Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Scienziati riescono a prevedere il colore degli occhi dai geni

Occhio


Il colore degli occhi dipende da 8 geni, ma basta conoscerne 6 per determinarlo tramite test genetici

Attraverso l'analisi di soltanto sei geni è possibile prevedere il colore degli occhi di una persona con una precisione del 90%, secondo una nuova ricerca olandese pubblicata sulla rivisita Current Biology. Lo studio dimostra l'utilità dei test genetici per prevedere i cosiddetti "tratti complessi" che sono determinati da vari geni. Le scoperte hanno anche implicazioni nel settore forense, dove tali test potrebbero essere usati per aiutare a stabilire il potenziale aspetto dei sospetti che hanno lasciato tracce del loro DNA sul luogo del delitto.

Gli scienziati scoprono continuamente nuovi geni che influenzano la salute del'uomo, ad esempio i geni che aumentano il nostro rischio di sviluppare una determinata malattia o disturbo. Alla fine, lo scopo è di essere capci di testare la composizione genica di una persona per prevedere il suo profilo di rischio e adattare le cure mediche di conseguenza. Tuttavia, la maggior parte delle malattie e dei tratti sono determinati dalla combinazione di vari geni, rendendo quindi difficile lo sviluppo di test che possano prevedere con precisione qual è il rischio di una persona di sviluppare una determinata malattia.

In questo ultimo studio, scienziati del Centro medico dell'università Erasmus di Rotterdam hanno cercato di sviluppare un test per il colore degli occhi.
Nel corso degli anni, i ricercatori hanno individuato un numero di geni che contribuiscono al colore dei nostri occhi, spiegandoci che il colore degli occhi è un tratto complesso.

Gli scienziati hanno testato il DNA di oltre 6.000 persone di cui era stato registrato il colore degli occhi, concentrando la loro attenzione su otto geni che sono collegati al colore degli occhi. Ognuno di loro era un discendente di olandesi europei; il 67,6% aveva gli occhi azzurri, il 22,8% li aveva marroni e il 9,6% di un colore intermedio.

I test hanno rivelato che, per le persone con gli occhi azzurri o marroni, testare soltanto sei di questi otto geni permette agli scienziati di prevedere il colore degli occhi di una persona con una precisione di oltre il 90%. Tuttavia, il test si dimostra meno accurato (intorno al 75%) per le persone con il colore degli occhi intermedio; e come fanno notare i ricercatori, occorrono ulteriori indagini sulle variazioni genetiche associate con queste sottili variazioni del colore.

Per i ricercatori lo studio rivela due importanti implicazioni. Per prima cosa, dimostra che i tratti complessi possono essere previsti sulla base dei geni di una persona con un alto livello di accuratezza, se si conoscono i geni che hanno una forte influenza su quel tratto. In secondo luogo, i marcatori genetici associati al colore azzurro o marrone degli occhi potrebbero aiutare la polizia durante le indagini nei casi in cui l'aspetto dei sospetti non è conosciuto e il loro DNA è l'unico indizio.

Il team avverte che il test è valido soltanto per le persone di discendenza europea, per cui se gli esperti forensi desiderassero fare dei test su campioni di DNA appartenenti a una persona sospetta, dovrebbero prima determinare se essa è di discendenza europea o meno, cosa non affatto facile.

Fonte: Cordis (13/05/2009)
Pubblicato in Genetica, Biologia Molecolare e Microbiologia
Tag: colore occhi
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy