Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Libero accesso ai risultati di H2020

Ricercatore in laboratorio


A partire da gennaio 2015, OpenAIRE2020 monitorerà i risultati della ricerca di H2020 e aiuterà a diffondere le pubblicazioni scientifiche di H2020

Nel corso degli anni OpenAIRE è diventata una componente essenziale della ricerca dell'UE. La rete collaborativa ha identificato oltre 100 000 pubblicazioni del 7° PQ e le ha rese liberamente accessibili per mezzo di archivi digitali. L'iniziativa, che adesso comprende 9 milioni di pubblicazioni provenienti da 547 fonti di dati, sta acquistando nuovo slancio con un progetto di continuazione, OpenAIRE2020.

OpenAIRE2020 riunisce professionisti di biblioteche di ricerca, organizzazioni che erogano borse di ricerca, infrastrutture elettroniche nazionali ed esperti nel campo dei dati, oltre a ricercatori nel settore TI e legale. Insieme avranno l'importante missione di raccogliere i risultati dei progetti H2020, coadiuvare la gestione dei dati della ricerca e creare flussi di lavoro e servizi sull'attuale piattaforma OpenAIRE. Queste attività permetteranno la creazione di una rete di archivi interoperabili e la possibilità di caricare facilmente contenuti in un archivio multiuso. I risultati dei progetti di H2020 saranno messi a disposizione di tutti, gratuitamente.

"I contribuenti europei hanno il diritto di sapere come viene investito il loro denaro. Poiché la ricerca e l'innovazione sono fondamentali per il futuro delle persone, è importante portare la ricerca e le attività di innovazione finanziate per mezzo di Orizzonte 2020 all'attenzione del pubblico generale, mostrando in particolare il valore aggiunto del livello d'azione dell'Unione.
Questo permetterà al pubblico di acquisire una migliore comprensione, sentirsi più coinvolto e partecipare al dibattito," si sostiene nella proposta della CE per un regolamento che stabilisca le regole di diffusione della partecipazione nell'ambito di Orizzonte 2020.

Il progetto OpenAIRE2020, che sarà lanciato a gennaio 2015, contribuirà a questa impresa monitorando i risultati della ricerca di H2020 e fornendo un'infrastruttura fondamentale per diffondere le pubblicazioni scientifiche di H2020.

Anche il progetto pilota sui dati della ricerca della CE, che si propone di condividere preziose informazioni prodotte dai ricercatori nell'ambito di H2020, trarrà grandi vantaggi dal raggio d'azione di OpenAIRE2020 esteso a tutta l'Europa per le migliori pratiche di gestione dei dati della ricerca e per la sua piattaforma Zenodo. Quest'ultima permette ai ricercatori, agli scienziati, ai progetti e alle istituzioni dell'UE di condividere e mostrare i risultati della ricerca multidisciplinare che non si trovano negli esistenti archivi istituzionali o quelli divisi per argomento delle comunità della ricerca e permette di conservare i dati cui non si accede con frequenza.

Tra le altre attività di OpenAIRE2020 c'è la collaborazione con finanziatori nazionali per rafforzare i servizi analitici di ricerca dell'infrastruttura; un progetto pilota APC Gold Open Acess per le pubblicazioni del 7° PQ in collaborazione con l'Associazione europea delle biblioteche di ricerca (LIBER); nuovi metodi di revisione e pubblicazione scientifica con il coinvolgimento della piattaforma pubblica per i blog accademici hypotheses.org; uno studio e un progetto pilota sugli indicatori scientifici legati all'accesso aperto con l'aiuto del Centro di studi scientifici e tecnologici (CWTS); studi legali per esaminare problemi di privacy dei dati relativi al pilota sugli Open Data e, infine, l'allineamento internazionale con reti simili in altre parti del mondo con il coinvolgimento della Confederazione degli archivi ad accesso aperto (COAR).

Il progetto è sostenuto da 50 partecipanti di tutti gli Stati membri dell'UE ed è finanziato con 13 milioni di euro dal bilancio della CE.

Approfondimenti: OpenAIRE 2020
Redazione MolecularLab.it (14/01/2015 09:00:25)
Pubblicato in Analisi e Commenti
Tag: H2020, OpenAIRE2020, ricerca, open acess, publicazioni
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Neuroni Specchio
Evento: Science & You
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy