Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Epatite G contro HIV


Il virus GBV-C interferirebbe con il virus dellAIDS

Secondo un nuovo studio, durato 15 anni, essere infettati da una varietÓ di epatite pu˛ aiutare i pazienti di HIV a vivere pi¨ a lungo.
Alcuni scienziati negli Stati Uniti hanno esaminato i dati di 271 pazienti positivi all'HIV e hanno scoperto che quelli con l'epatite G stanno meglio di quelli senza il virus. Hanno infatti meno probabilitÓ di sviluppare l'AIDS o di morire per la malattia. In un articolo pubblicato sulla rivista 'New England Journal of Medicine', i ricercatori spiegano che la scoperta potrebbe condurre a nuovi farmaci.
Il virus dell'epatite G, noto come GBV-C, Ŕ stato scoperto solo nel 1995 e gli scienziati stanno ancora cercando di comprendere i suoi meccanismi.
Alcuni indizi suggeriscono che non provoca gravi danni al fegato. Gli studi indicano addirittura che molti pazienti possono portare il virus per anni senza manifestare sintomi. Negli Stati Uniti GBV-C infetta l'1,8 per cento di donatori di sangue per il resto sani, mentre in Sud Africa il tasso Ŕ molto pi¨ alto e sale fino all'11 per cento. Si ritiene che venga trasmesso sessualmente e che infetti dal 15 al 40 per cento dei pazienti positivi all'HIV.
Nel nuovo studio, i ricercatori dell'UniversitÓ dello Iowa e di altre istituzioni hanno individuato l'epatite G nell'85 per cento dei soggetti esaminati. I pazienti privi di questo virus avevano circa tre volte pi¨ probabilitÓ di morire nell'arco di tempo considerato rispetto a coloro che lo avevano contratto. Non si conoscono i motivi di questa differenza: i ricercatori ritengono che in qualche modo l'epatite G interferisca con l'HIV, rallentando la sua progressione. Saranno per˛ necessari ulteriori studi per capire se la scoperta potrÓ portare a nuovi farmaci contro l'AIDS.

Fonte: Le Scienze (10/03/2004)
Pubblicato in Medicina e Salute
Tag: Epatite, HIV
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Dossier Aiuta la RicercaWorld Community Grid per aiutare la ricerca scientifica
Aiuta la ricerca scientifica!
Cancro, AIDS, SARS, malaria:
Il modo diretto e facile per lo sviluppo di nuove cure.
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy