Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Segreto dipendenza del fumo in adolescenti e' scritto nel dna


Se un adolescente inizia a fumare, diventando dipendente dalla nicotina senza piu riuscire ad abbandonare il pacchetto, la colpa potrebbe nascondersi nel suo Dna. Ricercatori canadesi hanno infatti sc

Se un adolescente inizia a fumare, diventando dipendente dalla nicotina senza piu riuscire ad abbandonare il pacchetto, la colpa potrebbe nascondersi nel suo Dna. Ricercatori canadesi hanno infatti scoperto una mutazione genetica che aumenta il rischio di scivolare nel tunnel del tabagismo cronico. Lo studio, pubblicato su Tobacco Control, rivela che questo difetto genetico intensifica gli effetti del fumo di sigaretta perche rallenta la capacita del fegato di eliminare la nicotina dallorganismo. L'autrice, Jennifer OLoughlin della McGill University di Montreal, spiega che in genere i portatori di questa mutazione fumano meno rispetto ai loro coetanei, ma sono catturati dal vizio molto piu velocemente del normale.
Per questo un test genetico sulla funzionalita del gene CYP2A6, il tratto di genoma interessato dalla mutazione, potrebbe essere utile a individuare precocemente i ragazzi a rischio, suggerisce lesperta. In collaborazione con l'universita di Toronto, i ricercatori di Montreal hanno esaminato un campione costituito da 1.300 ragazzi di 12-13 anni, provenienti da sette diverse scuole secondarie. Le interviste realizzate hanno permesso di identificare 228 ragazzi fumatori e, nei due anni successivi, 67 di loro sono diventati dipendenti dalla nicotina. Ebbene, le analisi genetiche effettuate su campioni di sangue prelevati a tutti i partecipanti hanno permesso di determinare che il rischio di non riuscire piu a smettere era significativamente piu alto, di 2,8 volte, nei ragazzi che possedevano le varianti difettose 2 e 4 del gene CYP2A6. E questo malgrado non fumassero piu di 12 sigarette alla settimana, cioe meno della meta di quelle (29) che i coetanei con un gene CYP2A6 normale potevano fumare senza sviluppare dipendenza. Il dato ha convinto gli autori che questa particolare variante genetica aumenti l'effetto del fumo sul cervello, favorendo una rapida assuefazione dei giovani fumatori.

Fonte: AdnKronos (25/11/2004)
Pubblicato in Genetica, Biologia Molecolare e Microbiologia
Tag: fumo, adolescenza, nicotina, cyp2a6, tabagismo
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy