Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Icgeb insegna ai paesi poveri la tecnologia per la produzione di farmaci generici

Compresse farmaco Vioxx


I farmaci generici, contenendo lo stesso principio attivo dei farmaci da banco, ma piu economici, daranno un giro d'affari di 50 miliardi di euro nei prossimi due anni

L'11 luglio, in occasione del 30esimo anniversario di Area Science Park, sono state presentate le attività dell'Icgeb, Centro Internazionale di Ingegneria Genetica e Biotecnologie ente internazionale no-profit, che fino ad oggi ha condotto più di 70 operazioni di trasferimento tecnologico per la produzione di farmaci generici biosimili, portando a termine operazioni con ben 17 Paesi come Argentina, Brasile, Cuba, Egitto, India, Iran, Pakistan, Sri Lanka, Uruguay, Turchia, Emirati Arabi Uniti e Venezuela. L'Icgeb ha anche concesso alcuni brevetti e fornito servizi ad aziende in Paesi sviluppati quali Usa, Canada, Svezia, e Italia, con formule di non-concorrenzialità verso i Paesi in via di sviluppo.
Quest'attività ha generato più di 3,5 milioni di euro per l'Icgeb, fondi che sono stati re-investiti in ricerca.
Lo scopo dell'attività dell'Icgeb non è, infatti, quello di produrre in prima persona i farmaci ma di insegnare le tecnologie per la produzione ad imprese farmaceutiche internazionali, aventi sede nei Paesi membri.
Numerosi farmaci oggi in utilizzo sono stati ottenuti grazie all'ingegneria genetica e prodotti nei batteri, nelle linee cellulari o nelle piante mediante l'impiego di proteine ricombinanti. Tra questi, e ora prodotti come generici dalle strutture del ICGEB di trieste, il primo prodotto generato è stato l'insulina (utilizzata nella terapia del diabete), seguito dall'eritropoietina (utile nel trattamento delle insufficienze renali), dall'ormone della crescita, dall'interferone (per il trattamento dell'epatite C), dagli anticorpi monoclonali e molti altri. Molti brevetti depositati negli anni '80 sono ad oggi scaduti o stanno per scadere, rendendo quindi possibile la produzione e la successiva commercializzazione come generici di numerosi farmaci attualmente sul mercato, cioè come farmaci contenenti lo stesso principio attivo del prodotto da banco ma con il vantaggio di costare meno. Grazie a questo si stima che nel 2010 il mercato dei generici varrà più di 50 miliardi di dollari a livello internazionale.

Redazione MolecularLab.it (16/07/2008)
Pubblicato in Medicina e Salute
Tag: Icgeb, farmaci, generici
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy