Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

La Moratti presenta il Programma nazionale della Ricerca


Nel piano dazione per lo sviluppo economico stanziate nuove risorse

La ricerca per migliorare la qualitÓ della vita, per accrescere la competitivitÓ delle imprese, per lo sviluppo sostenibile: sono i tre obiettivi strategici del Programma nazionale della Ricerca approvato il 18 marzo dal Cipe su proposta del Ministro dell'Istruzione Letizia Moratti.
"Il Pnr segna un momento storico per la ricerca scientifica e tecnologica italiana e rilancia le azioni giÓ intraprese a partire dal 2001", ha detto il Ministro Moratti nel corso della conferenza stampa di presentazione. "Con questo nuovo strumento, che dÓ piena attuazione alle Linee-guida del Governo per la ricerca approvate tre anni fa, intendiamo anzitutto rafforzare la base scientifica del Paese, sostenendo l'eccellenza, il merito, l'internazionalizzazione, la crescita e la valorizzazione del capitale umano".
"In secondo luogo", ha aggiunto il Ministro, "ci proponiamo di potenziare il livello tecnologico del sistema produttivo a sostegno della sua competitivitÓ e di avviare programmi nazionali a sostegno di settori produttivi "export-oriented" e settori high-tech nell'ambito delle risorse destinate alla ricerca dal decreto-legge sul piano d'azione per lo sviluppo economico, sociale e territoriale approvato la scorsa settimana dal Consiglio dei Ministri.
Tali risorse ammontano a un miliardo e 800 milioni di euro".
Il Ministro ha ricordato le otto parole chiave sulle quali si fonda il Pnr: sviluppo e valorizzazione del capitale umano; eccellenza nella ricerca di base; concentrazione su punti di forza e settori strategici; multidisciplinaritÓ; internazionalizzazione; collaborazione pubblico-privato; utilizzo di una pluralitÓ di fonti e di meccanismi di finanziamento; valutazione.

Ecco, in sintesi i punti qualificanti del Pnr riassunti in una nota del ministero:
* Per la prima volta l'Italia si Ŕ dotata di un Programma nazionale di ricerca organico che definisce quadro di riferimento, prioritÓ, scelte strategiche, progetti e strumenti di finanziamento.
* GiÓ dal 2001, dopo un decennio di costante diminuzione degli investimenti in questo settore strategico per il futuro del nostro Paese (dall'1,32 % del Pil del 1992 all'1,07 del 2000) abbiamo aumentato gli investimenti portandoli all'1,16% del 2002. In particolare gli stanziamenti pubblici per il 2004 raggiungono lo 0,72% in linea con la media europea.
* Il Programma orienta per la prima volta la ricerca su obiettivi strategici per la crescita sociale ed economica del Paese, coordinando gli interventi per la ricerca di base, la ricerca mission oriented e la ricerca industriale.
* Non ci saranno pi¨ finanziamenti a pioggia, ma si concentreranno le risorse per migliorare la qualitÓ della vita, per accrescere la competitivitÓ delle imprese e per assicurare lo sviluppo sostenibile a livello globale.
* Le risorse pubbliche andranno a sostenere in particolare progetti rivolti alla tutela della salute, alla sicurezza dei cittadini, alla tutela dell'ambiente, alla prevenzione delle catastrofi naturali.
* Per il rilancio della competitivitÓ delle nostre imprese lanceremo 10 grandi programmi nazionali di ricerca industriale (con la partecipazione di universitÓ ed enti di ricerca) nei settori in cui l'Italia tuttora compete e pu˛ accrescere la propria capacitÓ di export.
* Il Pnr tra l'altro anticipa le scelte in materia di ricerca e sviluppo che si stanno delineando a livello europeo. E' la prima volta che accade. Ci˛ consentirÓ al nostro Paese di competere con successo nell'ambito del VII Programma quadro europeo.
* Per l'avvio di queste iniziative il Pnr parte con una dotazione aggiuntiva di un miliardo e 800 milioni di euro derivanti dal recente decreto sullo sviluppo.


Fonte: VITA (22/03/2005)
Pubblicato in Analisi e Commenti
Tag: Moratti, Ricerca
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy