Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Varie
 Università, Orientamento, Lavoro
 quale laurea triennale sanitaria conviene di più?
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Risorse di Università e Lavoro: Siti di Università - enti di ricerca e Lavoro Ultime notizie
Pagina Successiva

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione
Pagina: di 2

Alvin
Nuovo Arrivato

piramide


46 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 10:18:00  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Alvin Invia a Alvin un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
salve a tutti,
reputo questo forum molto competente e molto esaustivo circa le risposte che vengono fornite, quandi innanzitutto complimenti per il servizio che offrite!
sono un laureato in scienze motorie ad indirizzo biomedico e specializzando in scienze delle attività motorie preventive e adattate... mi occupo di attività per il benessere psicofisico, discipline olistiche e naturopatiche, ginnastica posturale e tecniche di rilassamento, oltre che di prevenzione primaria...
sicuramente capite bene le difficoltà che si incontrano in questo settore, che se pur molto affascinante, risente forse maggiormente dell'attuale crisi economica ...
molti miei colleghi d'università stanno pensando di proseguire i propri studi con un'ulteriore laurea, presa nell'ambito sanitario.... com'è facilment eintuibile la più gettonata è fisioterapia o dietistica...
mi chiedevo (sperando che voi poteste darmi un aiuto) quale tra le lauree triennali sanitarie fosse la più convenienti in termini di spendibilità lavorativa e quindi di tendenze occupazionali...?
1) fisioterapia
2) dietistica
3) tecniche di laboratorio biomedico
4) logopedia
5) podologia
6) tecniche di radiologia medica
7) ..... ????

grazie anticipatamente x l'aiuto

Caffey
Utente Attivo

ZEBOV

Città: Perugia


1496 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 11:27:16  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Caffey Invia a Caffey un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Da quanto sento dire Fisioterapia è molto gettonata... Almeno tra le professioni sanitarie è quella che riporta il punteggio più alto nei test di ingresso. Oltretutto mi sembra la più simile e adatta alle tue conoscenze e alle cose di cui ti occupi.
Ma sicuramente ci sono molti utenti che ne sanno più di me a riguardo quindi vediamo cosa dicono!
Torna all'inizio della Pagina

pigreco1972
Nuovo Arrivato

giapponesina



82 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 13:02:14  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di pigreco1972 Invia a pigreco1972 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Concordo sul fatto che fisioterapia si adatti di più al tuo percorso formativo ed abbia un ottimo riscontro lavorativo post-laurea.
Tuttavia, entrare è difficile dato l'elevato numero di interessati all'accesso.
Bisogna iniziare a studiare sin da ora.

A seguire in ordine decrescente non per qualità, ma per possibilità di lavoro: dietistica, logopedia e podologia.

In bocca al lupo!
Torna all'inizio della Pagina

Alvin
Nuovo Arrivato

piramide



46 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 15:27:11  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Alvin Invia a Alvin un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
grazie! ;-)
a dire il vero mi sentirei più portato per tecniche di radiologia, perchè ho dato degli esami a riguardo: diagnostica per immagini, diagnostica in traumatologia sportiva ecc ecc ... e devo dire che la disciplina è interessante (poi è molto basata sulla fisica... e venendo dal liceo scientifico forse...)
ho sentito dire che anche il tecnico radiologo è alquanto gettonato ....
strano cmq che tu abbia messo il dietista come secondo classificato, da quel che so io i dietisti incontrano non poche difficoltà di inserimento lavorativo, e al contrario i podologi vanno alla grande.... sbaglio?
Torna all'inizio della Pagina

Dearg-Due
Utente


Prov.: Firenze


1104 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 16:08:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Dearg-Due Invia a Dearg-Due un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Per quanto riguarda le possibilità lavorative in ambito pubblico/privato e libero-professionale, sicuramente Fisioterapia.

Lo stesso per Tecnico Sanitario di Radiologia Medica (escluso il lavorare "in proprio").

Ottima anche Podologia, che fa guadagnare un fracco di quattrini, anche se esclusivamente in ambito libero-professionale (i posti negli ospedali/cliniche provate sono quasi inesistenti).

I Dietisti stanno aumentando, e non hanno la stessa autonomia professionale di altre figure.

Dipende da quello che vuoi fare/ti aspetti.

Se vuoi essere assunto e non smazzarti tanto, consiglio TSRM o TSLB (meglio il primo).
Se vuoi lavorare per conto tuo, Fisioterapia (anche come dipendente però) o Podologia.


Torna all'inizio della Pagina

Alvin
Nuovo Arrivato

piramide



46 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 17:06:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Alvin Invia a Alvin un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
uhm...che casotto
cmq mille grazie
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

Notte



1123 Messaggi

Inserito il - 29 dicembre 2009 : 21:27:34  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di n/a Invia a n/a un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io dico radiologia..
Poi se lavori nel pubblico è una pacchia :D
(Senza contare che avete 15 gg di ferie in più all'anno per la storia delle radiazioni..)
Torna all'inizio della Pagina

Dearg-Due
Utente


Prov.: Firenze


1104 Messaggi

Inserito il - 30 dicembre 2009 : 00:38:50  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Dearg-Due Invia a Dearg-Due un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
15 giorni in più ogni tre mesi... o ricordo male????
Torna all'inizio della Pagina

Piero
Utente Junior

Albert

Città: Perugia


138 Messaggi

Inserito il - 30 dicembre 2009 : 03:25:41  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Piero Invia a Piero un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Alvin io sono un tuo collega, laureato in Scienze Motorie con specialistica in attività motoria preventiva ed adattata.
Anch'io ho continuato a studiare, dapprima con un master in Posturologia all'Uni di Firenze, poi non contento dirottato sulla laurea specialistica in Scienze della Nutrizione Umana! Percorso abbastanza lungo ma ti dico la verità mi sto trovando davvero bene, in più sto approfondendo argomenti di chimica e biochimica che meritano davvero attenzione.
Detto questo sarei di parte nel consigliarti la mia strada, quindi non lo faccio ti dico solamente che se il tuo obiettivo è lavorare il più presto possibile (e non pensare più al precariato) la SOLA ed UNICA professione sanitaria che non ha problemi è quella degli INFERMIERI!!
Da esperienza diretta in famiglia, mio fratello laureto a novembre in Infermieristica, ha già un lavoro a tempo indeterminato, 1.800 € lordi (non pochi per un neo laureato) in una clinica privata di riabilitazione!
Ah.. ho dimenticato la parte più interessante, è stata la clinica a contattarlo perchè davvero disperata, pensa, aveva chiesto i numeri di cellulare all'università dei prossimi laureandi.. risultato.. colloquio per assunzione una settimana prima della laurea.
Credo sia roba impensabile per tutti gli altri laureati.
Saluti e buona scelta.

P.S. Per quanto sia una strada alternativa o non convenzionale, pensa anche ad Osteopatia, si accede con laurea in Fisioterapia, Scienze Motorie o Medicina!

MEMENTO AUDERE SEMPER (Ricorda di osare sempre) Gabriele D'Annunzio
Torna all'inizio della Pagina

cidsmoke
Utente Junior



534 Messaggi

Inserito il - 30 dicembre 2009 : 16:48:55  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cidsmoke Invia a cidsmoke un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Si..concordo con infermieristica..è decisamente quella che da più possibilità lavorative(2gg dopo esserti laureato già lavori..almeno da me è così!)Tuttavia ci sono degli inconvenienti..non tutti si abituano a fare questa professione,io ho frequentato il corso per un anno e dopo essere stato 4 mesi in ospedale ho capito che non faceva per me..avevo dato tutti gli esami(facili)ma il tirocinio non tutti lo sopportano(siamo partiti in 60 e nel primo anno abbiamo abbandonato in 30!!!!)Morale?ora frequento TLB,una bellissima professione ma certo non abbiamo tutte le possibilità lavorative che hanno gli infermieri!!
Torna all'inizio della Pagina

cidsmoke
Utente Junior



534 Messaggi

Inserito il - 30 dicembre 2009 : 16:53:57  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cidsmoke Invia a cidsmoke un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Comunque(infermieri a parte)le possibilità lavorative sono tanto diverse quante sono le regioni geografiche!nella mia zona i laureati in fisioterapia finicono a lavorare in ospedale(1300 Euro..cmq non sono male!)a riabilitare le persone anziane..svolgendo una professione alla stregua dell'infermiere!non pensate certo di fare i massaggi ai calciatori o chissà cosa!


Torna all'inizio della Pagina

Dearg-Due
Utente


Prov.: Firenze


1104 Messaggi

Inserito il - 30 dicembre 2009 : 17:38:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Dearg-Due Invia a Dearg-Due un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da cidsmoke

Comunque(infermieri a parte)le possibilità lavorative sono tanto diverse quante sono le regioni geografiche!nella mia zona i laureati in fisioterapia finicono a lavorare in ospedale(1300 Euro..cmq non sono male!)a riabilitare le persone anziane..svolgendo una professione alla stregua dell'infermiere!non pensate certo di fare i massaggi ai calciatori o chissà cosa!





Ma che scemenza è questa???
Ma sai di cosa parli, hai esperienza diretta o solo per sentito dire?


Torna all'inizio della Pagina

cidsmoke
Utente Junior



534 Messaggi

Inserito il - 30 dicembre 2009 : 18:22:43  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cidsmoke Invia a cidsmoke un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Caro dearg due era un esagerazione voluta!scritta anche un po per provocare!ovviamente non fanno il lavoro dedll'infermiere..ma spesso mi sono sentito dire:"vado a fare il fisioterapista così mi apro uno studio privato e faccio i soldi"..
Torna all'inizio della Pagina

cidsmoke
Utente Junior



534 Messaggi

Inserito il - 30 dicembre 2009 : 18:28:07  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cidsmoke Invia a cidsmoke un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
E' una bellissima professione ma spesso si ha a che fare con persone anziane,ricoverate da mesi in centri di riabilitazione,completamente dissociate..(questa è una esperienza diretta)!sono solo stufo di sentire persone che vanno a fare i fisioterapisti pensando a chissà quale futuro di montagne di soldi!!
Siamo più realisti..
Torna all'inizio della Pagina

Dearg-Due
Utente


Prov.: Firenze


1104 Messaggi

Inserito il - 30 dicembre 2009 : 18:57:35  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Dearg-Due Invia a Dearg-Due un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Per carità, sono d'accordissimo con te.
Però il lavoro del fisioterapista è principalmente quello... lavorare con persone anziane, anzi, è quasi quello e basta...
Sono certamente pochi quelli che lavoreranno con giovani e/o per sportivi, ma credimi, i soldi i fisioterapisti li fanno eccome... e proprio con gli anziani...
Magari non tutti, certo, magari solo chi ha voglia di sbattersi un pò... ma di quelli che conosco, e sono tanti, vedo che vivono tuti un bel pò sopra le righe...


Torna all'inizio della Pagina

elving
Utente Junior



240 Messaggi

Inserito il - 30 dicembre 2009 : 19:35:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di elving Invia a elving un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
anch'io ne conosco tanti che possono permettersi non pochi lussi...considera che lavorano anche nei centri benessere o nelle palestre.
inisieme all'infermiere, quella del fisioterapista è una professione che rende bene nel privato. ovviamente bisogna saper fare, altrimenti i clienti ti abbandonano!!
Torna all'inizio della Pagina

cidsmoke
Utente Junior



534 Messaggi

Inserito il - 30 dicembre 2009 : 19:48:51  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cidsmoke Invia a cidsmoke un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
E' vero..i più bravi sicuramente fanno parecchi soldini!
Torna all'inizio della Pagina

tesla
Utente

tesla



752 Messaggi

Inserito il - 30 dicembre 2009 : 20:02:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di tesla  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da cidsmoke

E' vero..i più bravi sicuramente fanno parecchi soldini!



e i più furbi specialmente...
Torna all'inizio della Pagina

Dearg-Due
Utente


Prov.: Firenze


1104 Messaggi

Inserito il - 30 dicembre 2009 : 20:54:55  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Dearg-Due Invia a Dearg-Due un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io direi quelli che si sbattono di più... i furbetti ci sono dappertutto...
E' una professione richiesta, c'è poco da fare... molto di più del nutrizionista o del Biologo in genere, come di altri laureati...
E' il mercato... e soprattutto è l'essere specializzati in un settore... non operatori "generici"...


Torna all'inizio della Pagina

tesla
Utente

tesla



752 Messaggi

Inserito il - 30 dicembre 2009 : 21:22:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di tesla  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Dearg-Due

Io direi quelli che si sbattono di più... i furbetti ci sono dappertutto...
E' una professione richiesta, c'è poco da fare... molto di più del nutrizionista o del Biologo in genere, come di altri laureati...
E' il mercato... e soprattutto è l'essere specializzati in un settore... non operatori "generici"...


Vero quel che dici e che i furbetti sono ovunque ma con la differenza, entrando in merito a quanto detto, che il biologo specialista, se pur raro in sanità pubblica, ha un contratto da dirigente e come tale può esercitare la libera professione con la sua partita iva. L'infermiere e/o il fisioterapista se impiegati di una pubblica amministrazione full-time non possono far altro che evadere il fisco lavorando a nero fuori orario. Ed ecco che di soldi se ne fanno a palate, e molti più rispetto a quelli che guadagna il resto degli infermieri/fisioterapisti onesti che se ne stanno al posto loro accontentandosi del solo pubblico impiego.

La mia esperienza in diversi laboratori di analisi cliniche mi ha portato a leggere centinaia, se non migliaia, di curricula di infermieri impiegati full-time in ospedali e che si proponevano per lavorare come prelevatori. Tutti chiedevano stranamente la stessa cosa: un impieguccio extra senza contratto...
Forse le cose saranno cambiate ma fino a poco era così...
Torna all'inizio della Pagina

Dearg-Due
Utente


Prov.: Firenze


1104 Messaggi

Inserito il - 31 dicembre 2009 : 00:23:56  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Dearg-Due Invia a Dearg-Due un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Assolutamente vero (anche se ora sta per cambiare, ed i Professionisti Sanitari avranno la possibilità dell'intramoenia).

Ma non è che i Biologi o i Medici (o chiunque altro) siano meno furbi di altri o magari più corretti.
La P.IVA ce l'hanno sì... rilasciassero sempre le ricevute però... e non una ogni 4... (solo chi fa intramoenia non la sgama).


Torna all'inizio della Pagina

tesla
Utente

tesla



752 Messaggi

Inserito il - 31 dicembre 2009 : 09:39:10  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di tesla  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Dearg-Due

Assolutamente vero (anche se ora sta per cambiare, ed i Professionisti Sanitari avranno la possibilità dell'intramoenia).

Ma non è che i Biologi o i Medici (o chiunque altro) siano meno furbi di altri o magari più corretti.
La P.IVA ce l'hanno sì... rilasciassero sempre le ricevute però... e non una ogni 4... (solo chi fa intramoenia non la sgama).




ancora una piccola differenza: se la chiedi a un medico o un biologo sono costretti a farla perchè hanno una p.iva. Se la chiedi a un fisioterapista o un infermiere che la p.iva non ce l'hanno (perchè non possono aprirla) che ti danno?
Inoltre le professioni che svolgono attività ambulante sono quelle che evadono di più. Chi fa il biologo a domicilio?!?
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6925 Messaggi

Inserito il - 31 dicembre 2009 : 10:12:57  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
beh oddio, ci sono alcuni nutrizionisti che vanno a domicilio, cercando su internet ne ho trovato almeno uno (mi pare in toscana, girava per pisa e firenze se non sbaglio)

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

elving
Utente Junior



240 Messaggi

Inserito il - 31 dicembre 2009 : 11:50:57  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di elving Invia a elving un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
comunque, chiunque può aprire una partita iva, anche infermieri e fisioterapisti...solo che non hanno motivo! al biologo/medico, solitamente la chiedono!!
Torna all'inizio della Pagina

Dearg-Due
Utente


Prov.: Firenze


1104 Messaggi

Inserito il - 31 dicembre 2009 : 12:33:08  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Dearg-Due Invia a Dearg-Due un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
ancora una piccola differenza: se la chiedi a un medico o un biologo sono costretti a farla perchè hanno una p.iva. Se la chiedi a un fisioterapista o un infermiere che la p.iva non ce l'hanno (perchè non possono aprirla) che ti danno?
Inoltre le professioni che svolgono attività ambulante sono quelle che evadono di più. Chi fa il biologo a domicilio?!?



Non è del tutto vero nemmeno questo, perchè dipende dal tipo di rapporto che hanno stabilito con l'ente presso il quale sono dipendenti.
Se un Infermiere o un Fisioterapista ha un contratto part-time massimo al 50% possono benissimo aprire partita iva.

E comunque la sostanza cambia poco... se è vero che gli Inf. e Fisio, alcuni, non possono emettere fattura, è anche vero che non guadagnerano mai come un medico, almeno a livello di incassi giornalieri, per cui se anche un medico o un biologo fanno una fatturina ogni 4 non credo ci rimettano e lo steso se anche emettessero una fattura per ogni visita (conosco medici che prendono 170 euro per 20 minuti di visita... fai tu i conti)... e sono pure pochi quelli che gliela chiedono...


Torna all'inizio della Pagina

tesla
Utente

tesla



752 Messaggi

Inserito il - 31 dicembre 2009 : 15:13:41  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di tesla  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Dearg-Due

Non è del tutto vero nemmeno questo, perchè dipende dal tipo di rapporto che hanno stabilito con l'ente presso il quale sono dipendenti.
Se un Infermiere o un Fisioterapista ha un contratto part-time massimo al 50% possono benissimo aprire partita iva.


Infatti se rileggi bene quel che ho scritto, ho coscientemente parlato di full-time. Molti paramedici impiegati full-time oltre ad evadere il fisco violano le norme contrattuali lavorando a nero (cosa che non fa un medico evasore).

Citazione:
E comunque la sostanza cambia poco... se è vero che gli Inf. e Fisio, alcuni, non possono emettere fattura, è anche vero che non guadagnerano mai come un medico, almeno a livello di incassi giornalieri, per cui se anche un medico o un biologo fanno una fatturina ogni 4 non credo ci rimettano e lo steso se anche emettessero una fattura per ogni visita (conosco medici che prendono 170 euro per 20 minuti di visita... fai tu i conti)... e sono pure pochi quelli che gliela chiedono...


Il problema non è che non guadagnano quanto un medico. Per quel che scrivi sembra che dici "fanno i furbi i medici e fanno bene a farlo gli infermieri". Ci credi o no ti assicuro che dalle indagini della gdf e dell'agenzia delle entrate le professioni più evasive ed elusive sono quelle paramediche con infermieri e fisioterapisti in pole position. Se poi un medico guadagna il doppio sono altri problemi di casta che c'entrano poco (c'entrano molto i tariffari del cavolo stabiliti dagli ordini). Ad agevolare il personale paramedico nell'evasione c'è anche il sistema marcio delle cooperative che in Italia è diventato un vero è proprio business...

http://archiviostorico.corriere.it/2004/luglio/10/Infermieri_con_doppio_lavoro_mila_co_7_040710011.shtml
http://cpsinfermiere.blogspot.com/2008/08/forniva-infermieri-in-nero-coop-evade.html
http://www.asur.marche.it/media/files/11817_5.pdf
http://raidernews.blog.excite.it/permalink/505671
http://www.proterin.net/infermieri/infermieri-sospesi-per-doppio-lavoro.html

Se ne vuoi altri di articoli ce ne sono un'infinità per gli infermieri. Mi piacerebbe vederne qualcuno riguardante i biologi...

Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina