienza


Sono saliti da circa 400 a 700-800 in tutta Italia gli embrioni orfani prossimi all'ingresso nella casa costruita per loro al Centro di risorse biologiche (Crb) della Fondazione Policlinico di Mil

Sono saliti da circa 400 a 700-800 in tutta Italia gli embrioni orfani prossimi all'ingresso nella casa costruita per loro al Centro di risorse biologiche (Crb) della Fondazione Policlinico di Milano. Il censimento in corso presso l'Istituto superiore di sanita (Iss) e quasi completo - riferisce all'ADNKRONOS SALUTE il direttore del Crb, Paolo Rebulla - Notizie ufficiali sulla data del trasferimento non ce ne sono ancora, ma qui al Crb e tutto pronto e prevediamo che entro febbraio-marzo potrebbero iniziare i primi movimenti.
Un'operazione delicatissima e molto costosa, sottolinea lo specialista, che portera' gli embrioni abbandonati - prodotti in sovrannumero durante gli interventi di fecondazione assistita e mai piu rivendicati dai rispettivi genitori - nei sei congelatori ad azoto liquido gia predisposti al Padiglione Marangoni di via Sforza, in una sala dedicata nella Biobanca italiana del Crb.
Gli specialisti dellIss - ricorda il custode della casa degli embrioni - stanno conducendo il censimento con tutta la cura richiesta dal caso, per essere sicuri di contattare tutte le coppie interessate.
E cosi, dal giorno dell'inaugurazione del Crb a meta dicembre - quando l'ex ministro della Salute, Girolamo Sirchia, aveva ipotizzato per fine gennaio l'inizio del trasferimento a Milano - il numero degli embrioni orfani si e esteso e puo ritenersi quasi definitivo.
Ma potrebbe aumentare ancora ancora, perche il censimento sara' giudicato completo solo quando l'Iss sara' certo di avere raggiunto tutti i genitori e di non avere ricevuto risposta. Nel frattempo al Crb abbiamo iniziato a contattare i trasportatori, a individuare i contenitori piu adatti al trasferimento e a definire ogni piccolo particolare. Sara' un processo estremamente delicato e costoso - ribadisce il medico - E proprio per questo motivo siamo attentissimi a non affrettare i tempi e a condurre tutto nella piu calma e consapevole pazienza, conclude Rebulla.

Fonte: AdnKronos (16/02/2006)
Pubblicato in Percezione e problemi biotech
Tag: embrioin
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati
  • News.
  • Blog.
-

 
Disclaimer & Privacy Policy