Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Il Regno Unito sollecitato a occuparsi della biotecnologia marina


Un nuovo rapporto sulla biotecnologia marina nel Regno Unito sollecita un approccio meglio coordinato per massimizzare i benefici di questo settore in rapido sviluppo.

Il rapporto, commissi

Un nuovo rapporto sulla biotecnologia marina nel Regno Unito sollecita un approccio meglio coordinato per massimizzare i benefici di questo settore in rapido sviluppo.

Il rapporto, commissionato dal Marine Biotechnology Group del Foresight Marine Panel (FMP) e finanziato dal ministero del Commercio e dellindustria britannico, ha constatato che il settore, che usa organismi marini a vantaggio dell'umanitÓ, ha giÓ sviluppato un'ampia gamma di applicazioni (ad esempio l'estrazione dagli organismi marini di compound antitumorali e antivirali, l'uso di materiali derivati dai coralli come sostituti ossei, o lo sviluppo di sensori bioluminescenti per rilevare l'inquinamento ambientale e le tossine).

'Il rapporto mette in evidenza le entusiasmanti opportunitÓ offerte dalla crescente conoscenza della biotecnologia marina', ha detto Lord Sainsbury, ministro britannico per la Scienza e l'innovazione. 'Esso indica in che modo l'industria britannica pu˛ sviluppare prodotti e processi innovativi che apporteranno pi¨ ampi benefici al nostro paese. Il programma quinquennale del ministero del Commercio e dellindustria spiega come sostenere scienza, tecnologia e innovazione nel Regno Unito. Se vogliamo competere con successo nell'economia della conoscenza globale, dobbiamo investire in queste aree', ha aggiunto.

Secondo il rapporto 'The prospects of marine biotechnology development in the UK', la biotecnologia marina costituisce uno dei pi¨ entusiasmanti settori tecnologici emergenti, con un mercato globale che nel 2002 Ŕ stato stimato pari a 2,4 miliardi di dollari (1,8 miliardi di euro) e con una crescita prevista superiore al 10% annuo.

Il settore dovrebbe contribuire a praticamente tutte le aree industriali, dalle cure sanitarie al biorisanamento e dalla cosmetica ai nutraceutici.

'╚ arrivato il momento d'investire per sostenere la scienza, le reti della conoscenza, la conoscenza pubblica di questo importante settore biotecnologico', dichiara il rapporto, che sollecita un approccio meglio coordinato tra ricerca fondamentale, imprese industriali e grandi aziende multinazionali dei settori farmaceutico, biochimico e alimentare.

Il rapporto incoraggio inoltre l'uso dei finanziamenti dell'UK Research Council e delle nuove iniziative del governo britannico per promuovere e incoraggiare l'innovazione.
La Technology Strategy emanata nel novembre 2004 mette a disposizione 80 milioni di sterline (113,5 milioni di euro) per finanziare la R&S (Ricerca e sviluppo) delle pi¨ recenti tecnologie innovative, ed ha giÓ indicato i prodotti industriali biotecnologici come una delle nove aree tecnologiche di assoluta prioritÓ.

Secondo il rapporto, il governo britannico dovrebbe anche preoccuparsi di formazione dei ricercatori, accettazione pubblica dell'innovazione con una efficace opera di promozione e commercializzazione, sostenibilitÓ, quadro legislativo per la biotecnologia marina.

'Il rapporto della BioBridge Ltd conferma le vaste possibilitÓ della biotecnologia marina nel Regno Unito, a partire dalle attivitÓ dei mondialmente rinomati centri di eccellenza del paese. Abbiamo ora l'opportunitÓ di valorizzare il lavoro del mondo accademico, delle PMI (Piccole e medie imprese), del settore farmaceutico e di altri settori per usare in un'ampia gamma di applicazioni le nuove molecole e materiali trovati nell'ambiente marino', conclude il professor Graham, presidente del Marine Biotechnology Group del Foresight Marine Panel.

Per ulteriori dettagli sul rapporto:
http://www.dti.gov.uk/pdfs/FMP_MBG_Volume_1_Final1.pdf

Fonte: Cordis (08/01/2005)
Pubblicato in Ecologia e Ambiente
Tag: UK, biologia marina, mare
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy