Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Tecniche
 efficienza di trasformazione
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

iacko
Nuovo Arrivato




10 Messaggi

Inserito il - 10 maggio 2010 : 19:21:27  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di iacko Invia a iacko un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti, una domanda banale a cui però non riesco a dare risposta. Sto studiando la trasformazione e le slides mi dicono che alla fine devo calcolarmi l'efficienza di trasformazione. Che cosa è e come la calcolo l'ho capito, mi chiedo però a che cosa possa servire???? Alla fine per analizzare i trasformanti poi devo piccare una colonia e usarla per fare una coltura liquida, quale utilità può avere sapere quante cfu si sono trasformate per microgrammo di DNA???...Forse giusto come valutazione a posteriori di come è avvenuta la trasformazione???
Grazie

Iacko

SpemannOrganizer
Utente

Spemann

Città: Los Angeles


955 Messaggi

Inserito il - 11 maggio 2010 : 11:36:05  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di SpemannOrganizer Invia a SpemannOrganizer un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Suppongo invece si tratti di una cosa molto importante, soprattutto per quanto riguarda gli stock nuovi appena preparati. Questo ti da un'idea di quanto le tue cellule sono competenti e quindi "prone" ad essere trasformate con una determinata quantità di plasmide. Immagina che tu stia trasformando una colonia di cui nn conosci l'efficienza di trasformazione, vai a piastrare e nn ottieni nulla. Sono le cellule batteriche? E' il tuo DNA che nn va bene (bassa concentrazione, degradazione ecc)?O sei tu che hai commesso qualche errore? E' la piastra che non ha l'adeguato antibiotico?
Se sai che le tue cellule hanno un'alta efficienza di trasformazione puoi già escludere la possibilità che non siano buone... E' chiaro poi che ad ogni trasformazione avrai dei risultati diversi in numero di colonie ottenute, ci sono diverse variabili che entrano in gioco, però quantomeno hai un punto di riferimento col quale orientarti.
Torna all'inizio della Pagina

kate84
Nuovo Arrivato



17 Messaggi

Inserito il - 22 giugno 2010 : 11:16:09  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di kate84 Invia a kate84 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao a tutti....io invece ho qualche dubbio su come si calcola l'efficienza di trasformazione....qualcuno potrebbe spiegarmelo? grazie!
Torna all'inizio della Pagina

LorenZ
Nuovo Arrivato



95 Messaggi

Inserito il - 26 giugno 2010 : 19:24:14  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di LorenZ Invia a LorenZ un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao
Guarda a fondo pagina

http://www.molecularlab.it/protocolli/protocol.asp?id=5

Non mi sembra ci sia molto da spiegare
Torna all'inizio della Pagina

daisy89
Nuovo Arrivato



2 Messaggi

Inserito il - 16 settembre 2012 : 10:22:42  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di daisy89 Invia a daisy89 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Buongiorno ragazzi sono nuova qui e ho assolutamente bisogno di un aiuto,io ho un esercizio sull'efficienza di trasformazione che mi da come dati:800x10^-4 cfu da trasformare con 10ng di dna plasmidico.Quale e` l'efficienza di trasformazione,e il titolo di trasformazione?grazieee
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 16 settembre 2012 : 13:12:09  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La risposta c'è già nel link nel post giusto sopra il tuo intervento!
Trovi la formula in cui inserire i tuoi dati.

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina