Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Piano d'azione per arrestare la perdita di biodiversitÓ

Tartaruga marina


La Commissione europea ha adottato una comunicazione che definisce un piano d'azione per arrestare la perdita di biodiversitÓ entro il 2010. Il documento specifica azioni concrete in quattro setto

La Commissione europea ha adottato una comunicazione che definisce un piano d'azione per arrestare la perdita di biodiversitÓ entro il 2010. Il documento specifica azioni concrete in quattro settori comprendenti "la base di conoscenze" ed enuncia le responsabilitÓ delle istituzioni europee e degli Stati membri in merito a ciascun settore.

Il documento indica in che modo il miglioramento del tenore di vita per l'uomo ha portato a un declino simultaneo della biodiversitÓ. "La perdita di biodiversitÓ, che riguarda gli ecosistemi, le specie e i geni, Ŕ preoccupante non solo per il notevole valore intrinseco della natura, ma anche perchÚ genera un declino dei 'servizi ecosistemici' forniti dai sistemi naturali", si legge nell'introduzione della comunicazione. Tali "servizi" comprendono la produzione di alimenti, carburante, fibre e medicinali, la regolazione dell'acqua, dell'aria e del clima, e il mantenimento della fertilitÓ del suolo.

L'UE si Ŕ impegnata a ridurre la perdita di biodiversitÓ e sono stati adottati provvedimenti a livello comunitario. Le misure in questione hanno dato buoni risultati e la Commissione osserva i primi segni di un rallentamento della perdita di biodiversitÓ. Tuttavia, "gran parte della nostra biodiversitÓ resta notevolmente impoverita e continua a diminuire.
╚ ancora possibile raggiungere l'obiettivo del 2010, ma occorre accelerarne l'attuazione a livello comunitario cosý come a livello di Stato membro", dichiara la Commissione.

╚ per questo motivo che la Commissione ha elaborato una nuova comunicazione che individua quattro ambiti politici essenziali: la biodiversitÓ nell'UE, l'UE e la biodiversitÓ globale, la biodiversitÓ e il cambiamento climatico, e la base di conoscenze.

"Comprendere la biodiversitÓ rappresenta una delle principali sfide scientifiche cui deve far fronte l'umanitÓ", dichiara il documento. E aggiunge: "╚ indispensabile rafforzare le nostre conoscenze sulla biodiversitÓ e i servizi ecosistemici se dobbiamo ridefinire, in futuro, la nostra risposta politica". La Commissione ritiene che sia necessario rafforzare lo Spazio europeo della ricerca (SER) mediante il Settimo programma quadro (7PQ) e i programmi di ricerca nazionali. Occorre inoltre consolidare la dimensione internazionale del SER, le infrastrutture di ricerca, l'interfaccia scienza-politica e l'interoperabilitÓ dei dati per la biodiversitÓ.

La comunicazione indica che, se i finanziamenti saranno disponibili grazie alle risorse esistenti, la Commissione istituirÓ "un meccanismo comunitario per la formulazione di pareri indipendenti e autorevoli basati sulla ricerca che forniranno un orientamento sull'attuazione delle disposizioni e sull'elaborazione di strategie future". La Commissione aggiunge che l'UE dovrÓ individuare e sostenere le modalitÓ con cui pu˛ essere rafforzata la consulenza scientifica indipendente per i responsabili del processo decisionale a livello mondiale.

Altri obiettivi comprendono il miglioramento della compatibilitÓ dello sviluppo regionale con la natura, la riduzione dell'impatto delle specie allogene invasive, la riduzione degli effetti negativi del commercio internazionale e le misure riguardanti le zone rurali in senso lato e l'ambiente marino.

"L'estinzione di piante e animali costituisce una perdita irreversibile per l'umanitÓ", dichiara Stavros Dimas, commissario europeo per l'Ambiente. "╚ necessario investire nella conservazione della varietÓ delle forme di vita e della salute degli ecosistemi, che sono alla base della nostra prosperitÓ e del nostro benessere. Sappiamo quali sono le misure da adottare. La comunicazione ci aiuterÓ a riunire tutti gli operatori e le risorse disponibili per mantenere gli impegni presi".

Fonte: Cordis (25/05/2006)
Pubblicato in Ecologia e Ambiente
Tag: biodiversita
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy