Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

In Italia stabulario e laboratori virtuali

Ratto


Ad Ariano Irpino, il più grande stabulario d'Europa, sta per diventare un laboratorio virtuale a portata mondiale

Ad Ariano Irpino (in provincia di Avellino) dal 2006 si trova il più grande stabulario d'Europa che ospita oggi circa 30 mila topi ma che può contenerne fino a 50 mila, oltre che un laboratorio di ricerca genetica avanzata che si candida a diventare presto un centro di eccellenza di livello continentale per la ricerca genetica. Ora lo stabulario sta per diventare virtuale, ad opera di Biogem, Biotecnologie e Genetica molecolare nel Mezzogiorno, un consorzio formato dall'Università Federico II di Napoli, dal Cnr e dalla Stazione Zoologica A. Dohrn di Napoli. Biogem, sotto la presidenza di Ortensio Zecchino (ministro per la ricerca scientifica dal '98 al 2001) ha creato l'Istituto G. Salvatore, con il compito di realizzare e gestire lo stabulario. Zecchino spiega: 'La struttura è al servizio dei nostri laboratori di Biogem, ma anche di altre strutture di ricerca e di aziende: siamo, cioè, sul mercato. Lo abbiamo realizzato di grandi dimensioni per poter offrire una vasta gamma di servizi. E queste dimensioni richiedono sistemi di sicurezza e di filtraggio complessi. Sarebbe stato difficile realizzarlo in un ambiente urbano'. Questo anche per le grandi dimensioni della struttura: 30 mila metri quadrati, di cui 7 mila coperti.
Il centro è diviso in 15 laboratori diversi, ciascuno di 120 metri quadri che, a regime, prevede 10 addetti ai laboratori più circa 40 amministrativi. Quattro atenei fanno riferimento alle strutture di questo centro (Università di Napoli, Bari, Benevento e Foggia) e insieme hanno realizzato un corso di laurea magistrale in Genetica e presto verrà attivato anche un master internazionale in Biogiuridica, con la partecipazione dell'Università di Parigi 5 e di Malta. Vi è poi stato spostato anche il master in informatica dell'Università del Sannio che sarà alla base di un nuovo dottorato di ricerca in Bioinformatica. L'obbiettivo del progetto è quello di far giungere in Irpinia la domanda di ricerca applicata e di sperimentazioni che si sta sviluppando in questo settore a livello mondiale: dal settore biomedico (che usa i topi per realizzare modelli di patologie umane) a quello dei test farmacologici e anche nel settore alimentare. Zecchino sottolinea che nel centro ci sono team veterinari di alta qualità, in grado di condurre xenotrapianti e microchirurgia veterinaria.
Il nuovo progetto è quello di realizzare un laboratorio virtuale: senza bisogno di muoversi fisicamente, i ricercatori potranno condurre esperimenti, studiarne risultati e dati e interagire con le strutture dei laboratori.
Lucio Rispo, presidente di Pradac Informatica, l'azienda italiana che fa da advisor tecnologico per Biogem, spiega: 'Abbiamo intervistato i ricercatori, scomposto tutto ciò che fanno in laboratorio. Abbiamo poi trasformato tutti questi passaggi in processi e in matrici. L'obiettivo finale è di permettere a un ricercatore di gestire gli esperimenti online, come se fosse ad Ariano Irpino, mentre invece è magari a Stoccolma. Già a settembre inizieranno le prime attività on line. E' una opportunità che ha grandi potenzialità. Basta pensare. per esempio, a paesi come l'Arabia Saudita, alle prese con problemi che non avevano in precedenza, come l'Alzheimer. E un paese come l'Arabia Saudita non ha strutture di ricerca. Per loro la Rete è una soluzione.'
La piattaforma, dal punto di vista tecnologico è un Asp (application service provider) che permette di condividere on-line i processi e i documenti centralizzati.
La stessa soluzione può servire anche per condividere documenti in mobilità, sui cellulari.

Redazione MolecularLab.it (06/07/2007)
Pubblicato in Genetica, Biologia Molecolare e Microbiologia
Tag: Biogem, stabulario, virtuale, ricerca
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy