Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Microbiologia e Immunologia
 Perchč l'H1N1 ama i giovani?
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'č:
Risorse di Microbiologia & Immunologia: Relazioni Blog InsideMicro Protocolli Siti di Microbiologia e Immunologia Ultimo notizie

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto č utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

zanza
Nuovo Arrivato

Cittą: roma


88 Messaggi

Inserito il - 30 agosto 2009 : 21:13:32  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di zanza  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di zanza Invia a zanza un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
una domanda ai virologi? Si hanno notizie nuove sul perchč il virus H1N1 colpisca in modo particolare i giovani, notoriamente non a rischio, o cmq non facenti parte delle categorie a rischio dell'influenza? Da quanto ho letto fin'ora la spiegazione fornita č:
1 che i giovani viaggiano di piņ (a me non sembra sufficiente)
2 che ci sarebbe stata intorno agli anni 70 un'epidemia influenzale stagionale con un virus di derivazione suina e pertanto i pił anziani sono meno a rischio avendo una certa memoria immunitaria di quel virus.

Che sapete voi?

Dionysos
Moderatore

D

Cittą: Heidelberg


1913 Messaggi

Inserito il - 30 agosto 2009 : 21:15:10  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Dionysos  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Dionysos Invia a Dionysos un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
So che attualmente non possiamo sapere nulla di pił di quello che hai detto,
per cui lo prenderei come 'probabile spiegazione, parzialmente esauriente'

Volere libera : questa é la vera dottrina della volontą e della libertą
(F.W. Nietzsche)

Less Jim Morrison, more Sean Morrison!


Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6812 Messaggi

Inserito il - 30 agosto 2009 : 22:37:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
uhm... si parla di effetti o di probabilitą di contagio?

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dą pił sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

marok
Utente Junior



150 Messaggi

Inserito il - 31 agosto 2009 : 11:07:31  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marok Invia a marok un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Semplicemente perchč gli anziani il vaccino se lo fanno lo stesso, mentre i giovani no e mettendo i giro certe notizie le case farmaceutiche ci guadagnano di pił...ma mi fermo qui che č meglio.
(Comunque pił gente frequenti e pił hai rischio di contagiarti per cui quello dei viaggi, ma anche la scuola ecc a me sembrano pił che sufficenti per far si che la popolazione giovane sia pił a rischio di quella anziana, ma non certo per effetti)
Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Cittą: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 31 agosto 2009 : 11:33:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Veramente č l'OMS che "mette in giro certe storie"

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

Dionysos
Moderatore

D

Cittą: Heidelberg


1913 Messaggi

Inserito il - 31 agosto 2009 : 11:40:05  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Dionysos  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Dionysos Invia a Dionysos un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Prima mi riferivo all'esposizione all'infezione, intendevo che non
possiamo sapere altro perchč non ci sono ancora prove sperimentali
che dimostrino l'ipotesi per cui "H1N1 infection has a bias
towards young people" . Quando avremo dati di studi clinici
osservazionali, fatti con tutti i sacri crismi, allora
potremo affermare una cosa del genere.

Per il resto, quelle che zanza ha scritto sono assunzioni
comuni a molti virus, che in questo caso sosterrebbero
in linea TEORICA l'ipotesi secondo cui i giovani sarebbero
pił esposti all'infezione (meno memoria immunitaria, maggiori
possibilitą di incontro) ma non č detto che siano gli unici
fattori che hanno peso nel determinare lo spettro d'infezione.

Ad es. potrebbere esserci fattori specifici di permissivitą che
nell'anziano permettono uno spreading pił o meno veloce
dell'infezione, e questi ipotetici fattori potrebbero avere
un "overcome" , in termini probabilistici, rispetto alle assunzioni
dette sopra. Non lo sappiamo, non possiamo dire niente.

L'unico modo per sapere č raccogliere dati e studiarli
con un test d'ipotesi (e non guardare le statistiche dei tg...)

Per quanto riguarda la gravitą degli effetti conseguenti
all'infezione, invece, si parte da assunzioni completamente
opposte: la gravitą degli effetti č inversamente proporzionale
allo stato di salute del sistema immunitario e dell'apparato
respiratorio. Questa ovvietą vale come regola generale per tutti
i virus respiratori, difatti se guardate bene tutti i casi gravi
di H1N1 (o quasi tutti) hanno riguardato persone con gravi
problemi respiratori o cardiaci.

Tendenzialmente in un giovane immunocompetente e in salute
nessun virus al mondo riesce a puņ espletare al pieno la sua
patogenicitą. Ecco perchč gli anziani sono, invece, 'categoria
a rischio' ed ecco perchč le affermazioni sulla "preferenza nel
colpire i giovani" vanno spiegate e dimostrate: non sono cosģ scontate.

Volere libera : questa é la vera dottrina della volontą e della libertą
(F.W. Nietzsche)

Less Jim Morrison, more Sean Morrison!


Torna all'inizio della Pagina

marok
Utente Junior



150 Messaggi

Inserito il - 31 agosto 2009 : 13:51:35  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marok Invia a marok un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ho scritto in un italiano che poteva essere ambiguo. Non volevo dire che sono le case farmaceutiche a mettere in giro certe voci, ma i media che riescono a distorcere le notizie in modo da creare allarmi pił che ingiustificati (ormai č il loro unico lavoro ).
Torna all'inizio della Pagina

Dionysos
Moderatore

D

Cittą: Heidelberg


1913 Messaggi

Inserito il - 31 agosto 2009 : 14:20:20  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Dionysos  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Dionysos Invia a Dionysos un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Beh, comunque chi ha interesse e chi ne ottiene da queste
distorsioni sono sempre loro...

Volere libera : questa é la vera dottrina della volontą e della libertą
(F.W. Nietzsche)

Less Jim Morrison, more Sean Morrison!


Torna all'inizio della Pagina

zanza
Nuovo Arrivato

Cittą: roma


88 Messaggi

Inserito il - 31 agosto 2009 : 23:12:37  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di zanza  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di zanza Invia a zanza un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
mio caro marok....di certo un pensierino alle casse che vedranno pił gonfie le case farmaceutiche l'avranno senza dubbio fatto...
cmq pregherei chiunque avesse novitą di metterle per favore, perchč sono proprio curiosa di sapere la progressione della conoscenza scientifica dei meccanismi di patogenicitą di questo virus.
Torna all'inizio della Pagina


Utente Junior



565 Messaggi

Inserito il - 02 settembre 2009 : 10:56:52  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lą Invia a lą un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
I giovani sono pił a rischio perchč hanno vissuto di "meno" rispetto agli anziani e quindi la probabilitą che un giovane sia venuto a contatto con diversi ceppi influenzali (e che quindi ne sia immunizzato) č pił bassa.
Torna all'inizio della Pagina


Utente Junior



565 Messaggi

Inserito il - 02 settembre 2009 : 11:02:20  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lą Invia a lą un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ops, era gią stato scritto!
Torna all'inizio della Pagina

Dionysos
Moderatore

D

Cittą: Heidelberg


1913 Messaggi

Inserito il - 02 settembre 2009 : 11:30:49  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Dionysos  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Dionysos Invia a Dionysos un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sta per uscire un lavoro su Nature che mette un po' le cose in chiaro a riguardo.

Sperimentalmente, le cose sembrano essere un po' diverse da quello che si diceva:
Citazione:
Interestingly, with few exceptions, no appreciable neutralizing
antibodies against CA04* were found for individuals born after
1920; however, many of those born before 1918 had high neutralizing
antibody titres (individual neutralizing antibody titres are shown in
Supplementary Table 9). These data indicate that infection with the
1918 pandemic virus or closely related human H1N1 viruses, but not
infection with antigenically divergent human H1N1 viruses circulating
in the 1920s to 1950s, and again since 1977, elicited neutralizing
antibodies to S-OIVs


Quindi pare che chi ha vissuto negli anni '70
possa essere tanto in pericolo quanto uno (pił) giovane!

* = A/California/04/09 (CA04)

In vitro and in vivo characterization of new swine-origin H1N1 influenza viruses
Nature. 2009 Aug 20;460(7258):1021-5.



Volere libera : questa é la vera dottrina della volontą e della libertą
(F.W. Nietzsche)

Less Jim Morrison, more Sean Morrison!


Torna all'inizio della Pagina

zanza
Nuovo Arrivato

Cittą: roma


88 Messaggi

Inserito il - 02 settembre 2009 : 22:04:51  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di zanza  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di zanza Invia a zanza un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
grazie dionysos aspetterņ l'articolo....appena ce l'hai anzi se ti č possibile postalo qui cosģ lo leggiamo tutti
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Cittą: Milano


8380 Messaggi

Inserito il - 03 settembre 2009 : 07:00:05  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non č possibile allegare articoli sul forum, sopratutto se non sono free-access!
Comunque in questo caso l'articolo č free, almeno per ora e questo č il link: http://www.nature.com/nature/journal/vnfv/ncurrent/pdf/nature08260.pdf

Buona Lettura!

Torna all'inizio della Pagina

zanza
Nuovo Arrivato

Cittą: roma


88 Messaggi

Inserito il - 03 settembre 2009 : 22:51:31  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di zanza  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di zanza Invia a zanza un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
grazie del link vado a dare un'occhiata
Torna all'inizio della Pagina

zanza
Nuovo Arrivato

Cittą: roma


88 Messaggi

Inserito il - 05 settembre 2009 : 21:21:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di zanza  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di zanza Invia a zanza un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
l'articolo ci riporta all'origine quindi.....perchč il virus ama i giovani? Delle due ipotesi che avevo trovato io rimane in piedi solo la seconda, ovvero il fatto che i giovani viaggino di pił,il che mi sembra del tutto insufficiente come spiegazione!
Se sapete altro tenetemi informata.
Ps:come sul vaccino,su cui ho aperto un'altra discussione sui pro e i contro.
Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Cittą: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 08 settembre 2009 : 16:03:15  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Cito anche questo:
Epidemiological analysis of the influenza A(H1N1)v outbreak in Bolivia, May-August 2009.

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

zanza
Nuovo Arrivato

Cittą: roma


88 Messaggi

Inserito il - 09 settembre 2009 : 05:54:56  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di zanza  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di zanza Invia a zanza un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
forse č l'ennesima bufala, strettamente associata al problema dei vaccini.
Almeno a leggere bene queste due dichiarazioni delle industrie farmaceutiche:
settembre 2009 "Nei bambini il rischio di contrarre il virus dell’influenza A/H1N1 č maggiore di 14 volte rispetto a quello che corrono gli anziani di oltre 60 anni, che finora sono stati il gruppo pił a rischio per l’influenza stagionale". "E’ emerso che i bambini fra i 5 e 14 anni sono colpiti dal virus pandemico con la media di 147 ogni 100.000 persone, 14 volte superiore a quella rilevata nello spesso periodo fra gli ultrasessantenni".

Un’articolo sull’influenza stagionale del 2008 diceva: "per quanto riguarda la fascia che va dai 0 ai 4 anni sarebbero 20,86 i casi di malati per 1000 assistiti, mentre per la fascia compresa tra i 5 e 14 anni sono influenzati ben 17,01 bambini su mille, mentre per gli over 65 ci sarebbero 2,1 casi per mille abitanti.

Ora confrontate quello che si dice della nuova influenza con quanto si dice dell’influenza stagionale 2008. I dati quasi coincidono.
Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Cittą: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 09 settembre 2009 : 08:11:06  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Dall'articolo che ho citato:
Citazione:
.Between May and August, the National Center of Tropical Disease (CENETROP) analysed by RT-PCR 7,060 samples of which 12.7% were positive. A preliminary analysis of the 895 confirmed cases identified between May and August 2009 describes epidemiological and clinical characteristics. After the first imported cases from the United States and Peru, the locally acquired infections predominated (90%).The number of cases was highest in the age group of 10 to 29 year-olds, and 89.6% of cases were observed in people under the age of 40 years.

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto č utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina