Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Progetto europeo per sviluppare inibitori delle proteasi

Processo infiammatorio


Un nuovo progetto finanziato dall'UE cercherà di sviluppare inibitori delle proteasi con l'obiettivo di controllarle nei disturbi cardiovascolari e nei tumori.

Le proteasi sono

Un nuovo progetto finanziato dall'UE cercherà di sviluppare inibitori delle proteasi con l'obiettivo di controllarle nei disturbi cardiovascolari e nei tumori.

Le proteasi sono enzimi (proteine) che agiscono da catalizzatori per altre proteine durante la regolazione di molti processi biologici che interessano la coagulazione del sangue, la digestione, il rinnovo della matrice extracellulare e altre funzioni essenziali.

L'obiettivo ultimo del progetto CAMP (Chemical Genomics by Activity Monitoring of Proteases) è ideare e sviluppare farmaci finalizzati a controllare le proteasi coinvolte in infiammazioni, disturbi cardiovascolari, cancro e neurodegenerazione.
Senza la regolazione dell'attività delle proteasi possono insorgere queste e altre condizioni.

L'équipe è impegnata nell'elaborazione di substrati dotati di molecole fluorescenti, che verranno fatti aderire alle proteasi in modo tale da procedere a un controllo nella coltura tissutale e in animali vivi sia in condizioni di buona salute che patologiche. L'équipe del progetto riuscirà pertanto a ottenere informazioni su struttura, attività ed evoluzione delle proteasi e dei loro inibitori (molecole che ne alterano le funzioni).

I ricercatori auspicano che tale studio permetta loro di stabilire dove individuare le proteasi su cui i farmaci devono intervenire. Hanno già iniziato a operare su substrati con molecole fluorescenti che verranno fissati alle proteasi.

Il progetto è condotto da un consorzio di gruppi di ricerca di diverse università, piccole e medie imprese e di una grande società farmaceutica sotto il coordinamento dell'Università Autonoma di Barcellona.

Il CAMP è un progetto specifico mirato nel campo della ricerca (STREP), finanziato a titolo del Sesto programma quadro dell'UE (6°PQ) e avrà una durata di tre anni.



Fonte: Cordis (13/09/2007)
Pubblicato in Biochimica e Biologia Cellulare
Tag: proteasi, infiammazioni, cardiovascolari
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy