Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Biochimica
 fegato glucogenetico
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

vincent90
Nuovo Arrivato



12 Messaggi

Inserito il - 30 agosto 2011 : 23:41:54  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di vincent90 Invia a vincent90 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ragazzi ho un dubbio sulle modifiche metaboliche che nel fegato avvengono nel digiuno per rifornire il cervello...
cercherò di essere breve ma chiaro.C'è beta ossidazione di grassi,gluconeogenesi molto attiva(vengono degradate proteine) per cui l'acetilCoa in eccesso si avvia verso la sintesi di corpi chetonici,questo è il quadro generale.Ma il fegato fa questo dopo aver ricavato energia per se stesso dall'ossidazione dei grassi e dunque in una fase successiva c'è gluconeo?
e poi in questi condizioni c'è fosforilazione ossidativa nell'epatocita (quando si sottrae ossalacetato)o il ciclo si blocca del tt?
e ultima domanda...
gli enzimi della beta ossidazione perchè continuano a dare acetil Coa se nn viene usato?Nn c'è un controllo?frs perchè c'è basso potenziale
e basso atp o solo perchè poi serve a sintetizzare i corpi chetonici?
spero in un vostro aiuto...thanks

giovis
Nuovo Arrivato

Prov.: SA
Città: Salerno


14 Messaggi

Inserito il - 31 agosto 2011 : 09:54:04  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di giovis Invia a giovis un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao :)
nel fegato in condizioni di digiuno e quindi di bassa glicemia nel sangue aumenta la gluconeogenesi e la beta ossidazione. E' normale che una parte dell energia prodotta venga usata dall epatocita stesso per sostenersi, l'energia restante netta - sotto forma di glucosio e corpi chetonici - andrà agli altri organi. Nel nostro organismo non avviene mai una completa interruzione di una via metabolica a favore dell'altra, la regolazione permette che venga stimolata una ed inibita un altra, ma mai completamente interrotta, esempio: una minima concentrazione di ossalacetato andrà cmq verso il ciclo di krebs e quindi permetterà la fosforilazione e la formazione di atp, ma in percentuale l'ossalacetato sarà indirizzato maggiormente verso la via riduttiva.
Credo proprio che sia cosi :) ciao

La natura non segue le nostre leggi...
Torna all'inizio della Pagina

nashita
Utente

klimt

Prov.: Puglia


1085 Messaggi

Inserito il - 31 agosto 2011 : 23:51:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di nashita Invia a nashita un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da vincent90


e ultima domanda...
gli enzimi della beta ossidazione perchè continuano a dare acetil Coa se nn viene usato?Nn c'è un controllo?frs perchè c'è basso potenziale
e basso atp o solo perchè poi serve a sintetizzare i corpi chetonici?
spero in un vostro aiuto...thanks



il fegato ha necessità di portare avanti la beta-ossidazione , ma per far questo è necessario avere CoA libero, ma a man a mano che procede la beta ossidazione il coA diminuisce e Acetil CoA si accumula. Per iniziare e continuare le reazioni delle beta ossidazione il fegato sfrutta la via della chetogenesi che gli permette proprio di avere CoA libero ( da acetil-CoA si forma acetoacetil-Coa e si libera CoA ecc ecc)

Quindi lo scopo primario della chetogenesi è proprio quello di consentire al fegato di continuare la beta ossidazione.

Torna all'inizio della Pagina

Geeko
Utente

Ctenophor1.0

Città: Milano


1043 Messaggi

Inserito il - 01 settembre 2011 : 13:52:13  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Geeko Invia a Geeko un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Solo due punti, che non ho ben chiari:
-ma questo accade quando gli epatociti incanalano l'ossalacetato dal ciclo di Krebs verso la gluconeogenesi in condizioni di ipoglicemia? Cioè, la produzione di corpi chetonici serve per prima cosa a liberare il CoA per la beta-ox in quanto il ciclo dell'acido citrico è "momentaneamente inagibile" xD (o meglio, rallentato), giusto?
-seconda cosa, ma il fegato ha bisogno della beta-ossidazione per fini "egoistici" diciamo? Cioè per ridurre i vari coenzimi (FAD e NAD+) da incanalare poi nella catena respiratoria a fini energetici?
Torna all'inizio della Pagina

giovis
Nuovo Arrivato

Prov.: SA
Città: Salerno


14 Messaggi

Inserito il - 01 settembre 2011 : 17:45:40  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di giovis Invia a giovis un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
- che io sappia la produzione di corpi chetonici serve sia per ciò che tu hai detto sia per un altro aspetto molto importante, ovvero i corpi chetonici entrano nel circolo ematico per essere poi catturati dalle cellule degli altri organi dove ridaranno acetil CoA, il quale fornisce l'energia per poter svolgere le loro funzioni
- si, penso sia giusto....
l'unica cosa che secondo me non è corretta è quando affermi che il fegato ha bisogno della beta ox per ricaverne energia solo per se stesso perche, come hai gia detto anche tu, grazie alla beta ox si ha acetil CoA e quindi corpi chetonici che sono fonte di energia per il resto dell organismo.
Ogni via metabolica non ha un solo obiettivo o compito, ma entra all'interno di piu destini e svolge piu funzioni... L'evoluzione ha trovato il modo di sfruttare poche molecole per tanti compiti :)
Torna all'inizio della Pagina

Geeko
Utente

Ctenophor1.0

Città: Milano


1043 Messaggi

Inserito il - 01 settembre 2011 : 19:17:33  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Geeko Invia a Geeko un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
-Sono d'accordissimo, infatti avevo specificato "serve per prima cosa.." ..è un po' una scappatoia per ridurre di nuovo l'AcCoA a CoA libero, e a questo si aggiunge il vantaggio di ottenere molecole che possono soddisfare i bisogni energetici di altri tessuti (corpi chetonici).
-Concordo anche qui
Torna all'inizio della Pagina

vincent90
Nuovo Arrivato



12 Messaggi

Inserito il - 01 settembre 2011 : 20:49:20  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di vincent90 Invia a vincent90 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ok grazie mille a tt..era proprio cm pensavo
Torna all'inizio della Pagina

annina1976
Nuovo Arrivato



5 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2011 : 23:25:34  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di annina1976 Invia a annina1976 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao ragazzi qualcuno sa indicarmi un testo di biochimica II? devo iniziare la magistrale e vorrei avvantaggiarmi un pò ma nn trovo nessun testo di riferimento!!!grazie
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6911 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2011 : 23:45:23  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
programma di studio?

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina