Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Contraccettivi di nuova generazione


Alcuni ricercatori sono giÓ al lavoro

Secondo una ricerca, resa pubblica dall'Istituto di Medicina degli Stati Uniti, un catalogo dei geni e delle proteine che si trovano negli spermatozoi e nelle cellule uovo potrebbe contribuire alla creazione della prossima generazione di contraccettivi. Lo studio suggerisce agli scienziati e alle industrie farmaceutiche i passi da intraprendere per ampliare la gamma di scelte in materia di contraccezione e per renderle pi¨ efficaci.
Si ritiene che almeno un quarto delle gravidanze nelle donne fra i 15 e i 45 anni non siano state pianificate. E nonostante il 60-70 per cento delle coppie nei paesi sviluppati utilizzi una forma efficace di contraccezione, molte persone le abbandonano entro un anno a causa degli effetti collaterali o della scomoditÓ, pur se una pianificazione efficace delle nascite non solo aiuta il controllo demografico, ma ha effetti benefici sull'economia e la salute di una comunitÓ.

Una miglior educazione potrebbe portare a evitare gran parte delle gravidanze indesiderate. Ma secondo Jerome Strauss dell'UniversitÓ della Pennsylvania, che ha diretto lo studio, c'Ŕ anche bisogno di una maggior varietÓ di contraccettivi. Un passo verso trattamenti pi¨ efficaci e specializzati sarebbe quello di creare una lista comprensiva dei geni, delle proteine, dei grassi e degli zuccheri che si trovano solo negli spermatozoi o nelle uova, in modo da usarli come possibili target di farmaci. La pillola contraccettiva orale, al contrario, contiene basse dosi di ormoni che hanno effetto sull'intero corpo.
Alcuni ricercatori sono giÓ all'opera: un team guidato da John Herr dell'UniversitÓ della Virginia di Charlottesville ha compilato un'enciclopedia di proteine delle uova e degli spermatozoi, molte delle quali potrebbero essere il bersaglio ideale di futuri farmaci.

S. J. Nass, F. J. Strauss (a cura di), New Frontiers in Contraceptive Research: A Blueprint for Action, Institute of Medicine of the National Academies, (National Academy Press, marzo 2004).

Fonte: Le Scienze (04/02/2004)
Pubblicato in Medicina e Salute
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati
  • News.
  • Blog.
-
-

 
Disclaimer & Privacy Policy