Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Biologia Molecolare
 Walking chromosome e clonaggio.
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

lauma
Nuovo Arrivato



9 Messaggi

Inserito il - 04 novembre 2010 : 19:17:49  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lauma Invia a lauma un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sto studiando biologia molecolare e ho alcuni dubbi sulla relazione tra walking on the chromosome modificato e clonaggio.
Ho capito che per poter effettuare il walking è necessario avere una genoteca (costruita con il clonaggio)quindi come prima tappa si costruisce la genoteca, giusto? e poi? proseguo effettuando la digestione di un nuovo DNA o è sempre lo stesso? Inoltre per l'ibridazione utilizzo i cloni come sonda??? ho una grandissima confusione!!!

lauma
Nuovo Arrivato



9 Messaggi

Inserito il - 04 novembre 2010 : 20:09:43  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lauma Invia a lauma un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non può aiutarmi nessuno???????????
Torna all'inizio della Pagina

Patrizio
Moderatore

mago

Città: Vancouver


1899 Messaggi

Inserito il - 04 novembre 2010 : 20:22:08  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Patrizio  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Patrizio Invia a Patrizio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
A volte bisogna attendere per avere delle risposte , nel frattempo potresti usare la fantastica funzione cerca nel sito che trovi in altro a sinistra e vedrai che questo argomento e' stato gia' trattato piu' volte


Torna all'inizio della Pagina

lauma
Nuovo Arrivato



9 Messaggi

Inserito il - 04 novembre 2010 : 22:58:36  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lauma Invia a lauma un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Purtroppo la fantastica funzione l'ho già usata...ho letto tutte le discussioni su questo argomento ma non ho risolto il dubbio. Spero che qualcuno risponda prima o poi :P grazie anticipatamente
Torna all'inizio della Pagina

Patrizio
Moderatore

mago

Città: Vancouver


1899 Messaggi

Inserito il - 04 novembre 2010 : 23:38:52  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Patrizio  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Patrizio Invia a Patrizio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ma "modificato", e' una parola che hai aggiunto a tuo piacimento o ti hanno detto che si chiama cosi'?
cmq qui c'e' qualcosa, le genoteche si comprano se ogni volta devi stare a farti la genoteca diventi vecchio
http://www.molecularlab.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=1634


Torna all'inizio della Pagina

lauma
Nuovo Arrivato



9 Messaggi

Inserito il - 05 novembre 2010 : 11:32:01  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lauma Invia a lauma un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
No no è proprio il nome della tecnica "Walkin on the chromosome modificato" che è diversa dal walking classico. In particolare nella prima si effettuano digestioni singole e doppie, mentre nel classico digestioni parziali. Quello che non mi è chiaro è se durante l'ibridazione la sonda è rappresentata dal clone o da un frammento noto diverso. Inoltre nel walking classico le digestioni parziali si effettuano sul clone? Ho letto i post del link ma dicono altro :( uff!
Torna all'inizio della Pagina

bibi86
Nuovo Arrivato



13 Messaggi

Inserito il - 06 novembre 2010 : 01:30:14  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di bibi86 Invia a bibi86 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao!
Non ho idea di cosa sia il "Walking on the chromosome modificato". Per quanto riguarda il chromosome Walking classico ti cerco di fare una breve panoramica sperando di chiarire il tuo dibbio.
Si realizza una libreria genomica. Per definizione i frammenti costituenti una libreria genomica devono essere sovrapponibili tra loro.
Si sceglie un clone che contiene un frammento della sequenza di dna di intersse ( generalmente un gene)
Tale clone noi lo possiamo individuare con tecniche di ibridazone classiche, e ovviamnete si presume che conosciamo, almeno in parte, la sequenza del gene di interesse.
Sequenziami il frammento di dna contenuto nel clone.
La parte terminale del frammento sequenziato la utiliziamo come sonda che sarà certamente complementare almeno con un altro clone ( ti ricordo che dentro una libreira i frammenti clonati sono sovrapposti tra loro).
Quindi questo frmmento di dna che usiamo come sonda la facciamo ibridare nella nostra libreria per individuare il clone ad esso complementare.
Individuato il clone con cui la sonda si è ibridata si preleva e si sequenzia il dna di qusto secondo clone.
La parte terminale di questo frammento di dna provenienta dal secondo clone può essere utilizzato come sonda per individuare il terzo clone e così via.
Comunque queste sono ormai tecniche cadute in disuso perchè oggi si usano le banche dati genetiche che rendono il lavoro molto più semplice, O si sequenziano direttamente interi tratti i genoma in modo molto più rapido.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina