Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Microbiologia e Immunologia
 Nobel, virus, tumori
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Risorse di Microbiologia & Immunologia: Relazioni Blog InsideMicro Protocolli Siti di Microbiologia e Immunologia Ultimo notizie

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

Mi@
Nuovo Arrivato



12 Messaggi

Inserito il - 08 ottobre 2008 : 09:25:27  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Mi@ Invia a Mi@ un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Harald zur Hausen, nato nel 1936 in Germania, professore dell’Università di Düsseldorf dove ha diretto il Centro di ricerca nazionale tedesco sul cancro, ha ricevuto il nobel per la medicina, pari merito con altri che hanno scoperto il virus Hiv.
Non seguendo le idee prevalenti degli anni 70, che insistevano molto su agenti chimico-fisici e quindi anche diete, quali promotori di tumori, Harald zur Hausen ipotizzò che alcuni virus fossero responsabili del cancro della cervice uterina, ceppi di HPV. Da allora si è via via sempre più parlato di virus oncogeni, il cui genoma si integra in quello cellulare umano promuovendo la proliferazione cellulare e quindi il cancro. Si è così potuto ottenere il primo vaccino contro un tumore che risulta essere veramente preventivo e che ha aperto nuove strade.
sul Corriere online http://tinyurl.com/3n4wm5
, ma è anche notizia Ansa
http://tinyurl.com/4tq6jh si parla di uno studio - cura anticancro sperimentale del San Raffaele che utilizza cellule del sangue opportunamente modificate per portare interferone alfa dentro al tumore. Come si sa, l'interferone alfa, serve all’organismo per difendersi dalle infezioni virali, ma, a quanto pare, possiede anche proprietà antitumorali ed è già usato nel campo oncologico. L’articolo continua, ma il sospetto che una sostanza antivirale sia anche anticancro non suggerisce nuovamente un certo legame?

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6896 Messaggi

Inserito il - 08 ottobre 2008 : 11:45:28  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
interessante... forse sì, ma l'interferone non è "antivirale", agisce anche contro alcuni batteri, infatti reagisce a determinate molecole (come ad esempio, nel caso dei virus, un doppio filamento di RNA), quindi è possibile che sia una risposta data da fattori molecolari indipendenti da virus

http://en.wikipedia.org/wiki/Interferon

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

Mi@
Nuovo Arrivato



12 Messaggi

Inserito il - 08 ottobre 2008 : 14:03:56  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Mi@ Invia a Mi@ un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
effettivamente anche l'Helicobacter sembra implicato nel cancro dello stomaco.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina