Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Staminali regolano l'apoptosi dei linfociti T

Linfociti T killer contro cellula cancerosa


Cellule staminali dell'albero biliare sono in grado di immunomodulare i linfociti T, responsabili dei rigetti nei trapianti

Le cellule staminali isolate dall'albero biliare sono in grado di controllare i meccanismi di difesa del corpo umano attraverso l'attivazione di processi che conducono a un particolare tipo di morte cellulare quelle cellule che sono anche responsabili del rigetto dei trapianti (linfociti T). La scoperta, frutto della collaborazione dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e dell'Università La Sapienza di Roma, offre un'alternativa agli approcci convenzionali di terapia cellulare che prevedono l'uso di epatociti maturi per il trattamento clinico delle patologie epatiche, generalmente associato alla somministrazione di farmaci immunosoppressivi.

"Per questo - hanno spiegato i ricercatori sul 'Journal of Epathology' - la recente proposta di utilizzare le cellule staminali dell'albero biliare per approcci clinici di terapia cellulare costituisce un importante traguardo negli approcci clinici per ridurre l'uso di agenti immunosoppressivi che aggravano il quadro clinico, già compromesso del paziente".

"Inoltre, - ha aggiunto Anto de Pol, direttore del Dipartimento Chirurgico, Medico, Odontoiatrico e di Scienze Morfologiche con Interesse Trapiantologico, Oncologico e di Medicina Rigenerativa (Chi.Mo.M.O.) dell'ateneo modenese - questo aspetto rappresenta un punto chiave sia per comprendere molti dei meccanismi implicati nella fisiopatologia epatica sia nelle procedure di trapianto allogenico di cellule staminali nel campo della medicina rigenerativa. Tutto ciò potrebbe aprire le porte a ulteriori studi clinici condotti in pazienti con gravi patologie epatiche in attesa di trapianto: il trattamento con cellule staminali potrebbe permettere loro un notevole allungamento della aspettative di sopravvivenza".

Leggi l'articolo scientifico
Massimo Riccio, Gianluca Carnevale, Domenico Alvaro, Anto De Pol, et al. "Fas/Fas ligand apoptosis pathway underlies immunomodulatory properties of Human Biliary Tree Stem/Progenitor Cells". Journal of Hepatology (2014). DOI: 10.1016/j.jhep.2014.06

Redazione MolecularLab.it (02/07/2014 11:30:38)
Pubblicato in Biotecnologie
Tag: linfociti, apoptosi, staminali
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy