Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Domani a Roma la protesta dei precari dell'Università e Ricerca

Ricercatrice sotto cappa


Due sit-in organizzati dai sindacati Flc Cgil, Cisl e Uilpa contro la mancanza di un piano di stabilizzazioni

Domani 3 luglio, a Roma, è previsto un doppio sit-in organizzato dai sindacati Flc Cgil, Cisl Università e Uilpa Università e Ricerca contro la mancanza di un piano stabilizzazione dei precari dell'Università e della Ricerca e contro la scarsità di investimenti.
I sindacati vogliono protestare, per prima cosa, contro la mancanza di un adeguato piano di assunzioni in ruolo dei precari, che rappresenta la preoccupazione più grande. La situazione dei precari è grave, migliaia di lavoratori degli enti e delle università pubbliche si devono scontrare con i contratti a tempo determinato che spesso si alternano a lunghe pause di disoccupazione. In un comunicato unitario, i sindacati chiedono: 'Basta con le dichiarazioni senza fatti, vogliamo azioni concrete perché l'insufficienza e l'incertezza delle risorse produce precarizzazione dei sistemi e precarietà dei rapporti di lavoro'.
In modo particolare i sindacati chiedono l'applicazione immediata, in tutte le università e gli enti, della direttiva n.7 che prevede la riassunzione dei lavoratori il cui contratto è scaduto dopo il primo gennaio e l'applicazione del contratto di lavoro anche ai medici specializzandi. Le altre richieste riguardano la prossima finanziaria. Chiedono infatti un 'aumento consistente dei fondi ordinari per enti e atenei; il superamento definitivo e rapido della precarizzazione, con la previsione di un adeguato e rapido piano di stabilizzazioni anche attraverso il superamento delle piante organiche; il superamento del tetto del 90% per le università (che può impedire il processo di stabilizzazione già avviato); l'estensione della norma sulla stabilizzazione a tempo indeterminato negli enti pubblici di ricerca ad assegnisti e collaboratori; l'estensione delle procedure di stabilizzazione ai ricercatori precari delle università e la definizione di un canale preferenziale nei prossimi concorsi.
Il primo sit-in si svolgerà davanti al ministero dell'Economia e delle Finanze, in via XX settembre, dalle 10 alle 14. I precari si sposteranno poi in piazza Montecitorio dalle 15 alle 17.

Redazione MolecularLab.it (02/07/2007)
Pubblicato in Analisi e Commenti
Tag: precari, universita, ricerca
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy