Ricerca infarto
Website News Glossario Forum
Tutte categorie Biochimica Biotech
Genetica Medicina Cancro
Ambiente Analisi Bioetica
Notizie di infarto
Risultati per data: 31-40 su 240
Ordina per Data - Rilevanza

Bypass naturali riducono del 36% rischi mortalità in coronopatie
I collaterali coronarici sono vasi sanguigni che collegano le principali arterie e che entrano in funzione per sopperire a blocchi: possono essere favoriti dal fattore di crescita G-CSF
Una nuova ricerca internazionale dimostra che piccoli vasi sanguigni di bypass sono utili per ridurre la mortalità dei pazienti cui è stata diagnosticata una coronaropatia. Presentati sull'European Heart Jo... »»
25/10/2011

Identificate mutazioni genetiche che causano il diabete di tipo 2
Sei nuove varianti genetiche associate al diabete tipo 2 nei sudasiatici sono state identificate da un team di ricercatori internazionali.
Sei nuove varianti genetiche associate al diabete tipo 2 nei sudasiatici sono state identificate da un team di ricercatori internazionali.

In un articolo della rivista Nature Genetics, il team spiega come queste... »»
27/09/2011

La bioinformatica in aiuto alla malattia di Fabry
Un nuovo farmaco sperimentale, in grado di curare alcune forme della patologia genetica, frutto di una ricerca condotta dal Cnr insieme all'Università Federico II
Può manifestarsi in forme molto diverse sia per la gravità sia per gli organi che colpisce, provocando tra gli altri danni renali e cardiaci con possibili rischi di ictus o di infarto. Insorge durante l'inf... »»
05/07/2011

Staminali da tessuto adiposo
Swiss Stem Cells Bank, la banca svizzera delle cellule staminali, avvia il progetto di crioconservazione del tessuto adiposo
Una riserva di giovinezza e salute per il futuro. Sono le cellule staminali da tessuto adiposo che, prelevate fin da giovani, possono essere congelate e conservate per ringiovanire e curare particolari patologie. Swiss S... »»
01/07/2011

I test genetici fai da te sono poco affidabili
I test genetici sui rischi di sviluppo di malattie multifattoriali si sono rilevati inattendibili perché non tengono conto di tutti i reali fattori di rischio indicando valori eccessivi
All'Erasmus University Medical Centre di Rotterdam e all'Università di Lovanio (Belgio) sono stati condotti due studi sulla affidabilità dei test genetici rivolti ai consumatori: si ottengono risultati ... »»
27/06/2011

Una proteina riparatrice dei danni al cuore
La proteina timosina beta-4 attiva le staminali dell'epicardio a trasformarsi in cardiomiociti e riformare cos il tessuto cardiaco danneggiato dall'infarto
Su Nature stata pubblicata una ricerca inglese che spiega gli effetti riparatori di una proteina, la timosina beta-4, sui danni causati dall'infarto.
La timosina beta-4 sembra essere in grado di attivare le ... »»
22/06/2011

Altri 13 geni legati alle malattie coronariche
Identificati altri geni associati alle coronaropatia, si è arrivati così ad un totale di 26.
Un team internazionale di scienziati ha identificato 13 geni che aumentano il rischio di coronaropatia (coronary artery disease, CAD). In precedenza non era noto il coinvolgimento di questi nuovi geni, la cui scoperta po... »»
25/03/2011

13 mutazioni aumentano il rischio d'infarto
17 nuove varianti genetiche sono associate ad un aumento del rischio di infarto e coinvolte nello sviluppo della malattia coronarica
Tredici nuove mutazioni genetiche che predispongono all'infarto sono state trovate grazie al più grande studio mai effettuato su questa patologia, che potrebbe spiegare l'alto numero di casi che si verifican... »»
08/03/2011

I divieti contro il fumo funzionano
L'inasprimento delle leggi anti-tabacco coincide con il calo del tabagismo e dell'esposizione al fumo passivo
Una nuova ricerca sul comportamento dei fumatori e sulle misure europee di lotta al tabagismo non lascia dubbi: un'équipe di scienziati guidata dall'Unidad de Control del Tabaquismo dell'Instituto Catal&... »»
25/01/2011

Scoperti geni in comune tra Alzheimer e infarto cardiaco
In uno studio dell'Università di Bologna ed un'azienda del New Mexico, si è scoperto il profilo genetico in comune alle due patologie: permetterà di creare un test per individu
Sulla rivista Journal of Alzheimer's disease è stata pubblicata una ricerca secondo cui l'Alzheimer e l'infarto cardiaco hanno la medesima base genetica e grazie alla quale si potrà sviluppare un nu... »»
17/12/2010

Pagine sull'argomento: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 |