Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Livelli malonile CoA regola appetito

Carne alla griglia


Alterando i livelli di acidi grassi nell'ipotalamo e, in particolare, di una molecola chiamata malonile CoA diminuisce l'appetito . Lo studio e' stato condotto dai ricercatori dell'Alb

Alterando i livelli di acidi grassi nell'ipotalamo e, in particolare, di una molecola chiamata malonile CoA diminuisce l'appetito . Lo studio e' stato condotto dai ricercatori dell'Albert Einstein College of Medicine di New York ed e' stato descritti in un articolo di Nature Neuroscience.
Secondo gli esperti questa ricerca potrebbe portare a trovare nuove cure per combattere l'obesita'.
Questa malattia e' in aumento in tutto il Mondo, in Inghilterra, si stima che il 40% degli uomini e un terzo delle donne sono obesi o in soprappeso. L'aumento del peso, inoltre, puo' avere gravi conseguenze come attacchi cardiaci e l'insorgenza di tumori.
A tracciare lo stato nutrizionale del corpo e' una regione del cervello chiamata ipotalamo tramite un monitoraggio dei livelli di ormoni e nutrienti nel sangue. In base a queste informazioni, l'ipotalamo, regola cosi' l'appetito.
I ricercatori si sono interessati in particolare ad una molecola di acido grasso chiamata malonile CoA. Hanno osservato che, nei topi, abbassando i livelli di questa molecola grazie all'iniezione di un virus si riduceva la voracita'. Gli effetti sono durati per almeno 4 mesi. Lo stesso gruppo di ricercatori aveva gia' dimostrato che il glucosio e' una delle sostanze analizzate attentamente dall'ipotalamo, ora hanno trovato che anche gli acidi grassi fanno parte di questa lista.
''Abbiamo dimostrato - ha affermato Luciano Rossetti che ha collaborato allo studio - che alterando i livelli di malonile CoA in questa regione del cervello, vengono modificati i meccanismi tramite i quali l'ipotalamo modula il consumo di cibo e mantiene un peso normale''.
Secondo il ricercatore la scoperta puo' aprire strade verso la cura dell'obesita' e fornire un aiuto nella prevenzione del diabete e altre conseguenze del soprappeso.

Approfondimenti: CoA

Fonte: Ansa (17/01/2006)
Pubblicato in Biochimica e Biologia Cellulare
Tag: malonile CoA, ipotalamo, obesita
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy