Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Genetica
 dubbio quesito genetica
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

Eliels
Nuovo Arrivato



20 Messaggi

Inserito il - 14 gennaio 2013 : 10:52:42  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Eliels Invia a Eliels un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
3. Una donna fenotipicamente normale ha avuto 5 figli maschi dei quali due sono affetti da Distrofia di Duchenne e tre da emofilia. Quale è con maggiore probabilità il genotipo della donna ?
a. omozigote recessivo per entrambi i geni
b. eterozigote in cis per entrambi i geni
c. eterozigote in trans per entrambi i geni
d. eterozigote per Distrofia di Duchenne e omozigote normale per emofilia
e. emizigote per entrambi i geni

la risposta giusta è la c. riesco ad escludere le varie possibilità ma il mio dubbio rimane fra le possibilità b e c. il mio ragionamento è che la donna deve essere eterozigote poichè la malattia è X linked recessiva perciò la donna deve presentare l'allele dominante per non essere malata ma allo stesso tempo anche il recessivo poichè la malattia è trasmessa alla prole. ma non riesco a capire in che modo la differenza tra eterozigote in cis e in trans possa influenzare la trasmissione della malattia. so a livello teorico che eterozigote in cis significa ED/ed ed in trans Ed/eD ma non riesco ad applicare questo concetto alla pratica .. spero possiate aiutarmi. grazie in anticipo

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6812 Messaggi

Inserito il - 14 gennaio 2013 : 10:58:23  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
a parte l'esercizio...
madonna che sfiga!

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

Eliels
Nuovo Arrivato



20 Messaggi

Inserito il - 14 gennaio 2013 : 12:51:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Eliels Invia a Eliels un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
decisamente si!.... ma sul mio dubbio?? puoi aiutarmi ?
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6812 Messaggi

Inserito il - 14 gennaio 2013 : 14:24:24  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
no, aspettiamo gli esperti in genetica, è meglio

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8380 Messaggi

Inserito il - 14 gennaio 2013 : 14:25:40  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Benevenuta!

Qua più che dare la risposta preferiamo far ragionare per far arrivare alla soluzione che ha postato l'esercizio.

Citazione:
ma non riesco a capire in che modo la differenza tra eterozigote in cis e in trans possa influenzare la trasmissione della malattia. so a livello teorico che eterozigote in cis significa ED/ed ed in trans Ed/eD ma non riesco ad applicare questo concetto alla pratica

Prova a prendere i due casi (etrozigote in cis o eterozigote in trans) e a fare per entrambi un quadrato di Punnet per vedere che gameti producono le due donne e quindi che figli possono avere (ovviamente non considerare la ricombinazione) noterai delle grosse differenze! Secondo te qual è il più probabile dei due genotipi?
Torna all'inizio della Pagina

Eliels
Nuovo Arrivato



20 Messaggi

Inserito il - 14 gennaio 2013 : 14:43:12  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Eliels Invia a Eliels un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie !! ti ringrazio per la tua risposta :)
allora ho fatto i quadrati e mi risulta

  E  D          E  d
e Ee eD       e Ee ed
d Ed Dd       D ED dD


quindi ho pensato che a parte Ee e dD che mi compaiono in entrambi i quadrati le differenze sono nel fatto che nell'accoppiamento in cis mi risultano gameti eterozigoti eD Ed , in quello in trans gameti omozigoti rispettivamente recessivi e dominanti... ma non riesco a trarre una conclusione..
Torna all'inizio della Pagina

Eliels
Nuovo Arrivato



20 Messaggi

Inserito il - 14 gennaio 2013 : 14:47:40  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Eliels Invia a Eliels un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ti scrivo i gameti che risultano dagli accoppiamenti
accoppiamento in cis ED x ed
Ee,eD,Ed,dD
accoppiamento in trans Ed x eD
Ee,ed,ED,dD
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8380 Messaggi

Inserito il - 14 gennaio 2013 : 15:28:55  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Accoppiamenti???
No, non ci siamo!

Non devi fare nessun accoppiamento, un individuo produce gameti di per sé senza accoppiarsi con nessuno, poi al massimo i gameti di due individui si possono incrociare.

Cancella tutto quello che hai scritto che non per niente senso e prova a riscrivere i gameti che produrranno queste due donne:
1) donna eterozigote in cis: ED/ed
2) donna eterozigote in trans: Ed/eD

poi ricorda che un gamete ha "tutti i geni" e li ha in singola copia, quindi se i tui due geni sono "E" e "D" ogni gamete avrà una "E" (che potrà essere E o e) e una "D" (che potrà essere D o d)
Una cosa del tipo "Ee" o "Dd" non ha alcun senso!
Sarebbe come dire che un gamete ha due alleli del gene che determina il colore degli occhi ma si è perso il gene che determina il colore dei capelli, non ha senso.
Torna all'inizio della Pagina

Eliels
Nuovo Arrivato



20 Messaggi

Inserito il - 14 gennaio 2013 : 15:44:03  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Eliels Invia a Eliels un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ok... i gameti mi vengono in entrambi i casi ED, Ed, ed, eD...
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8380 Messaggi

Inserito il - 14 gennaio 2013 : 16:13:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Eliels

ok... i gameti mi vengono in entrambi i casi ED, Ed, ed, eD...


Ti ho detto, non a caso, "senza considerare la ricombinazione"!
Altrimenti mi dovresti dare anche delle frequenze dei gameti, ma non puoi perché non ti è stata fornita alcuna distanza.
Torna all'inizio della Pagina

Eliels
Nuovo Arrivato



20 Messaggi

Inserito il - 14 gennaio 2013 : 16:20:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Eliels Invia a Eliels un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
allora sono
ED ed
Ed eD
cioè quelli di partenza???
mi spiace approffittare della tua disponibilità ma purtroppo sono alle prese con questi esercizi da poco e non so proprio come affrontarli..
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8380 Messaggi

Inserito il - 14 gennaio 2013 : 16:46:59  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Eliels

allora sono
ED ed
Ed eD
cioè quelli di partenza???

Sì esatto sono quelli!
Non direi "quelli di partenza" però, non paerti da dei gameti ma da un individuo. Quelli sono solo i due cromosomi X della madre che non hanno subito ricombinazione.
Se avvenisse ricombinazione si formerebbero anche gli altri gameti (cioè li avresti tutti e 4 in entrambi i casi), ma i gameti ricombinanti sarebbero in proporzione inferiore rispetto ai parentali.

Detto questo, la risposta corretta alla domanda è?
Quale è più probabile?

Citazione:
Messaggio inserito da Eliels

mi spiace approffittare della tua disponibilità ma purtroppo sono alle prese con questi esercizi da poco e non so proprio come affrontarli..

di niente figurati, però ti consiglio prima di affrontare gli esercizi di studiare molto bene la teoria!
Poi nel forum trovi moltissimi altri esercizi.
Torna all'inizio della Pagina

Eliels
Nuovo Arrivato



20 Messaggi

Inserito il - 14 gennaio 2013 : 17:04:20  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Eliels Invia a Eliels un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ok allora la risposta è l' eterozigosi in trans perchè dall'eterozigosi in cis i gameti mi portano copie del gene che sono in un caso entrambe dominanti e nell'altro entrambe recessive. se sono entrambi dominanti i figli non sono affetti se invece sono entrambi recessivi i figli dovrebbero avere entrambe le malattie... è cosi??
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8380 Messaggi

Inserito il - 14 gennaio 2013 : 17:11:19  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sì è così, però ricordati che è il genotipo "più probabile", non l'unico in assoluto, perché di fatto i gameti Ed e eD li potresti ottenere anche dall'eterozigote in cis ma "con minore frequenza".
Torna all'inizio della Pagina

Eliels
Nuovo Arrivato



20 Messaggi

Inserito il - 14 gennaio 2013 : 17:15:33  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Eliels Invia a Eliels un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
okok perfetto grazie
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina