Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Nuova rete per valutare gli effetti ambientali e alimentari sul rischio di insorgenza dei tumori


Alla fine di maggio è stata inaugurata una nuova rete di eccellenza al fine di valutare i rischi di insorgenza dei tumori associati a fattori ambientali e alimentari, nonché la suscettibilità individu

Alla fine di maggio è stata inaugurata una nuova rete di eccellenza al fine di valutare i rischi di insorgenza dei tumori associati a fattori ambientali e alimentari, nonché la suscettibilità individuale. La rete sarà chiamata ECNIS (environmental cancer, nutrition and individual susceptibility - rischio ambientale, alimentazione e suscettibilità individuale).
Nonostante i considerevoli progressi compiuti nella diagnosi e nel trattamento del cancro, il numero di decessi causati da questa malattia continua ad aumentare in tutto il mondo. Ad esempio, in Europa dagli anni '70 i tassi di sviluppo del cancro nei bambini sono aumentati dell'uno per cento circa ogni anno.
Si ritiene che tale aumento sia dovuto ad una serie di fattori, fra cui il fumo, l'alimentazione, l'esposizione al sole e l'alcol.
Più difficili da evitare sono i fattori ambientali, in termini di occupazione e stile di vita, che, secondo i più, sono responsabili della maggior parte dei tumori umani.
Dalla ricerca risulta che il rischio derivante dall'esposizione a fattori cancerogeni varia sostanzialmente in base all'età della persona al momento dell'esposizione. Si teme che l'esposizione nei primi anni di vita, compreso il periodo prenatale, contribuisca ad accrescere il rischio. La pratica suggerisce, tuttavia, che la mutazione genetica inerente agli esseri umani modifica in modo significativo le reazioni individuali all'esposizione a fattori cancerogeni.
L'ECNIS creerà una rete competitiva a livello internazionale di centri di ricerca europei. Riunirà 24 istituti, comprese tre piccole e medie imprese (PMI), che rappresentano oltre 100 ricercatori affermati e un certo numero di studenti.
L'obiettivo è superare l'attuale frammentazione delle attività e promuovere la qualità e la pertinenza della ricerca sull'ambiente, l'alimentazione e il rischio di sviluppo del cancro in base al regime alimentare e alla predisposizione genetica. I partecipanti alla rete provengono da discipline molto diverse, quali epidemiologia, analisi chimica, genetica, biologia molecolare, alimentazione, valutazione dell'esposizione, valutazione dei rischi e tecniche analitiche.
L'ECNIS non solo svolgerà attività di ricerca, ma fornirà sostegno e consulenza agli organi di regolamentazione, all'industria e al pubblico in generale.
Per ulteriori informazioni consultare:
http://www.ecnis.org

Fonte: Cordis (09/06/2005)
Pubblicato in Cancro & tumori
Tag: rete, rischi, insorgenza%tumori
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della Società Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Neuroni Specchio
Evento: Science & You
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy