Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Creati in laboratorio dei denti poi trapiantati in cavie

Radiografia raggi X di una bocca


I denti sono stati creati a partire da cellule primitive poi iniettati in una struttura di collagene

Creati in laboratorio, a partire da cellule, dei denti poi trapiantati in cavie. E' l'annuncio fatto da un gruppo di scienziati giapponesi.
I ricercatori hanno iniettato alcune cellule primitive, ma non giovani come quelle staminali, in una struttura di collagene, il materiale che mantiene unito il dente. In seguito hanno osservato che la struttura era cresciuta e si era differenziata negli elementi che normalmente compongono i denti: smalto, dentina, polpa gengivale, legamenti parodontali, vasi sanguigni.
Questi elementi erano disposti in maniera esatta, come in un dente naturale.
In seguito - spiega Takashi Tsuji dell'UniversitÓ della Scienza di Tokyo, con sede a Chiba, in Giappone - sono stati trapiantati in cavie e questi denti sono cresciuti e si sono sviluppati in modo normale.

I metodo utilizzato dagli scienziati per raggiungere questo scopo ha dimostrato, per la prima volta, che Ŕ possibile rimpiazzare un intero organo a partire da alcune cellule.
L'obbiettivo delle terapie rigenerative su cui la medicina si sta applicando (tramite il trapianto di staminali) Ŕ quella di produrre, tramite la bioingegneria, organi completamente funzionanti che possano sostituire organi asportati o danneggiati da una patologia, da un incidente o da malattie legate all'invecchiamento.
I ricercatori hanno ricreato l'organo germinale costituito da cellule giovani e parzialmente differenziate (cellule epiteliali e mesenchimali), prelevate da un "dente germinale", il piccolo germoglio che appare prima che si formi il dente.
"Il nostro dente germinale artificiale ha generato un dente completamente creato tramite la bioingegneria", si legge sulla rivista Nature Methods.
"Questo esperimento conferma per la prima volta la possibilitÓ e la riuscita di trapianto di un intero organo fatto di materiale bioingeneristico."
Questa nuova ricerca e i risultati ottenuti incoraggiano gli studi sulle tecnologie di trapianto che utilizzano terapie rigenerative per ricreare tessuti.

Redazione MolecularLab.it (20/02/2007)
Pubblicato in Biotecnologie
Tag: dente, ricostruzione
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy