Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Microbiologia e Immunologia
 covid-19
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Risorse di Microbiologia & Immunologia: Relazioni Blog InsideMicro Protocolli Siti di Microbiologia e Immunologia Ultimo notizie

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

CGING
Nuovo Arrivato



1 Messaggi

Inserito il - 21 marzo 2020 : 15:38:34  Mostra Profilo Invia a CGING un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti
Mi sono appena iscritto per poter scambiare alcune opinioni sul covid-19.
Da quello che sono riuscito a capire pare che il virus utilizzi ACE2 per entrare nella cellula, allora non si potrebbe inibire il recettore AT2 o in alternativa "disporre nel liquido extracellulare" il "tratto" di glicoproteina extracellulare dell'AT2 in modo che il virus si leghi al "nulla" ?
E' pura fantasia ?

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6879 Messaggi

Inserito il - 21 marzo 2020 : 19:25:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
sposto la discussione in microbiologia.
Credo che l'approccio di agire sul recettore (o sulle spike) sia quello seguito con alcuni anticorpi monoclonali

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina