Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Raccolta dna dalla saliva per prevenzione tumori


Con un semplice prelievo di saliva si puo contribuire agli studi sulla prevenzione dei tumori

Con un semplice prelievo di saliva si puo' contribuire agli studi sulla prevenzione dei tumori. L' Istituto nazionale per la ricerca sul cancro (Ist), gia' impegnato nella ricerca sui meccanismi genetici che rendono una persona piu' a rischio di sviluppare la malattia, promuove una campagna per amplificare la raccolta del dna: dal prelievo di sangue, si passa a quello della saliva.
''E' da poco arrivato sul mercato, negli Stati Uniti, un kit, che consente il prelievo della saliva. Costa solo 10 euro e rende il prelievo un' operazione molto piu' semplice. E' piu' facile cosi' vincere la resistenza delle persone'' spiega il professor Riccardo Puntoni, direttore di epidemiologia all' Ist di Genova. ''E' anche una novita' dal punto di vista della ricerca - aggiunge -.
Non mi risulta che siano stati pubblicati studi conseguiti con prelievi di saliva, anche se questa tecnica e' diffusa in altri campi''.
I prelievi vengono effettuati dagli esperti dell' Ist non solo nelle strutture ospedaliere ma anche presso associazioni frequentate da anziani come i centri per pensionati o le bocciofile.
''E' noto - spiega il professor Puntoni - che lo sviluppo di un' elevata percentuale delle malattie dell' apparato respiratorio e' legato ad esposizioni ambientali o professionali, ma si sa anche che la malattia colpisce solo una parte dei soggetti esposti, mentre d' altra parte, si sviluppa anche in persone per le quali non e' nota alcuna esposizione. Queste osservazioni hanno indotto a ritenere che altri fattori, quali una predisposizione individuale su base genetica, possano influenzare lo sviluppo della malattia''.
Per approfondire questi rilievi e per conoscere meglio i meccanismi genetici che rendono una persona piu' a rischio di sviluppare la malattia, sono in corso quindi alcuni studi su pazienti affetti da neoplasia e su dei gruppi di ''confronto'' costituiti da soggetti sani scelti a caso fra la popolazione generale.
La speranza e' che l' acquisizione di nuove informazioni biologiche e cliniche si possa tradurre in ricadute favorevoli per la prevenzione, la diagnosi e la cura delle neoplasie.

Fonte: Ansa (18/07/2005)
Pubblicato in Biochimica e Biologia Cellulare
Tag: saliva, tumori, dna
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy