Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Varie
 Università, Orientamento, Lavoro
 Lavoro biologi...basta la biologia?
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Risorse di Università e Lavoro: Siti di Università - enti di ricerca e Lavoro Ultime notizie

Tag   biologia    bioinformatica    fisica    lavoro  Aggiungi Tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

gio01
Nuovo Arrivato



4 Messaggi

Inserito il - 25 gennaio 2015 : 13:59:55  Mostra Profilo Invia a gio01 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti!

Mi sono avvicinato al forum leggendo alcune discussioni sulla "bioinformatica" e sulla perenne mancanza di lavoro per biologi che a quanto pare non è un fenomeno solo italiano purtroppo.

Quello che mi sembra di capire e che le sole conoscenze delle facoltà Bio* non sono più sufficienti per affrontare diversi nuovi settori.

La bioinformatica, ad esempio, sta rivoluzionando diversi settori della biologia ma per questo tipo di lavoro, anche all'estero, richiedono spesso un curriculum "quantitativo" (Informatica, Fisica, Matematica...)

Spesso si legge "Ms or PhD in Computer Science" "Engineer" or "quantitative background"

Diversi importanti docenti/ricercatori applicati alla biologia vengono da studi di Fisica.

Nella magistrale in "Fisica dei sistemi biologici" ci sono diversi esami come Biochimica e Biologia molecolare e si affrontano molte tematiche biologiche con un approccio "quantitativo".

Le neuroscienze sono un altro campo in cui a fisica è molto presente dato il livello di complessità...

Questo è stato uno dei motivi per cui ho cambiato corso di laurea(per poi farmi magari riconoscere i crediti Bio* in magistrale o averli comunque nel curriculum per un dottorato "bio-computazionale").

Per me il cambiamento non è stato troppo traumatico perchè da sempre mi appassionano fisica e informatica quanto la biologia.

La domanda che mi rimane è...
In diversi settori le lauree Biologiche (italiane) non bastano più???


chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 25 gennaio 2015 : 15:04:37  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Nessuno fa ricerca da solo, da biologo che fa ricerca ti troverai ad interagire con altre figure professionali. La laurea in biologia basta e avanza, a tutto dire la laurea è irrilevante, starà solamente a te scegliere di interfacciarti con matematici/fisici/informatici etc. oppure scegliere di restare nel tuo angolino (e perdere delle ottime opportunità!)

Ad es. noi organizziamo questo: http://www.bio-dynamics.org/

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

Semon
Nuovo Arrivato



14 Messaggi

Inserito il - 28 gennaio 2015 : 13:19:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Semon Invia a Semon un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Gio01 condivido il tuo punto di vista, la magistrale in fisica dei sistemi biologici intendi quella dell'università di Torino?
Torna all'inizio della Pagina

gio01
Nuovo Arrivato



4 Messaggi

Inserito il - 29 gennaio 2015 : 20:15:55  Mostra Profilo Invia a gio01 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Scritto da MolecularLab Mobile

Ciao Semon e chick80 parlavo della Sapienza di Roma
http://gomppublic.uniroma1.it/Programmazioni/render.aspx?CodiceInterno=16076&anno=2015
Torna all'inizio della Pagina

gio01
Nuovo Arrivato



4 Messaggi

Inserito il - 29 gennaio 2015 : 20:52:11  Mostra Profilo Invia a gio01 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Scritto da MolecularLab Mobile

@cick
Ad esempio la preside della magistrale in bioinformatica di Tor Vergata è una fisica. Fisici sono anche diversi docenti e ricercatori di Scienze biologiche sparsi per il mondo.

Ovviamente non voglio dire che la facoltà di SB sia inutile...sarebbe un'affermazione priva di senso.

Sostengo semplicemente che nel corso degli ultimi anni alcune cose sono cambiate (per fortuna...parliamo di una scienza giovane e in continua evoluzione) mentre i piani di studio sono rimasti indietro.

Esempio?
A lezione non facevano altro che ripeterci "anche la biologia si sta in parte 'matematizzando'" oppure "la bioinformatica rappresenta una rivoluzione"...e poi?

Poi rimane forse l'unica facoltà del gruppo scientifico con UN SOLO ESAME di matematica, UNO di fisica e spesso un OPZIONALE di bioinformatica da 6 crediti.

Le scienze cambiano velocemente, la burocrazia no!
Torna all'inizio della Pagina

ErgoCalciferolo
Nuovo Arrivato

stirrer



70 Messaggi

Inserito il - 30 gennaio 2015 : 09:02:45  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ErgoCalciferolo Invia a ErgoCalciferolo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Probabilmente ci vuole una riforma dei corsi di laurea in Scienze Biologiche e Biotecnologie. Si nota che gli esami di questi corsi di laurea spronano soltanto gli studenti a memorizzare e a ripetere a pappagallo i concetti. Per esempio, in Biochimica, gli studenti sono ancora costretti a memorizzare vie metaboliche, composti intermedi e loro strutture chimiche senza chiedersi quasi mai della logica biochimica delle reazioni metaboliche. Anche alcuni degli scienziati ritengono che le vie metaboliche sono soltanto da memorizzare come dice un articolo di Nature Chemical Biology: "[...]some scientists have misguidedly treated metabolism as a field ‘to be mastered and then put aside’[...]"

Invece gli esami di Matematica e Informatica costringono gli studenti a applicare logicamente le nozioni apprese, una cosa che si dovrebbe anche fare negli esami di Scienze Biologiche, perché saper applicare i concetti per risolvere determinati problemi è uno skill che tutti i futuri scienziati devono padroneggiare.

Siamo ormai nell'era della matematizzazione e informatizzazione delle Scienze Biologiche, ma gli studenti che escono da CdL di Scienze Biologiche/Biotecnologie hanno soltanto sviluppato l'abilità di memorizzazione (e forse, anche la capacità di apprendere e a seguire i protocolli di laboratorio) e ciò non è sufficiente per affrontare i campi emergenti della Biologia come per esempio la Bioinformatica...

Una ristrutturazione dei CdL di Biologia/Biotecnologie sarebbe necessario, ma in che modo?
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6923 Messaggi

Inserito il - 30 gennaio 2015 : 09:34:08  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da ErgoCalciferolo



Una ristrutturazione dei CdL di Biologia/Biotecnologie sarebbe necessario, ma in che modo?



La butto lì: dare un senso lavorativo alle triennali, magari facendone UNA unica e dandogli anche uno scopo (uno sbocco per chi non vuole continuare) e poi sviluppare vari tipi di magistrali.
Non ricordo chi, qui sul forum, diceva che sarebbe bello vedere tutte le scienze biomediche (compresa medicina) racchiuse in un triennio comune a tutte e poi dare due, tre, quattro anni a chi sceglie strade diverse...

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

Verde
Nuovo Arrivato



7 Messaggi

Inserito il - 04 febbraio 2015 : 13:41:48  Mostra Profilo Invia a Verde un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ragazzi, scuste se scrivo anche qui ma vedo che la discussione è recente e ho bisogno di qualche risposta che su altri topic non ho ricevuto.

per farla breve, sto per prendere la laurea magistrale in biotec genomiche ambientali e industriali e mi trovo nella fase in cui devo scegliere il tirocinio per la tesi.

Sorvolo su problemi burocratici e assurdità varie e vengo al punto. Sto aspettando da mesi l'attivazione di un tirocinio in un laboratorio di biotecnologie farmaceutiche, ma dato che la situazione non si sblocca ora sto rivalutando una proposta che mi era stata fatta mesi fa da un'azienda riguardo un tirocinio di bioinformatica incentrato sullo studio di espressione genica con tecniche NGS e relativa analisi dei dati.

Praticamente mi trovo a scegliere di passare dal bancone al PC. La cosa non mi spaventa più di tanto, ma io ho una formazione da biotecnologo, di bioinformatica ho sostenuto tra triennale e specialistica solo 2 esami. Non sapendo nulla di algoritmi e programmazione, vorrei capire se è un lavoro che posso svolgere e se si tratta "unicamente" di saper usare software, perché io di algoritmi e programmazione non ne so praticamente nulla.

mi hanno detto che è un campo ancora parecchio inesplorato e che offre molte opportunità lavorative quindi da una parte potrei essere interessato ad approfondire conoscenze in questo campo e magari specializzarmi in questo.

Mi potete dare qualche consiglio? grazie
Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 04 febbraio 2015 : 23:37:02  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Poi rimane forse l'unica facoltà del gruppo scientifico con UN SOLO ESAME di matematica, UNO di fisica e spesso un OPZIONALE di bioinformatica da 6 crediti


Sicuramente allo stesso modo non penso che alla facoltà di fisica facciano un gran che di biologia... ma ribadisco, il corso di laurea è mediamente irrilevante... se vuoi ci sono tanti ottimi corsi online gratuiti (anche avanzati) di fisica, statistica etc.
Nessuno ti vieta di andare in biblioteca e prendere un libro su un argomento diverso da quello che c'è nel tuo piano di studi.
Io faccio un sacco di bioinformatica ma non ho mai fatto un solo esame di bioinformatica, ho preso e mi sono studiato le cose che mi interessavano e mi servivano per proseguire al meglio la mia ricerca.

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina