Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Collaborazione fra settore biotech toscano e quello californiano

bioinformatica


La Regione Toscana parteciperà alla fiera di settore che si terrà a San Diego nel giugno 2008

Il settore biotech toscano collaborerà con imprese californiane. Questo accordo è stato raggiunto nel corso di un incontro tra il presidente della Regione Toscana, Claudio Martini (accompagnato da Toscana Promozione e dai rappresentanti dell'Istituto per il commercio estero) e i rappresentanti di Laedec (Associazione per lo sviluppo economico della contea di Los Angeles) e Socalbio (Consiglio biomedico della California del sud). Quest'ultimo è un consorzio in cui si riuniscono 300 aziende e istituti di ricerca. La Toscana è la terza realtà nazionale nel settore delle biotecnologie e gli Usa nel 2006 hanno importato dall'Italia biotecnologie per 212 milioni di dollari e 'Life science' per 398 milioni di dollari.
"Una decina di aziende di San Diego potrebbero essere interessate a collaborare con il biotech toscano", ha affermato il presidente di Socalbio, Ahmed Enany.
"Metteremo insieme università, aziende e Toscana Life Sciences per avviare questa collaborazione. Intanto giudico molto positivo che Socalbio abbia manifestato interesse per la nostra realtà", spiega il direttore di Toscana Promozione.
"Già un mese fa in Giappone - ha commentato Martini al termine dell'incontro - la Toscana delle nuove tecnologie ha dimostrato di saper suscitare interesse e conquistare partner. Con questa missione abbiamo verificato di essere capaci di farlo anche in Nord America e qui a Los Angeles. Vuol dire che la Toscana deve puntare con convinzione su questo settore. La Regione e Toscana Promozione dedicheranno risorse e progetti al biotech per generare nuova occupazione specializzata e investimenti. Con questo spirito dobbiamo lavorare per creare opportunità di collaborazione con Socalbio perché l'hightech e le biotech sono l'altra faccia della Toscana da cui può nascere un nuovo sviluppo".
La Regione Toscana, si ispirerà al modello americano, per costruire una rete che unisca università, banche, imprese e istituzioni. Solo nel sud della California, infatti, ci sono 2000 aziende biotech in cui lavorano 66 mila persone e quindi la collaborazione fra ricerca e aziende è fondamentale.
Il progetto di collaborazione ruota intorno alla fiera del settore biotech che si svolgerà a San Diego nel giugno del 2008 e a cui la Toscana parteciperà. Per quell'occasione le aziende potrebbero incontrarsi. Roberto Pucci, direttore di Toscana promozione, spiega: "Toscana Promozione lavorerà per costruire un primo incontro da tenersi in regione entro il gennaio del 2008 tra le aziende di San Diego e le imprese toscane per preparare la partecipazione alla fiera di San Diego".


Redazione MolecularLab.it (15/06/2007)
Pubblicato in Analisi e Commenti
Tag: Toscana, Laedec, Socalbio, ricerca
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy