Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Varie
 Università, Orientamento, Lavoro
 laurea biotecnologie 90% dei disoccupati..vogliamo ridurle??
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Risorse di Università e Lavoro: Siti di Università - enti di ricerca e Lavoro Ultime notizie
Pagina Precedente | Pagina Successiva

Tag   disoccupazione    biotecnologie  Aggiungi Tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione
Pagina: di 5

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6924 Messaggi

Inserito il - 20 maggio 2010 : 10:11:40  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Emily85

Non penso che sareste contenti se un farmacista andasse in giro a farsi chiamare biologo

Così tu non saresti contenta se io dicessi "Dobbiamo fare qualcosa per i nutrizionisti, tra farmacisti e e tutto il resto ormai cani e porci elaborano diete"
Citazione:
anche se da quanto sò può iscriversi all albo dei biologi


Ma proprio no.

All'albo dei biologi ci si può iscrivere sostenendo l'esame di stato per biologi, che accetta le seguenti classi di laurea:

1. classe 6/S – Biologia;
2. classe 7/S – Biotecnologie agrarie;
3. classe 8/S – Biotecnologie industriali;
4. classe 9/S – Biotecnologie mediche, veterinarie, e farmaceutiche;
5. classe 82/S – Scienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio;
6. classe 69/S – Scienze della nutrizione umana.

Fonte:
http://www.unimi.it/studenti/esami_stato/20271.htm

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

M111
Utente

Pleiadi

Prov.: Lucca
Città: Guamo


838 Messaggi

Inserito il - 20 maggio 2010 : 10:41:04  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di M111 Invia a M111 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La Cattaneo mi risulta sia Farmacista (esempio).
Tu fai troppe settorializzazioni, la scienza non è mica poi tanto complessa e settorializzata eh....
Comunque se continuerai a far quello che hai fatto fin'ora, io, per quel che vale, ti ignorerò.
Hai solo tirato sassi per poi, dopo, tirare dietro la mano.......per prenderne altri.
Torna all'inizio della Pagina

Vanilla Sky
Utente Junior




204 Messaggi

Inserito il - 20 maggio 2010 : 10:58:43  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Vanilla Sky  Rispondi Quotando
Citazione:
Sarei comunque daccordo a togliere il valore legale delle lauree come negli stati uniti però credo che neanche in questo modo si possa fare ad esempio il medico o il farmacista con qualsiasi laurea



Mi chiedo perchè tirare in ballo sempre la categoria dei medici e dei farmacisti?
Il problema secondo me è un altro: in questi ultimi anni aver ottenuto una laurea in un qualsiasi campo non rappresenta più, come nel passato, una sufficiente garanzia per aspirare ad un posto di lavoro...

Torna all'inizio della Pagina

movimento
Utente Junior


Città: napoli


302 Messaggi

Inserito il - 20 maggio 2010 : 11:03:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di movimento  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di movimento Invia a movimento un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ma perchè negli stati uniti cosa succede? la laurea non avendo valore legale...cosa comporta?
Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 20 maggio 2010 : 11:05:15  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Guardate un po' di annunci di lavoro in ambito scientifico all'estero. Cercano sempre laureati in "Life Sciences", che si può tradurre con "qualsiasi cosa che abbia anche vagamente a che vedere con la biologia".

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

Vanilla Sky
Utente Junior




204 Messaggi

Inserito il - 20 maggio 2010 : 11:08:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Vanilla Sky  Rispondi Quotando
Prova a dare un'occhiata a questo link:
http://www.noisefromamerika.org/index.php/articoli/Il_valore_legale_del_titolo_di_studio%3A_che_cos%E2%80%99%C3%A8%3F

@chick80: scusami sopra avevo fatto riferimento all'attuale situazione in Italia, non mi riferivo all'estero!;)

Torna all'inizio della Pagina

M111
Utente

Pleiadi

Prov.: Lucca
Città: Guamo


838 Messaggi

Inserito il - 20 maggio 2010 : 11:21:17  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di M111 Invia a M111 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
@chick80: girovagando incuriosito e ragionando del mio futuro me ne sono subito reso conto pure io....però poi la scelta come viene fatta?
Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 20 maggio 2010 : 11:32:23  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
@Vanilla Sky: certo, avevo capito che si parlava dell'Italia. Era solo un esempio per dire che si può tranquillamente fare un lavoro che non ha esattamente lo stesso nome del corso di laurea che hai seguito. Poi è chiaro che per cose "speciali" come vendere farmaci o fare operazioni chirurgiche ci vogliano opportune abilitazioni, su questo credo che siamo tutti d'accordo, ci mancherebbe altro!

@M11: la selezione viene fatta in modo diverso a seconda del livello. Il corso di laurea/voto di laurea conta forse per selezionarti da neolaureato, poi tutti se ne fregano amabilmente.

Quando fai una domanda per un PhD ovviamente non possono giudicarti sui papers o sull'esperienza, ti giudicano ad es. sulla capacità di scrivere un progetto, oppure sulla capacità di fare una presentazione e, perchè no, se gli stai simpatico al colloquio! Sinceramente non ho mai sentito di qualcuno che non fosse stato preso a lavorare perchè aveva fatto un corso di biologia invece che un corso di biotecnologie...

Quando ho fatto il colloquio per la mia posizione da postdoc abbiamo parlato di scienza, abbiamo parlato delle tecniche che sapevo usare, di possibili progetti da sviluppare. Sinceramente non credo che il mio capo si ricordi che sul mio CV c'era scritto che ho una laurea in biotech farmaceutiche. Quello che gli interessava era che avevo 4 anni di esperienza nel campo e che avevo fatto il PhD in un buon laboratorio.

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

M111
Utente

Pleiadi

Prov.: Lucca
Città: Guamo


838 Messaggi

Inserito il - 20 maggio 2010 : 11:34:07  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di M111 Invia a M111 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bhà..io ho già ora il terrore per quei colloqui....
Torna all'inizio della Pagina

disperato81
Nuovo Arrivato



5 Messaggi

Inserito il - 20 maggio 2010 : 17:14:10  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di disperato81 Invia a disperato81 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
il sondaggio ho gia detto che l ho preso dall' espresso di questo mese.comperatelo e leggetelo,mi sembra semplice.
per quando riguarda quello sull industria era sulla metro mi pare su leggo non piu di un mese fa.
cmq ragazzi abolendo il valore della laurea voi volete "attaccare" quei rami per i quali nn abbiamo studiato saturando e scardinando sistemi con equilibri gia precari.
se adesso un laureato in farmacia(forse)ha lavoro,ha studiato per fare quello,arriviamo noi "ricercatori" mancati e creiamo disoccupazione anche li.
paragonare gli stati uniti all italia è assurdo noi abbiamo un mercato chiuso qui,ad esempio le farmacie private sono 17000 e 80000 farmacisti....non si puo liberalizzare dato che le lobbie spingono e dato che liberalizzare le farmacie porterebbe all ulteriore svilimento della professione del farmacista come successo in grecia.insomma questo era un esempio...io non voglio fare il rumeno e invadere altri settori.io voglio fare il biotecnologo laurea che in usa non esiste(le biotec si imparano sul campo o cn master).qui si!!!!!ragazzi tagliamo questa laurea crea posti per docenti e battiamoci per fare i biotecnologi e nn altro in un paese in cui a roma ci sono gli avvocati di tutta la francia ancora nn si è deciso di mettere il numero chiuso e ridurre il numero di laureati.
ancora qualche adisu pensa "università con piu laureati universita piu efficente".


Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

Notte



1123 Messaggi

Inserito il - 20 maggio 2010 : 18:43:33  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di n/a Invia a n/a un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Beh oddio, non so quanto ci sia lavoro per i farmacisti..
Una mia cara amica è farmacista (quindi laureata ed iscritta all'albo) nel corner parafarmacia di un ipermercato in un centro commerciale..Oltre a fare turni allucinanti (i cc sono aperti anche fino alle 10 di sera tutti i giorni e praticamente sempre fanno domeniche e festività) prende una miseria.
Vi dico che prendo di più io facendo la barista la sera e che prende la metà di quanto prende il mio elettricista con la 3°media.
Infatti guardacaso c'è un turn-over del personale allucinante e sempre il cartello che cercano personale.

Mi permetto di dire che anche dal mio punto di vista biotecnologie non è che offra così tanta prospettiva lavorativa.
Cioè miei amici delle superiori che si son iscritti all'accademia delle belle arti o a scienze della comunicazione (per dire corsi di laurea o di diploma che notoriamente non danno molte prospettive) lavorano già tutti e con mansioni di un certo livello, per dire..

A questo punto conviene fare biologia, che almeno non ti taglia tutta la parte dei pubblici concorsi.
Torna all'inizio della Pagina

canary 86
Utente Junior



241 Messaggi

Inserito il - 20 maggio 2010 : 21:14:06  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di canary 86 Invia a canary 86 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
si ma per fare i concorsi deve avere la scuola di specializzazione.e mica e' facile entrarci-..
Torna all'inizio della Pagina

Emily85
Utente Junior



177 Messaggi

Inserito il - 20 maggio 2010 : 23:30:15  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Emily85 Invia a Emily85 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Giuliano652


Così tu non saresti contenta se io dicessi "Dobbiamo fare qualcosa per i nutrizionisti, tra farmacisti e e tutto il resto ormai cani e porci elaborano diete"
Citazione:
anche se da quanto sò può iscriversi all albo dei biologi






questa frase l'ho gia letta in qualche topic, tanto per voi basta che non si tocchino biologi o biotecnologi che va tutto bene, per me se il nutrizionista lo fa un biologo lo puo fare anche un farmacista tranquillamente

@Cick80[/quote] Poi è chiaro che per cose "speciali" come vendere farmaci o fare operazioni chirurgiche ci vogliano opportune abilitazioni, su questo credo che siamo tutti d'accordo, ci mancherebbe altro![/quote]

cioè ma forse è quello che sto cercando di dire da 2 giorni!!!! mi sento veramente presa per i fondelli! ah basta che le cose le dica io e sono sempre sbagliate adesso ho capito! io non tiro nessun sasso è che non accettate le cose dette da persone che non appartengano alle vostre categorie professionali!
Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 21 maggio 2010 : 07:44:27  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Allora, ho cancellato tutta una serie di messaggi inutili. Qualsiasi altro messaggio del tipo "io ce l'ho più lungo di te" (e ovviamente qualsiasi messaggio del tipo "siete dei censori fascisti") verrà cancellato, senza se e senza ma.

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

nashita
Utente

klimt

Prov.: Puglia


1085 Messaggi

Inserito il - 21 maggio 2010 : 11:29:56  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di nashita Invia a nashita un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da disperato81

il sondaggio ho gia detto che l ho preso dall' espresso di questo mese.comperatelo e leggetelo,mi sembra semplice.
per quando riguarda quello sull industria era sulla metro mi pare su leggo non piu di un mese fa.
cmq ragazzi abolendo il valore della laurea voi volete "attaccare" quei rami per i quali nn abbiamo studiato saturando e scardinando sistemi con equilibri gia precari.
se adesso un laureato in farmacia(forse)ha lavoro,ha studiato per fare quello,arriviamo noi "ricercatori" mancati e creiamo disoccupazione anche li.
paragonare gli stati uniti all italia è assurdo noi abbiamo un mercato chiuso qui,ad esempio le farmacie private sono 17000 e 80000 farmacisti....non si puo liberalizzare dato che le lobbie spingono e dato che liberalizzare le farmacie porterebbe all ulteriore svilimento della professione del farmacista come successo in grecia.insomma questo era un esempio...io non voglio fare il rumeno e invadere altri settori.io voglio fare il biotecnologo laurea che in usa non esiste(le biotec si imparano sul campo o cn master).qui si!!!!!ragazzi tagliamo questa laurea crea posti per docenti e battiamoci per fare i biotecnologi e nn altro in un paese in cui a roma ci sono gli avvocati di tutta la francia ancora nn si è deciso di mettere il numero chiuso e ridurre il numero di laureati.
ancora qualche adisu pensa "università con piu laureati universita piu efficente".







e io sulla versione online dell'espresso di questo mese ho trovato che il 68.8 % dei biotecnologi,biologi e geologi trova lavoro a 5 anni dalla laurea e il 35.3 % a un anno.... (secondo i dati almalaurea, quelli del cilea che riporta l'espresso sono ancora più alti...)


Citazione:
arriviamo noi "ricercatori" mancati e creiamo disoccupazione anche li.


Citazione:
.io non voglio fare il rumeno e invadere altri settori



'azz....le tue argomentazioni mi lasciano ancora stupita.....il paragone con il rumeno poi ...no comment...

Torna all'inizio della Pagina

Crono
Nuovo Arrivato

Prov.: Padova


117 Messaggi

Inserito il - 21 maggio 2010 : 13:28:50  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Crono Invia a Crono un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
scusa nashita, una curiosità:
in questo sondaggio ci si riferisce ad un lavoro coerente con la laurea?
Perchè se dopo 5 anni il 70% dei biotec trova un qualsiasi tipo di lavoro(magazziniere, commesso,venditore, ecc) non è una grande conquista...
Torna all'inizio della Pagina

m.ari
Nuovo Arrivato

Prov.: Livorno


47 Messaggi

Inserito il - 21 maggio 2010 : 14:07:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di m.ari Invia a m.ari un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
leggete qui--> http://www.almalaurea.it/informa/news/primo-piano/laurearsi-biotecnologie.shtml

viene fatto il unto della situazione. è recentissimo. qst tizio nn è così pessimista...! speriamo bene...
Torna all'inizio della Pagina

Crono
Nuovo Arrivato

Prov.: Padova


117 Messaggi

Inserito il - 21 maggio 2010 : 14:32:09  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Crono Invia a Crono un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
non è pessimista?
"I laureati in Biotecnologie restano soprattutto a lavorare in ambito universitario perché fino ad ora il mercato del lavoro è cresciuto a rilento. Molti giovani puntano all’estero dove sono molto apprezzati sia in ambito industriale che accademico."

Quindi i laureati o rimangono all'università (e vivere di borse di studio per anni in un ambiente mafioso) o scappano all'estero...
è possibile che in futuro si crei un mercato italiano, ma fino ad allora é necessario equilibrare il numero di questi laureati al numero effettivo di offerte di lavoro. Aggiungo che le università devono smettere di illudere i laureandi con sondaggi lavorativi molto oscuri (parlo per l'università di Padova).
Torna all'inizio della Pagina

m.ari
Nuovo Arrivato

Prov.: Livorno


47 Messaggi

Inserito il - 21 maggio 2010 : 16:34:37  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di m.ari Invia a m.ari un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
non è pessimista in quanto sembra dare un mnimo di speranza (o illusione?) sul fatto che magri le cose siano in sviluppo e miglioramento...
Citazione:
le università devono smettere di illudere i laureandi
su quello sn d'accordo... se leggi le introduzioni dei vari corsi, sembra che tu possa fare quello e quell'altro mondo....mah!
Torna all'inizio della Pagina

Crono
Nuovo Arrivato

Prov.: Padova


117 Messaggi

Inserito il - 21 maggio 2010 : 17:45:36  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Crono Invia a Crono un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ti ripeto la situazione potrebbe migliorare in futuro, ma al momento, ha senso continuare ad aprire nuovi corsi di biotecnologie?
Ad esempio oltre ai vari corsi di biotec a Padova, ce ne sono anche a Verona. Padova e Verona sono a meno di 1 ora di strada,era proprio necessario in un contesto industriale in cui l'unica azienda farmaceutica decente si stà trasferendo in Cina (Glaxo)? o, forse, questi corsi servono solo a foraggiare i baroni universitari?
Torna all'inizio della Pagina

tommasomoro
Utente Junior



358 Messaggi

Inserito il - 21 maggio 2010 : 17:50:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di tommasomoro Invia a tommasomoro un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Dal "Rapporto sulle biotecnologie in Italia Bioinitaly Report 2010, Ernst&Young:


numero addetti 4.314 (lavoratori in imprese biotech, e non saranno tutti ricercatori)

In tutta Italia gli Atenei che presentano un Corso di Laurea in Biotecnologie nella loro offerta formativa sono diventati 41.

Fate un po' di conti ......................

NOn avrebbero mai dovuto permettere di aprire cosi' tanti corsi di laurea in biotecnologie

ma ci sono i professori i ricercatori etc etc da sistemare
dipartimenti da costruire etc etc etc

poi se va bene si finisce tutti a fare l'ISF se va male ditemelo voi

T.
Torna all'inizio della Pagina

nashita
Utente

klimt

Prov.: Puglia


1085 Messaggi

Inserito il - 21 maggio 2010 : 20:29:32  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di nashita Invia a nashita un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Crono

scusa nashita, una curiosità:
in questo sondaggio ci si riferisce ad un lavoro coerente con la laurea?
Perchè se dopo 5 anni il 70% dei biotec trova un qualsiasi tipo di lavoro(magazziniere, commesso,venditore, ecc) non è una grande conquista...




sinceramente non so come è stata fatta l'analisi dei dati, questo è quello che si trova sull'espresso on line...

Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 21 maggio 2010 : 20:58:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
sinceramente non so come è stata fatta l'analisi dei dati, questo è quello che si trova sull'espresso on line...


Beh, stiamo parlando dell'Espresso... non mi aspetterei una chiara trattazione statistica, anzi.

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

Bian Que
Nuovo Arrivato



99 Messaggi

Inserito il - 24 maggio 2010 : 00:51:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Bian Que Invia a Bian Que un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Questo presunto ricorso secondo me, è un invenzione di sana pianta..
guarda caso in data 18 maggio, è stato aperto un gruppo facebook dove si parlava di questo ricorso, idem sul forum studenti,...con le stesse identiche parole dette da disperato...

davvero non capisco il senso di fare tutto cio'..
Torna all'inizio della Pagina

nashita
Utente

klimt

Prov.: Puglia


1085 Messaggi

Inserito il - 24 maggio 2010 : 08:30:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di nashita Invia a nashita un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Bian Que

Questo presunto ricorso secondo me, è un invenzione di sana pianta..
guarda caso in data 18 maggio, è stato aperto un gruppo facebook dove si parlava di questo ricorso, idem sul forum studenti,...con le stesse identiche parole dette da disperato...

davvero non capisco il senso di fare tutto cio'..





sisi infatti sono sicuramente chiacchiere e non c'è nulla di vero, quell'utente si diverte da tempo a postare in tutti i forum situazioni che non esistono per non far iscrivere studenti a biotecnologie , l'ha fatto in passato anche per farmacia e isf...

Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 5 Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina