Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Influenza polli, l'esperto dell'oms: ''mille volte peggio della sars''


Linfluenza dei polli, che ha colpito 10 nazioni asiatiche, e potenzialmente 1.000 volte piu per

L'influenza dei polli, che ha colpito 10 nazioni asiatiche, e' potenzialmente ''1.000 volte piu' pericolosa della Sars''. A lanciare l'allarme e' il professor John McKenzie, lo scienziato australiano che era a capo della task force anti-Sars dell'Organizzazione mondiale della sanita' in Cina durante l'epidemia dello scorso anno.
Secondo il ricercatore dell'Universita' del Queensland, la ricomparsa del virus H5N1 dell'influenza aviaria, che fino a oggi ha provocato la morte di 17 persone in Asia e l'eliminazione di milioni di animali, rappresenta ''il peggior scenario possibile'' per una pandemia influenzale. ''La Sars e' stata solo un campanello d'allarme -continua l'esperto- che ha fatto intravedere gli effetti di una epidemia di influenza, mille volte piu' pericolosa. L'epidemia di polmonite atipica puo' essere considerata una cosa di poco conto se paragonata a quello che potrebbe essere una nuova pandemia influenzale''.
La Sars e' comparsa in Cina nel novembre 2002. In tutto il mondo, secondo i dati Oms di agosto, quando fu dichiarata la fine dell'emergenza, ci furono 8.422 casi di infezione e 908 morti in China, Taiwan, Canada, Singapore e Vietnam.
McKenzie spiega che il coronavirus della Sars e' meno infettivo rispetto all'H5N1, che sembra essere riuscito a 'saltare' dagli animali all'uomo. A preoccupare l'esperto e' il fatto che l'epidemia di influenza aviaria di questi giorni sembra gia' piu' estesa di quella di Hong Kong del 1997, che fece sei vittime, e di quella in Olanda dello scorso anno.
''Sono 30 anni che ci aspettiamo la comparsa di una nuova pandemia -ha spiegato l'esperto- purtroppo penso che quello attuale sia il peggior scenario che si e' presentato da molti anni a questa parte. Sono molto preoccupato''.
Intanto in Vietnam c'e' la tredicesima vittima dell'influenza dei polli. Si tratta di una bambina di sei anni. Lo hanno reso noto oggi le autorita' sanitarie di Hanoi, secondo cui nel Paese si sono verificati, sinora, 17 casi di influenza aviaria negli uomini, con 13 morti, due pazienti dimessi dall'ospedale e due ancora in cura. Per l'Organizzazione mondiale della sanita', invece, sono 15 i casi confermati di contagio umano del virus H5N1 in Vietnam, con undici morti, due persone ricoverate e due dimesse.
Sempre in Vietnam, anche i maiali sono risultati positivi al virus H5N1, quello dell'influenza aviaria. A renderlo noto e' Anton Rychener, rappresentante Fao ad Hanoi, che ha spiegato come ''i tamponi nasali di alcuni animali di allevamenti intorno alla capitale vietnamita si sono rivelati positivi al virus H5N1, mentre gli esami del sangue devono ancora essere completati''.
Una doccia fredda che arriva dopo le dichiarazioni rilasciate appena ieri dalle autorita' vietnamite secondo cui campioni relativi a 179 maiali, analizzati la settimana scorsa da un laboratorio di ricerca di Hong Kong, si erano rivelati ''tutti negativi al virus dell'influenza aviaria'', come si legge sul New York Times. Finora, spiega il quotidiano Usa, gli scienziati hanno sempre sostenuto che l'unica possibilita' certa di contrarre il virus e' quella del contatto diretto con gli uccelli infetti.
Un solo caso, confermato ma ancora in fase di studio, di contagio uomo-uomo si e' verificato in Vietnam. Ma gli scienziati ritengono che il virus abbia potuto arrivare all'uomo proprio utilizzando come 'ponte' un altro animale, proprio il maiale.

Fonte: ADNKronos (08/02/2004)
Pubblicato in Medicina e Salute
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati
  • News.
  • Blog.
-
-

 
Disclaimer & Privacy Policy