Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Italia quarta in Ue per fondi a ricerca sul cancro


Maggiori investimenti in ricerca sul cancro. E la prima priorita indicata nell'indagine conoscitiva della Commissione Sanita del Senato sulle iniziative di prevenzione del tabagismo e del tumore a

Maggiori investimenti in ricerca sul cancro. E la prima priorita indicata nell'indagine conoscitiva della Commissione Sanita del Senato sulle iniziative di prevenzione del tabagismo e del tumore al seno in Italia, presentata oggi a Roma. Secondo il documento, il nostro Paese e al quarto posto in Ue per finanziamenti alla ricerca contro i tumori, con 70 milioni di euro nel 2003 contro i 350 della Gran Bretagna.
Piu fondi alla ricerca sono lunica arma vincente per combattere definitivamente questa malattia, si sottolinea nellindagine, che si e concentrata sul cancro del seno. In Italia e la prima causa di morte per le donne fra i 35 e i 44 anni. Circa 300 mila italiane hanno avuto una diagnosi di questo tumore, ogni anno sono 33 mila i nuovi casi.
Fra le altre priorita di intervento che emergono dallindagine, la prevenzione, con campagne sullallattamento al seno e sulla lotta all'obesita. E, ovviamente, la diagnosi precoce. Lo screening mammografico e previsto dal Ssn da oltre 20 anni e di recente e stato potenziato, ma e ancora eccessivo il divario fra le regioni e fra Asl di una stessa regione. Nel 2001 si e sottoposto alla mammografia il 47% delle italiane, rispetto a un obiettivo raccomandato del 70%. I dati oscillano dal 73% della Liguria al 24% della Sicilia. Lindagine della Commissione Sanita del Senato indica ancora come priorita il miglioramento delle cure e listituzione di Breast Unit, centri di senologia. Sono circa 80 in tutta la penisola, al momento, le strutture con i requisiti per essere definiti tali.
Si denuncia linsufficiente disponibilita delle procedure di chirurgia plastica e ricostruttiva e la disomogenea e inadeguata distribuzione dei servizi di riabilitazione, necessari per assicurare un pieno benessere psicofisico alle oltre 300 mila donne operate di tumore del seno. Infine, il ritorno al lavoro: si chiede che lattuazione della riforma Biagi renda possibile il part time per i dipendenti con diagnosi di cancro che ne fanno richiesta.

Fonte: AdnKronos (23/11/2005)
Pubblicato in Analisi e Commenti
Tag: ricerca, cancro
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy