Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Screening generalisti non sempre utili

Test ed esame del sangue


Screening di massa sotto accusa, ma la prevenzione primaria e secondaria aiuta: basta focalizzarsi con una colonscopia ogni 5 anni per gli over 50, mammografie e pap test

I controlli di salute generali non sono una garanzia per ridurre il numero di morti per malattie gravi come il cancro e le malattie cardiache, lo sostiene uno studio sistematico sull'argomento condotto da un team internazionale di ricerca per The Cochrane Library. Anche se i controlli generali di salute sono offerti in molti paesi, i ricercatori consigliano di non offrire controlli generali di salute nell'ambito di un programma di salute pubblico. I loro risultati, pubblicati recentemente, si basano su 14 esperimenti che hanno coinvolto oltre 180.000 persone.

"Dalle prove che abbiamo riscontrato, è improbabile che invitare i pazienti a controlli generali di salute sia vantaggioso," ha detto il ricercatore principale dello studio, Lasse Krogsbøll del Nordic Cochrane Centre di Copenhagen, Danimarca. "Una delle ragioni potrebbe essere che i medici identificano altri problemi e prendono iniziative quando visitano i pazienti per altri motivi."

I controlli generali di salute sono una pratica standard in molti paesi europei e sono offerti con l'intenzione di ridurre la morte e la malattia permettendo una diagnosi e una cura precoce della malattia. Il team ha scoperto però che possono avere implicazioni negative che non erano state previste.
Un esempio è la diagnosi e la cura di malattie che avrebbero potuto non presentare mai sintomi o accorciare la vita.

I risultati dei ricercatori sono basati su 14 esperimenti che hanno coinvolto 182.880 persone. Gli esperimenti hanno diviso i partecipanti in almeno due gruppi: uno nel quale i partecipanti erano invitati a controlli generali di salute e uno nel quale non lo erano. Il numero di nuove diagnosi non è stato studiato a fondo, ma in un esperimento, i controlli di salute hanno portato a più diagnosi di ogni tipo. In un altro esperimento, le persone del gruppo invitato a farsi controllare avevano maggiori probabilità di avere diagnosticata ipertensione o colesterolo alto, come è prevedibile. In tre degli esperimenti, sono state identificate un gran numero di anormalità nei gruppi controllati.

Comunque, sulla base di 9 esperimenti con un totale di 11.940 morti, i ricercatori non hanno scoperto alcuna differenza tra il numero di morti nei due gruppi nel lungo termine, sia in generale che dovute a cancro o malattie cardiache. Gli altri risultati non sono stati studiati a fondo ma suggerivano che offrire controlli generali di salute non ha alcuna influenza sui ricoveri in ospedale, la disabilità, la preoccupazione, la visita di specialisti, le ulteriori visite dai medici o il tempo lontano dal lavoro.

"Non stiamo dicendo che i medici dovrebbero smettere di fare esami o offrire cure quando sospettano che ci sia un problema. Pensiamo però che le iniziative della sanità pubblica che offrono sistematicamente controlli generali di salute dovrebbero essere evitate."

Secondo il rapporto recentemente pubblicato, i nuovi studi dovrebbero concentrarsi sulle componenti singole dei controlli di salute e su una migliore individuazione di malattie come le malattie ai reni e il diabete. Inoltre dovrebbero essere progettati per esplorare gli effetti nocivi dei controlli generali di salute, che sono spesso ignorati e generano conclusioni fuorvianti sull'equilibrio tra effetti positivi e negativi. Un altro problema è che le persone che vanno ai controlli di salute quando viene loro proposto sono diverse da quelle che non lo fanno. Infine, le persone che sono ad alto rischio di malattie gravi potrebbero essere meno propense a farsi visitare.

Approfondimenti: Nordic Cochrane Centre

Fonte: Cordis (22/11/2012)
Pubblicato in Medicina e Salute
Tag: screening, test diagnostici, esami, diagnosi
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy