Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Ringiovanire e potenziare il sistema immunitario

Virus Epatite C


Ricercatori australiani hanno scoperto una tecnica in grado di potenziare il sistema immunitario umano, che potra aiutare chi riceve un trapianto di organi, o a combattere malattie letali come canc

Ricercatori australiani hanno scoperto una tecnica in grado di potenziare il sistema immunitario umano, che potra' aiutare chi riceve un trapianto di organi, o a combattere malattie letali come cancro e Aids.
Lo studio del Laboratorio di immunologia e cellule staminali dell'universita' Monash di Melbourne (http://www.monash.edu.au/) mostra che con l'inibizione di alcuni steroidi nell'organismo si puo' far 'ringiovanire' il timo, la ghiandola endocrina situata nel torace che produce le cellule T cruciali per combattere le infezioni. In condizioni normali, nell'uomo il timo raggiunge il massimo sviluppo all'eta' di due anni e quindi inizia una lunga fase di regressione.
Lo studio, pubblicato dal Journal of Immunology, mostra che la regressione dell'organo coincide con l'incremento degli steroidi sessuali a cominciare dalla puberta'. L'inibizione di tali steroidi migliora la produzione di cellule staminali, che a loro volta aiutano il midollo osseo ed il timo a produrre cellule T nel sangue.
Gli studiosi di Melbourne hanno inibito gli steroidi somministrando ai pazienti dosi di un ormone che si produce naturalmente detto LHRH (Leuteinizing Hormone-Releasing Hormone), a mezzo un impianto sottocutaneo a lenta emissione.
"Il nostro sistema immunitario si deteriora con l'eta' e viene gravemente danneggiato da trattamenti anti-cancro come la chemioterapia e la radioterapia", spiega il principale autore della ricerca, Richard Boyd. "Questo danno al sistema immunitario puo' condurre ad una ricaduta del cancro ed esporre il paziente al rischio di infezioni che spesso sono fatali".
La terapia ormonale e' stata sperimentata dapprima su topi, nei quali ha dimostrato di migliorare il sistema immunitario e accelerare la loro ripresa dopo una chemioterapia. Una seconda sperimentazione, su 16 pazienti di cancro alla prostata di eta' fra 60 e 77 anni, ha rivelato che la terapia aumenta i livelli di cellule T nel sangue.
Sempre a Melbourne e' ora in corso un'ulteriore sperimentazione su 100 pazienti che hanno avuto il trapianto di midollo e i risultati saranno disponibili all'inizio del prossimo anno. A 50 dei 100 pazienti e' stata somministrata la terapia ormonale ed i primi risultati sono promettenti, dichiara Boyd.
La terapia verra' inoltre testata su pazienti che hanno ricevuto trapianti di organi. Gli organi donati possono essere meglio tollerati se prima del trapianto si ricostruisce il sistema immunitario con la terapia ormonale, immettendo poi cellule staminali del sangue del donatore nel timo del ricevente, in modo da evitare il rigetto.

Fonte: Aduc (11/09/2005)
Pubblicato in Medicina e Salute
Tag: anticorpi, immunitario
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy