Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Comprendere la sindrome del dolore cronico

Mal di schiena


Analizzando gli ncRNA si vuole trovare nuove modalità di diagnosi e cure contro il dolore cronico che affligge un europeo su cinque

La sindrome da dolore cronico (CPS - Chronic pain syndrome) rappresenta una considerevole sfida sanitaria, sia per quanto riguarda la fornitura di un trattamento efficace che in termini di costi. Un cittadino europeo su cinque soffre di dolore cronico, che è solitamente definito come un dolore continuo e grave che dura per un periodo superiore a tre o sei mesi.

In molti casi, la causa rimane sconosciuta. La CPS può anche rivelarsi ostinatamente indifferente a varie forme di terapia. Con il trattamento della CPS che costa ogni anno fino al 3 per cento del prodotto interno lordo (PIL) degli stati membri, la ricerca scientifica in questo campo potrebbe avere un impatto significativo.

Un nuovo progetto finanziato dall'UE si è proposto di affrontare la CPS mediante l'analisi e una migliore comprensione dei meccanismi biologici che sono alla base del dolore cronico. L'obiettivo generale del progetto ncRNAPain ("RNA non codificanti nei meccanismi del dolore neurogeno e neuropatico e loro applicazione per valutazione del rischio, stratificazione dei pazienti e medicina personalizzata del dolore") è quello di migliorare sensibilmente diagnosi e cura basati su prove.

Il progetto, che è appena iniziato, si concentrerà sugli acidi ribonucleici non codificanti (ncRNA).
Queste grandi molecole biologiche giocano infatti un gran numero di ruoli importanti nella codifica, decodifica, regolazione ed espressione dei geni.

Si è dimostrato che le alterazioni neuro immuni nel sistema nervoso giocano un ruolo nel dolore cronico, e si sa che le ncRNA regolano sia i processi immunitari che neuronali. Queste molecole potrebbero quindi avere il potere di "accendere" il dolore cronico, ed è qui che si concentrerà gran parte della ricerca.

Si prevede che il progetto, destinato a concludersi nel 2017, sarà in grado di identificare e validare specifici ncRNA, portando così a nuovi farmaci per prevenire e alleviare il dolore. Durante il progetto verranno inoltre sviluppati strumenti diagnostici, per consentire un migliore trattamento e strategie di prevenzione mirate per soggetti ad alto rischio.

In sostanza, il progetto promette di compiere importanti passi in avanti sia nella conoscenza di come il dolore è generato, propagato e alleviato, che nella diagnosi e nel trattamento basati su prove. Raggiungendo una migliore comprensione del modo in cui il dolore cronico inizia e prosegue, si potrebbe migliorare la qualità della vita di milioni di europei. Il progetto ha inoltre il potenziale di ridurre il peso sociale ed economico del dolore cronico in tutta Europa.

Un team multidisciplinare formato dai maggiori neuroscienziati molecolari e a livello di sistemi e da esperti di bioinformatica provenienti da undici istituzioni partner europee è stato messo assieme, a cui si aggiungono esperti di ncRNA e partner clinici. Il progetto riceverà in totale 5 988 835 di euro in finanziamenti UE nell'ambito del Settimo programma quadro per la ricerca e l'innovazione (7° PQ).

Approfondimenti: ncRNA

Fonte: Cordis (28/10/2013)
Pubblicato in Analisi e Commenti
Tag: ncRNA, dolore, dolore cronico
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy