Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie


Nuovo Commento
FRANCESCA

Utente non registrato
Inserito il 06/09/2005   Segnala contenuto non adatto   Rispondi Quotando  Nuovo Commento 
La mia amica betta

Betta (35 anni) Ŕ stata operata ad un tumore al seno nell'agosto 2004, asportazione totale della mammella e dei linfonodi (positivi tutti), Ŕ seguita radio e chemio terapia; a gennaio Betta aveva recuperato le forze e tutto sembrava procedere al meglio. MetÓ agosto 2005 la situazione precipita: compaiono dolori lancinanti la scintigrafia evidenzia metastasi ossee nel bacino,(alcune di notevoli dimensioni), nella testa dei femori e la parte terminale della colonna vertebrale. Ora dopo ulteriori accertamenti hanno trovato altre metastasi al fegato, le viene somministrata morfina ma altre terapie non sono ad oggi iniziate si susseguono comunque esami "accertamenti". Betta peggiora quotidianamente non c'Ŕ niente che si possa fare per lei?
Esiste una possibilitÓ di cura?

Leggi tutti i commenti (52)
1 2 3 4 5 6

Condividi con gli altriQueste icone servono per inserire questo post nei vari servizi di social bookmarking, in modo da condividerlo e permettere ad altri di scoprirlo.
  • digg
  • del.icio.us
  • OkNo
  • Furl
  • NewsVine
  • Spurl
  • reddit
  • YahooMyWeb

Scrivi il tuo commento