Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

I geni influiscono sui nostri comportamenti che riguardano il denaro


Il patrimonio genetico svolge un ruolo chiave sulle nostre preferenze e su ciò che riteniamo giusto in campo economico

Uno studio, guidato da David Cesarini del Massachussetts Institute of Technology e condotto in collaborazione con scienziati svedesi dello Swedish Twin Registry e della Stockholm School of Economics, ha stabilito che il patrimonio genetico influisce sui nostri comportamenti che riguardano le scelte economiche. Il DNA influisce quindi sul nostro rapporto con il denaro e su quello che si percepisce giusto o ingiusto in questioni economiche. Gli scienziati, ai fini dello studio, hanno utilizzato un gioco che metteva in palio una somma di denaro e un partecipante propone ad un altro come dividersi i soldi. L'offerta però è un ultimatum e in caso di rifiuto i due giocatori perdono tutto. Se il secondo giocatore rifiuta l'offerta, entrambi perdono tutto quindi, seguendo la logica, qualsiasi offerta del primo giocatore dovrebbe essere accettata dal secondo.
Durante l'esperimento però, gli scienziati hanno osservato che alcuni rifiutavano regolarmente l'offerta di cifre basse, probabilmente per punire chi proponeva cifre troppo ridotte. I ricercatori hanno studiato i comportamenti di gioco di coppie di gemelli identici e non. Visto che i gemelli identici (omozigoti) condividono lo stesso patrimonio genetico, gli scienziati hanno potuto constatare l'influenza genetica sul modo di giocare.
Bjorn Wallace, della Stockholm School of Economics, ideatore dell'esperimento, ha spiegato: 'Sapevamo già che alcuni comportamenti rilevanti dal punto di vista economico possono essere ereditari. Ovviamente bisogna fare attenzione quando si cerca di estrapolare in particolare da studi in laboratorio agli effettivi comportamenti sul mercato'. Aggiunge lo scienziato: 'Il modo in cui ci rapportiamo al denaro probabilmente ha a che fare con aspetti della personalità che sono in parte ereditari, con il rischio - che determina come valutiamo oggi il denaro rispetto a come lo faremo in futuro - e le preferenze in fatto di ciò che si percepisce come giusto'. Secondo quanto stabilito dai ricercatori, l'influenza del DNA pesa per il 40% sul modo in cui le persone rispondono a offerte scorrette. I gemelli omozigoti infatti sono molto più portati ad usare la stessa strategia rispetto a quelli eterozigoti.
Cesarini ha spiegato: 'Confrontate con le influenze ambientali, come ad esempio il modo in cui si viene cresciuti, le influenze genetiche sembrano costituire una fonte più importante per le possibili variazioni utilizzate dalla gente durante il gioco.'

Redazione MolecularLab.it (04/10/2007)
Pubblicato in Genetica, Biologia Molecolare e Microbiologia
Tag: comportamento, DNA
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy