Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Biochimica
 vaccini
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

mammadany
Nuovo Arrivato



7 Messaggi

Inserito il - 11 gennaio 2011 : 19:06:16  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mammadany Invia a mammadany un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Avete visitato il sito mednat.org in merito ai vaccini? Cosa ne pensate?

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 11 gennaio 2011 : 19:16:18  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Che il 99.9% di quello che è scritto su mednat non ha alcun fondamento scientifico. Balle insomma.
www.pubmed.com ha informazioni molto più corrette sui vaccini.

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6923 Messaggi

Inserito il - 11 gennaio 2011 : 23:35:30  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
mednat è spazzatura

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

mammadany
Nuovo Arrivato



7 Messaggi

Inserito il - 13 gennaio 2011 : 22:12:52  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mammadany Invia a mammadany un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Cosa pensate dell'uso indiscriminato dei vaccini? Non credete che sia più giusto mettere il sistema immunitario in condizione di reagire da solo? Non c'è forse dietro un discorso di interessi economici delle industrie farmaceutiche?
Grazie delle informazioni su mednat.
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6923 Messaggi

Inserito il - 13 gennaio 2011 : 22:46:07  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Come tutti i farmaci hanno effetti collaterali, ma sono cosa buona e giusta, visto che evitano epidemie estremamente più dannose dei loro (eventuali) effetti collaterali. Altro che interessi economici: a chi li vendi i farmaci se muoiono tutti di vaiolo?

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

mammadany
Nuovo Arrivato



7 Messaggi

Inserito il - 13 gennaio 2011 : 23:20:17  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mammadany Invia a mammadany un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Tu hai ragione, ma io mi riferivo ad altri vaccini di cui si potrebbe fare a meno, vaccini ai quali si sottopongono persone sane per una falsa illusione di prevenzione.
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6923 Messaggi

Inserito il - 13 gennaio 2011 : 23:31:10  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
esistono due tipi di vaccini: quelli obbligatori e quelli facoltativi. Di quali vuoi fare a meno? No, lascia stare, non rispondere. Il vaccino non dà "una falsa illusione di prevenzione" perché è reale: nel vaccino ci sono le stesse molecole che il sistema immunitario riconosce in caso di malattia, se impara a riconoscerle in maniera indolore o quasi con un vaccino è comunque infinitamente meglio anche di un'influenza.

Occhio perché se mi cominci a parlare di autismo, SV40 e roba del genere ti chiedo le prove, e voglio pubblicazioni serie, non articoli presi dal corriere dei piccoli, perciò: non parlare di cose che non puoi dimostrare (perché indimostrabili)

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

mammadany
Nuovo Arrivato



7 Messaggi

Inserito il - 14 gennaio 2011 : 18:31:52  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mammadany Invia a mammadany un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io vorrei capire perchè non ci si muove con cautela di fronte a nuovi vaccini, per esempio quello contro il Papillomavirus.E parlo dal punto di vista microbiologico, della relazione che c'è tra microrganismi e tra microrganismi ed ospite. Io sono ignorante in materia, ma credo che se si vuole migliorare la qualità della vita bisogna fare passi giusti al momento giusto. A volte noto che non si guarda tanto al fatto che un essere umano è un sistema integrato (pensa alla storia della pillola contraccettiva).Tu hai ragione, anch'io sono convinta che bisogna parlare solo di fronte a riscontri sicuri, però mi vengono i dubbi quando,per esempio, di fronte ad una diagnosi di sclerosi multipla, la domanda ricorrente è: "A quali vaccini si è sottoposta?"
Questa è esperienza,purtroppo, non lettura dal corriere dei piccoli.
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6923 Messaggi

Inserito il - 14 gennaio 2011 : 18:48:50  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
perché dici che non ci si muove con cautela?

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

mammadany
Nuovo Arrivato



7 Messaggi

Inserito il - 14 gennaio 2011 : 19:44:44  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mammadany Invia a mammadany un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Perchè penso che il tempo da dedicare all'osservazione dovrebbe essere più lungo prima che qualsiasi cosa (un vaccino, ma anche per esempio un cosmetico)venga distribuito su larga scala.
Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 14 gennaio 2011 : 20:20:11  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ci vogliono dai 10 ai 20 anni per portare un farmaco dal bancone di laboratorio alla distribuzione su larga scala. A me sembrano più che sufficienti.

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

Martin.diagnostica
Utente Attivo

H. pylori



1582 Messaggi

Inserito il - 15 gennaio 2011 : 10:43:58  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Martin.diagnostica Invia a Martin.diagnostica un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:

Io vorrei capire perché non ci si muove con cautela di fronte a nuovi vaccini,



mmm i vaccini sono un ottimo business come testimonia il prodigioso vaccino contro la swine flu, personalmente credo che la cautela prima di iniziare vaccinazione s scala planetaria sia obbligatoria.

Va anche detto che x esempio il vaccino antinfluenzale in alcuni soggetti affetti da malattie croniche e persone molto anziane è giusto il loro impiego
Torna all'inizio della Pagina

mammadany
Nuovo Arrivato



7 Messaggi

Inserito il - 18 gennaio 2011 : 17:15:17  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mammadany Invia a mammadany un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
I vaccini come quello antinfluenzale può far bene ai soggetti a rischio. Ma allora, mi spiegate la psicosi da mass-media con la diffusine di decessi(di persone non sane) da H1N1? Hanno già cominciato a dare le prime notizie, perchè? Sono pronti i vaccini e devono vendere!!!!
Vi chiedo un'informazione: sapete se il vaccino contro il Papillomavirus è stato immesso sul mercato dopo almeno 10 anni di studio e osservazioni? C'è un sito ITALIANO attendibile dove potrei documentarmi ?
Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 18 gennaio 2011 : 18:48:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Ma allora, mi spiegate la psicosi da mass-media con la diffusine di decessi(di persone non sane) da H1N1? Hanno già cominciato a dare le prime notizie, perchè? Sono pronti i vaccini e devono vendere!!!!

Gli interessi delle aziende, quello che dicono i mass media e la scienza sono tre cose distinte e separate. Il fatto che delle aziende farmaceutiche vogliano fare soldi su di un farmaco è tutto fuorchè sorprendente (si chiamano "aziende", non "enti di carità"). Il fatto che i mass-media vogliano fare audience è ancora meno sorprendente. Nessuna di queste cose è una prova scientifica che un vaccino funzioni o meno, per quello bisogna affidarsi alle pubblicazioni scientifiche (mednat decisamente non fa parte di questa categoria).

Siti in italiano non ne conosco, la lingua della scienza è l'inglese, quindi se si vogliono avere informazioni esatte bisogna un po' adattarsi.
Un sito interessante da guardare e un po' più "facile" di pubmed è sicuramente quello dell'OMS: http://www.who.int/immunization_monitoring/data/en/index.html (questo c'è anche in francese e spagnolo)

Citazione:
sapete se il vaccino contro il Papillomavirus è stato immesso sul mercato dopo almeno 10 anni di studio e osservazioni?


Ho fatto una velocissima ricerca, e questo è uno dei primi articoli dove viene menzionato uno studio su candidati per questo vaccino: Preventive and therapeutic vaccines for human papillomavirus-associated cervical cancers.. Data del 2000, ma è già una review quindi di sicuro ci sono lavori antecedenti.

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6923 Messaggi

Inserito il - 18 gennaio 2011 : 18:50:21  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ho trovato questa pagina dove si dice che la scoperta di correlazione tra hpv e tumore è degli anni novanta. Quanto tempo è passato da lì ad oggi?
http://www.salutedonna.it/vaccino_contro_papilloma_virus.htm

La psicosi da mass media quest'anno non mi pare ci sia, c'è stata l'anno scorso e sia il ministero sia i vari medici intervistati hanno sempre cercato di abbassare i toni. Infine, perché non si dovrebbe dare la notizia di qualche decesso per influenza?

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina