Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Varie
 Università, Orientamento, Lavoro
 Biologia- Neurobiologia-Dottorato
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Risorse di Università e Lavoro: Siti di Università - enti di ricerca e Lavoro Ultime notizie

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

steamo
Nuovo Arrivato



4 Messaggi

Inserito il - 14 aprile 2015 : 01:23:52  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di steamo Invia a steamo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Scritto da MolecularLab Mobile

Salve!sono un ragazzo iscritto al primo anno di scienze biologiche alla univaq.Sono appassionato al mio corso e in futuro vorrei lavorare nella ricerca nell'ambito delle neuroscienze cognitive però contribuendo come neurobiologo. Purtroppo già so che qui in Italia patiró la fame, ma il mio problema non è questo. Volevo chiedervi come funzionasse nel dettaglio;cioè io ho provato a informarmi autonomamente ma sono rimasto abbastanza confuso. Finita la mia triennale di scienze biogiche dovrei fare la specialistica di due anni giusto? E la dovrei fare in neurobiologia, e vi volevo chiedere di consigliarmi soprattutto dove farla perché da quanto ne so all'Aquila non c'è. Poi volevo anche chiedervi,il dottorato si prende dopo i 3+2 giusto? E nel frattempo dovrò fare gli esami di abilitazione e finita la triennale iscrivermi alla albo dei biologi junior. Quindi se mi fareste un iter riassunto passo passo da triennale di biologia a dottorato in neurobiologia ve ne sarei eternamente grato.
Grazie

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6804 Messaggi

Inserito il - 14 aprile 2015 : 08:26:06  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
cominciamo dalla fine: per fare il neurobiologo non è indispensabile alcun tipo di laurea in particolare, anche se ovviamente un percorso specifico ti avvantaggia. Per farti capire: il mio prof di genetica era laureato in fisica. Detto questo, dopo la triennale devi fare la magistrale (le specialistiche non esistono più da una decina d'anni ormai, chiamiamole col loro nome), dopo questo dovrai vincere il concorso per entrare in un dottorato di ricerca (oppure andarlo a fare fuori dall'Italia, e all'estero non so se funziona con la logica dei concorsi). Per fare ricerca non è indispensabile fare l'esame di stato, sicuramente non serve quasi a nulla fare l'esame di stato per biologi junior. È comunque consigliato fare almeno quello dopo la magistrale e iscriversi all'albo, perché nel caso volessi partecipare a determinati concorsi qui in Italia un parametro favorevole potrebbe essere la data di iscrizione all'albo.

Quindi, riassumendo, quel che suggerisco è: triennale --> magistrale --> (esame di stato e iscrizione all'albo) --> dottorato (magari già all'estero)

In tutti i modi, ti consiglio di leggere la seguente discussione
http://www.molecularlab.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=31584

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

0barra1
Utente Senior

Monkey's facepalm

Città: Paris, VIIème arrondissement


3847 Messaggi

Inserito il - 14 aprile 2015 : 09:32:00  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di 0barra1 Invia a 0barra1 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
laureato in genetica e ora PhD in neuroscienze, per fare un altro esempio.


@giuliano: in Italia, l'abilitazione puo' essere un punto a favore anche nell'ambito di concorsi per posizioni nella ricerca?

So, forget Jesus. The stars died so that you could be here today.
A Universe From Nothing, Lawrence Krauss

Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6804 Messaggi

Inserito il - 14 aprile 2015 : 10:17:52  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
non che io sappia. Conta, a volte, in caso di concorso per scuola di specializzazione o per dirigenza in ospedali o cliniche (semmai esistesse un concorso del genere, ovviamente)

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

0barra1
Utente Senior

Monkey's facepalm

Città: Paris, VIIème arrondissement


3847 Messaggi

Inserito il - 14 aprile 2015 : 10:26:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di 0barra1 Invia a 0barra1 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
occhei, IMHO non si capiva perfettamente dal tuo post.

So, forget Jesus. The stars died so that you could be here today.
A Universe From Nothing, Lawrence Krauss

Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6804 Messaggi

Inserito il - 14 aprile 2015 : 10:33:58  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
bon, ora è specificato :-)

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina