Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Genetica
 Distrofia muscolare di Duchenne
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

Marticella
Nuovo Arrivato


Prov.: Campobasso
Città: Campobasso


12 Messaggi

Inserito il - 05 novembre 2008 : 17:59:54  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Marticella Invia a Marticella un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti, ho appena iniziato a stud genetica ed il prof ci ha dato questo problema...C'è qualcuno che può spiegarmi "col cucchiaino" come si risolve? Grazie mille!!! Un bambino di 2 anni, unico figlio di una coppia senza altre malattie in famiglia, è affetto da DMD (distrofia muscolare di Duchenne)una malattia legata ad X. I genitori vogliono sapere a quali rischi andrebbero incontro se avessero altri figli.

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6922 Messaggi

Inserito il - 05 novembre 2008 : 18:12:13  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il bambino, maschio, porta i cromosomi X e Y, e la malattia di Duchenne si trasmette con il cromosoma X ed è recessivo. La madre trasmette solo X, il padre trasmette o X o Y. Il padre è sano e il bambino è maschio, quindi il padre gli ha passato il cromosoma Y, quindi si guarda la madre. Lei ha due X, uno normale (lei non è malata) e uno mutato: X e x. Ora, qual'è la probabilità che un figlio futuro possa essere malato? Se è maschio prenderà X o x dalla mamma e Y dal papà, se è femmina prenderà X o x dalla madre e X dal padre.

A questo punto dimmelo tu: quale probabilità ha un bambino maschio di essere malato e quale una femmina?

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

Marticella
Nuovo Arrivato


Prov.: Campobasso
Città: Campobasso


12 Messaggi

Inserito il - 06 novembre 2008 : 16:35:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Marticella Invia a Marticella un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Allora io penso che la probabilità di avere un figlio malato, indipendentemente dal sesso è 1\4. Poi se è maschio del25% , mentre se è femmina dovrebbe essere il 50%....Guarda sono alle primissime armi con la genetica e molto probabilmente avrò potuto dire una cavolata...Non me ne volere...Ti chiedo aiuto proprio x imparare!!!Grazie!!!
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6922 Messaggi

Inserito il - 06 novembre 2008 : 18:01:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Vediamo se riesco a fartici arrivare facendo uno schemino, che se ti dico la soluzione poi dopo due giorni non te la ricordi, ma se ci arrivi da te te lo puoi ricavare in qualunque momento.

Dati:

La mamma non è malata e nemmeno il papà

La mamma passa X (cromosoma normale) o x (mutazione), perché il gene mutato viene necessariamente dalla madre, visto che il padre è sano: evidentemente lui ha X e può passare solo X

Il padre appunto passa X o Y (sull'Y non c'è il gene in questione, quindi è ininfluente)

Se il figlio è maschio avrà sia il cromosoma X che il cromosoma Y, se è femmina invece avrà una doppia copia di X

Svolgimento:

Se è maschietto sarà o xY o XY, a seconda di quale cromosoma prenderà dalla madre, indipendentemente dal padre. Quindi si devono contare solo i due cromosomi dalla madre e la probabilità che prenda uno o l'altro. Quant'è questa probabilità?

Se è femminuccia invece avrà per forza il cromosoma X anche dal padre, che è sano, e dalla madre avrà x o X, ma comunque, visto che la mutazione è recessiva, al massimo si avrà una bambina portatrice, mai malata.

Conclusione:

Solo uno dei due sessi avrebbe qualche probabilità di essere malato: quale sesso e quante probabilità?

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

Marticella
Nuovo Arrivato


Prov.: Campobasso
Città: Campobasso


12 Messaggi

Inserito il - 06 novembre 2008 : 21:20:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Marticella Invia a Marticella un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie mille x la pazienza che stai avendo con una matricola come me alle prime armi...Sei stato gentilissimo!...Allora mi sembra di aver capito che il sesso che ha qualche possibilità di essere malato è quello maschile, dato che sarà o xY, o XY. La femminuccia al più sarà portatrice. Ora la probabilità di avre un figlio maschio malato sarà del 50%? Dimmi che è così...

Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 06 novembre 2008 : 21:57:18  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Si è giusto!
Ma permettimi di aggiungere una cosa:
Citazione:
Messaggio inserito da Marticella

Allora io penso che la probabilità di avere un figlio malato, indipendentemente dal sesso è 1\4. Poi se è maschio del25% , mentre se è femmina dovrebbe essere il 50%....

Avevi detto giusto che indipendentemente dal sesso è 1/4 (25%), ma poi hai detto 25% se maschio e 50% se è femmina, questo farebbe 75% in totale! Sta attenta che se li consideri assieme o separati i conti totali comunque devono tornare!

Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6922 Messaggi

Inserito il - 07 novembre 2008 : 08:04:17  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
sì giusto, è che avevo fatto i conti separati

50% che sia maschio moltiplicato per 50% che sia malato viene 25% in totale, quindi uno su quattro indipendentemente dal sesso è malato e tre su quattro sono sani

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 07 novembre 2008 : 11:13:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Giuliano652

sì giusto, è che avevo fatto i conti separati


Si non era riferito a te Giuliano!
Nulla da ridire sulla tua spiegazione!
Va benissimo anche farli separati, solo che i conti considerando i sessi separati o uniti devono tornare!
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina