Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Varie
 Università, Orientamento, Lavoro
 laurea biotecnologie 90% dei disoccupati..vogliamo ridurle??
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Risorse di Università e Lavoro: Siti di Università - enti di ricerca e Lavoro Ultime notizie
Pagina Precedente | Pagina Successiva

Tag   disoccupazione    biotecnologie  Aggiungi Tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione
Pagina: di 5

SpemannOrganizer
Utente

Spemann

Città: Los Angeles


955 Messaggi

Inserito il - 24 maggio 2010 : 11:09:59  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di SpemannOrganizer Invia a SpemannOrganizer un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da nashita

Citazione:
Messaggio inserito da Bian Que

Questo presunto ricorso secondo me, è un invenzione di sana pianta..
guarda caso in data 18 maggio, è stato aperto un gruppo facebook dove si parlava di questo ricorso, idem sul forum studenti,...con le stesse identiche parole dette da disperato...

davvero non capisco il senso di fare tutto cio'..





sisi infatti sono sicuramente chiacchiere e non c'è nulla di vero, quell'utente si diverte da tempo a postare in tutti i forum situazioni che non esistono per non far iscrivere studenti a biotecnologie , l'ha fatto in passato anche per farmacia e isf...





e a quale scopo farebbe tutto ciò??

Torna all'inizio della Pagina

chim2
Utente Attivo

Death Note



2110 Messaggi

Inserito il - 24 maggio 2010 : 11:16:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chim2 Invia a chim2 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ah non si sa di preciso evidentemente si diverte cosi'!su studenti.it ha fatto la stessa cosa...e qualcuno ha controllato l'ip e sembra che sia una persona che l'ha fatto anche in passato...
ora è sparito di nuovo
Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 24 maggio 2010 : 11:23:19  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Chiamasi trolling.

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

Crono
Nuovo Arrivato

Prov.: Padova


117 Messaggi

Inserito il - 24 maggio 2010 : 13:30:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Crono Invia a Crono un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mah... indipendentemente da questo presunto ricorso, direi che sarebbe ora di conoscere le effettive potenzialità lavorative di questa laurea e conoscere l'esperienza di laureati rimasti in Italia. Personalmente sono concorde nel ridurre i corsi di questa laurea.
Torna all'inizio della Pagina

disperato81
Nuovo Arrivato



5 Messaggi

Inserito il - 25 maggio 2010 : 16:53:35  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di disperato81 Invia a disperato81 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ah sempre per trolling...se nn volete comperare l espresso entrate in edicola prendete l espresso di questo mese,maggio,e nell articolo sulle università vedrete che solo il 9% dei biotecnologi lavora dopo tre anni dalla laurea.
adesso sparisco e continuate a illudere le matricole del vostro cdl che iscrivendosi a biotecnologie avranno un futuro
Torna all'inizio della Pagina

chim2
Utente Attivo

Death Note



2110 Messaggi

Inserito il - 25 maggio 2010 : 16:56:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chim2 Invia a chim2 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da disperato81

ah sempre per trolling...se nn volete comperare l espresso entrate in edicola prendete l espresso di questo mese,maggio,e nell articolo sulle università vedrete che solo il 9% dei biotecnologi lavora dopo tre anni dalla laurea.
adesso sparisco e continuate a illudere le matricole del vostro cdl che iscrivendosi a biotecnologie avranno un futuro


come ti hanno già detto ti basi sull'espresso!
è come la classifica degli atenei fatta dal censis,cioè su 2 piedi,vedi tu!
se ti diverti a fare allarmismi almeno manda dei dati più idonei

P.S. i presidi della facoltà non centrano nulla con gli albi,nè con i contratti nazionali e nè con tante altre questioni
Torna all'inizio della Pagina

disperato81
Nuovo Arrivato



5 Messaggi

Inserito il - 25 maggio 2010 : 17:40:47  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di disperato81 Invia a disperato81 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
confondi allarmismo con realismo
forse a te hanno pagato gli studi e nn interessa del tuoo futuro ma c è gente che spende tempo e denaro per poi nn fare assolutamente nulla con questa laurea...
un mensile importante come l espresso che allega dati istat nn vedo perchè debba avere paura o creare allarmismi.
ripeto a chi è incredulo di entrare in un edicola aprire l espresso e leggere le possibilità che dà questa laurea la quale è ULTIMA in classifica dal punto di vista occupazionale.si parla in una tabella in cui vedrete che i biotecnologi hanno solo il 9,2% degli occupati a tre anni dalla laurea..un ecatombe!!
dopo di che sono pronto a essere smentito e insultato.ma prima leggete la mia fonte che ho sempre riportato,ovvero,l espresso mese di maggio..questo mese.quindi è verificabile subito.
mentre gente come nashita è presa a sottolineare cn la matita formule..fuori,nel mondo del lavoro,ci sono biotecnologi che urlano di fame presi in giro da professori che li hanno illusi all orientamento
mha!!!o forse visto che abbiamo sbagliato noi è giusto che sbaglino anche altre matricole?mal comune mezzo gaudio vero?
che egoismo!!!
Torna all'inizio della Pagina

nashita
Utente

klimt

Prov.: Puglia


1085 Messaggi

Inserito il - 25 maggio 2010 : 18:16:36  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di nashita Invia a nashita un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da disperato81

confondi allarmismo con realismo
forse a te hanno pagato gli studi e nn interessa del tuoo futuro ma c è gente che spende tempo e denaro per poi nn fare assolutamente nulla con questa laurea...
un mensile importante come l espresso che allega dati istat nn vedo perchè debba avere paura o creare allarmismi.
ripeto a chi è incredulo di entrare in un edicola aprire l espresso e leggere le possibilità che dà questa laurea la quale è ULTIMA in classifica dal punto di vista occupazionale.si parla in una tabella in cui vedrete che i biotecnologi hanno solo il 9,2% degli occupati a tre anni dalla laurea..un ecatombe!!
dopo di che sono pronto a essere smentito e insultato.ma prima leggete la mia fonte che ho sempre riportato,ovvero,l espresso mese di maggio..questo mese.quindi è verificabile subito.
mentre gente come nashita è presa a sottolineare cn la matita formule..fuori,nel mondo del lavoro,ci sono biotecnologi che urlano di fame presi in giro da professori che li hanno illusi all orientamento
mha!!!o forse visto che abbiamo sbagliato noi è giusto che sbaglino anche altre matricole?mal comune mezzo gaudio vero?
che egoismo!!!




va che non hai capito eh...
io non sto contestando il fatto che i biotecnologi attualmente sono i meno occupati rispetto agli altri , ma sul tuo ricorso fasullo!!! noi voglioamo la prova di sto ricorso che dici !!

ovviamente per prova non si intendono i tuoi fake su altri forum...

e poi visto che ti sei appeso all'espresso ribadisco che l'espresso di questo mese, versione online riporta che il 35.3 % dei biotecn lavora a un anno dalla laurea e il 68.8 % a 5 anni....

e sono stata analizzate solo le condizioni a un anno dalla laurea e a 5 anni dalla laurea...


ti ho riportato l'espresso solo perchè tu parli dell'espresso!!!...

quindi se online dicono una percentuale e poi nella versione cartacea riportano un 'altra percentuale a me non pare affidabile come cosa..

Citazione:
mentre gente come nashita è presa a sottolineare cn la matita formule


ovvio, viste le tue argomentazioni a riguardo...

Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 25 maggio 2010 : 18:23:04  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
mha!!!o forse visto che abbiamo sbagliato noi è giusto che sbaglino anche altre matricole?mal comune mezzo gaudio vero?
che egoismo!!!


Se tu non sei contento della tua scelta non è detto che tutto il resto del mondo la pensi come te. Io della mia scelta di fare biotecnologie sono stato contento e se potessi tornare indietro lo rifarei senza dubbio.

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

Crono
Nuovo Arrivato

Prov.: Padova


117 Messaggi

Inserito il - 25 maggio 2010 : 20:58:45  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Crono Invia a Crono un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ma perchè dobbiamo litigare ?
è giusto che le persone scelgano il corso di laurea che vogliono, ma devono essere coscenti delle effettive possibilità lavorative.
Direi che dovrebbe essere un loro diritto... Purtroppo le università promettono attività lavorative assolutamente inesistenti (vorrei farvi leggere il librettino di presentazione del mio corso...)e statistiche lavorative ambigue.
L'unico modo è far conoscere le situazioni lavorative (positive e negative) di noi laureati alle future matricole in forum come questo.
Torna all'inizio della Pagina

tesla
Utente

tesla



752 Messaggi

Inserito il - 25 maggio 2010 : 22:01:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di tesla  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da disperato81

ah sempre per trolling...se nn volete comperare l espresso entrate in edicola prendete l espresso di questo mese,maggio,e nell articolo sulle università vedrete che solo il 9% dei biotecnologi lavora dopo tre anni dalla laurea.
adesso sparisco e continuate a illudere le matricole del vostro cdl che iscrivendosi a biotecnologie avranno un futuro



Ecco la fonte: http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Tre-anni-non-bastano/2126781

Torna all'inizio della Pagina

la_fra
Utente

betty



750 Messaggi

Inserito il - 25 maggio 2010 : 22:08:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di la_fra  Rispondi Quotando
Sì bella roba.. si parla dei laureati triennali, non servivano chissa che pareri illuminati per sapere che gli unici che lavorano realmente sono le triennali sanitarie!! E siete stati qui a scannarvi tutto sto tempo..??

Doctors are men who prescribe medicines of which they know little, to cure diseases of which they know less, in human beings of whom they know nothing (Voltaire)
Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 25 maggio 2010 : 22:28:35  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
E dove stanno i biotecnologi non agrari in quella statistica lista? E quante persone sono state considerate? E come le hanno scelte? E chi ha raccolto i dati? E sono considerati solo quelli che lavorano nello stesso settore della loro laurea o anche quelli che fanno altro?

Come già detto, lista assolutamente priva di senso.

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

Crono
Nuovo Arrivato

Prov.: Padova


117 Messaggi

Inserito il - 26 maggio 2010 : 11:41:02  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Crono Invia a Crono un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Perchè Le statistiche delle università sono meno ambigue? come prendono i dati? a che lavori si riferiscono ? sono conteggiati anche chi và all'estero?
Mah... io vedo la mia situazione e la situazione dei miei ex compagni di corso e mi sento di condividere la proposta di ridurre questi corsi. Un consiglio per le matricole: informatevi bene sulle effettive prospettive lavorative del vostro corso di laurea, chiedete ai laureati di vecchia data (i corsi in biotecnologie sono attivi da quasi 10 anni) e informatevi in forum come questo.
Spero che un giorno i laureandi vengano considerati una risorsa per l'Italia e non un sistema per mantenere i baroni.
Torna all'inizio della Pagina

puccio
Utente Junior

Prov.: Piacenza
Città: cortemaggiore


240 Messaggi

Inserito il - 26 maggio 2010 : 12:18:36  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di puccio Invia a puccio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Concordo con Cromo.
Torna all'inizio della Pagina

chim2
Utente Attivo

Death Note



2110 Messaggi

Inserito il - 26 maggio 2010 : 12:38:56  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chim2 Invia a chim2 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ma io non credo che sia la colpa degli atenei,certo troppi corsi non giovano,ma rimane il fatto che l'italia ha meno laureati degli altri paesi industrializzati da sempre e rimane con un sistema universitario che non funziona bene neanche didatticamente...
ma al di là di questo credo e ne sono quasi convinto che sono le politche economiche sociali(anche culturali) che non funzionano!!
possibile che un neolaureato non lavora perchè tutti chiedono già esperienza nel campo?possibile che non venga pagato...all'estero non esiste che non venga pagato un giovane laureato...
insomma abbiamo una laurea molto svalutata in italia,ma non credo che la colpa sia degli atenei!!
possibile che un laureato magistrale deve fare sempre mansioni da tecnico quasi sempre,in qualunque settore?possibile che vengano sempre preferiti i diplomati cosi' molte industrie risparmiano sulla 100 euro al mese di differrenza?...questo vuol dire che un neolaureato deve perdere più tempo per inserirsi...ripeto secondo me è colpa delle politich economiche più che accademiche!
vogliamo parlare del liberismo in italia??onestamente ormai è assente!
cioè se hai un padre avvocato ti lascia la studio,se hai un padre ingegnere te lo lascia lo stesso,se hai una farmacia è tua per diritto!
insomma davveroi avremmo bisogno di politiche più meritocratiche...per la quale da qualsiasi ambito familiare uno studente provenga riesca più facilmente a emergere!

P.S.non dimentichiamo che l'italia ha un sistema industriale medio-piccolo e la maggior parte di esso è a conduzione familiare e questo crea non pochi problemi
Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 26 maggio 2010 : 12:43:34  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Perchè Le statistiche delle università sono meno ambigue?

Se fatte così sono assolutamente ambigue, infatti io credo fermamente che scegliere una facoltà basandosi su delle statistiche di "quanti lavorano" sia assolutamente idiota.

Primo perchè che ne sai di come sarà la situazione fra 5 anni?
Secondo perchè come detto queste statistiche lasciano il tempo che trovano in quanto non sono fatte correttamente
Terzo perchè si rischia di andare a fare qualcosa che non piace.

Il mio consiglio, e lo ripeterò fino alla nausea: se il vostro sogno è fare xxx fate il corso di laurea xxx, fregatevene delle statistiche. Nessuna facoltà vi assicura il lavoro al 100%, ci vuole tanta buona volontà e nella bisogna fare dei sacrifici, spesso bisogna sapersi rivendere, ma se uno ha la volontà riesce a fare quello che vuole.

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

canary 86
Utente Junior



241 Messaggi

Inserito il - 26 maggio 2010 : 13:48:16  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di canary 86 Invia a canary 86 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
bhe chick,posso essere sicuramente d'accordo col fatto che tra 5 anni nn sappiamo come sara' la situazione,pero' secondo me nn possiamo dire che le statistiche in merito sono sbagliate,molte volte le fa l'istat o almalaurea,che sono molto rigorose in termini di rilevazioni statistiche
Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 26 maggio 2010 : 14:10:56  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sicuramente quelle dell'ISTAT sono fatte più correttamente.
Tuttavia qui mi sembra che il discorso stia girando sul quella lista pubblicata sull'Espresso che non è assolutamente una statistica. (non c'è ad es. scritto il numero di intervistati e già questo la rende inutile).

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

nashita
Utente

klimt

Prov.: Puglia


1085 Messaggi

Inserito il - 26 maggio 2010 : 17:35:28  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di nashita Invia a nashita un Messaggio Privato  Rispondi Quotando


praticamente si riferiva alla laurea triennale ? e il ricorso fasullo partirebbe proprio dalla percentuale di biotecnologi non occupati dellla Laurea TRIennale ? cioè una triennale dovrebbe diventare secondo disperato81 una specilistica a ciclo unico adesso ? -_-''

@disperato
poi se il 90 % dei biotecnologi non lavora non è dovuto anche al fatto che tutti o quasi prendono la laurea magistrale di 2 anni dopo la laurea ? o per te questi sono dettagli ?

Poi quest'altro dato :

Citazione:
nell ultimo sondaggio su 100 biotecnologi NESSUNO LAVORA IN INDUSTRIA FARMACEUTICA COME BIOTECNOLOGO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!



direi che un campione di 100 persone non mi sembra proprio un dato su cui fare affidamento ....

Torna all'inizio della Pagina

Crono
Nuovo Arrivato

Prov.: Padova


117 Messaggi

Inserito il - 26 maggio 2010 : 19:17:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Crono Invia a Crono un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ha senso confrontare il numero di laureati in Italia con quelli di altri paesi europei? La caratteristica dell'industria italiana è che il 90% delle aziende è sotto i 15 dipendenti. Le capacità di un laureato sono sfruttate in aziende strutturate. Questo non è certo un problema solo della nostra laurea, direi che quasi tutti i miei amici (laurea in economia, ingegneria, informatica) fanno lo stesso lavoro che fà anche un semplice diplomato. Con questa struttura industriale ha senso aumentare ancora il numero di laureati?

Per quanto riguarda le statistiche lavorative: Ci sono laureati in biotecnologie oramai da 5 anni, un trend si potrebbe tracciare... Scegliere un corso di laurea le cui possibilità occupazionali sono scarse, sperando che tra 3 anni le cose migliorino (in base a quali dati, poi?) mi sembra, a mio avviso, azzardato. Detto questo, ogni persona è libera di fare ciò che vuole del proprio futuro.
Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 26 maggio 2010 : 19:37:33  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Beh, almeno siamo tutti d'accordo che questa discussione è inutile...

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

Giuli91
Nuovo Arrivato



101 Messaggi

Inserito il - 21 luglio 2014 : 19:32:22  Mostra Profilo Invia a Giuli91 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
disperato81 laureato in biotecnologie farmaceutiche e non trova lavoro?? beeeene! e io che sono biotech industriale ovunque ho suggerimenti di spostarmi all'ambito medico-farmaceutico! anche dagli stessi prof! basta vedere le collaborazioni dell'università: ospedali,centri di ricerca biomedici, oncologici, industrie farmaceutiche, produzioni di antibiotici-vaccini..ma un biotecnologo industriale davvero deve passare all'ambito farmaceutico per trovare lavoro? Ok piccole-medie imprese operanti sulla produzione di etanolo per esempio o proteine eterologhe da microrganismi ci sono ( in piccolissima parte rispetto alle multinazionali farmaceutiche), ma non assumono personale! altri colleghi già laureati mi sconsigliano di proseguire vista la difficoltà a far partire start up in Italia..è davvero cosi grigia? su cosa posso buttarmi per trovare lavoro? anche per noi industriali l'unica via è la ricerca? laureati rispondetemiiiiiiii
Torna all'inizio della Pagina

0barra1
Utente Senior

Monkey's facepalm

Città: Paris, VIIème arrondissement


3847 Messaggi

Inserito il - 23 luglio 2014 : 13:39:51  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di 0barra1 Invia a 0barra1 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

So, forget Jesus. The stars died so that you could be here today.
A Universe From Nothing, Lawrence Krauss

Torna all'inizio della Pagina

Giuli91
Nuovo Arrivato



101 Messaggi

Inserito il - 23 luglio 2014 : 22:16:09  Mostra Profilo Invia a Giuli91 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Si ok è un post vecchio ma credi che le cose siano cambiate? -.-
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 5 Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina