Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Varie
 Università, Orientamento, Lavoro
 Master o altra formazione post laurea
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Risorse di Università e Lavoro: Siti di Università - enti di ricerca e Lavoro Ultime notizie

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

Bene08
Nuovo Arrivato



13 Messaggi

Inserito il - 13 dicembre 2017 : 23:26:56  Mostra Profilo Invia a Bene08 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Buonasera, avrei da sottoporvi una domanda: probabilmente mi iscriverò alla laurea magistrale in Scienze dell'alimentazione, vorrei diventare biologo nutrizionista, ma in particolare modo vorrei specializzarmi in alcuni settori specifici come ad esempio le patologie quali insufficienze epatiche, renali, diabete, morbo di Chron, ed eventualmente nell'ambito dell'alimentazione vegetariana e/o vegana. A tal proposito vi chiedo se esistono dei master o dei percorsi formativi post-laurea che formano in tali settori.
Grazie mille

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6839 Messaggi

Inserito il - 14 dicembre 2017 : 07:26:57  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
per l'alimentazione vegetariana ci sono svariati corsi, suggerisco quelli organizzati dalla SSNV (che comprendono anche il master di Funiber), per le altre cose non mi pare ci siano corsi precisi, dovrai spulciare tra i vari ecm

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

Bene08
Nuovo Arrivato



13 Messaggi

Inserito il - 14 dicembre 2017 : 09:34:18  Mostra Profilo Invia a Bene08 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie mille per la risposta, avrei da sottoporvi qualche altra domanda:
1)è possibile, una volta iscritti all'albo, svolgere delle collaborazioni con le Asl per seguire ambulatori inerenti specifiche patologie in cui il medico può essere affiancato da una figura quale il biologo nutrizionista? In caso di risposta affermativa, come vi si accede?
2)Oppure partecipare a specifiche campagne di prevenzione e/o sensibilizzazione verso corretti stili Alimentari sempre organizzati dalle Asl?
3)È inoltre possibile collaborare presso gli ospedali sempre in ambito di ambulatori dedicati a patologie, o ad eventi a favore della prevenzione oncologica?
Grazie nuovamente!
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6839 Messaggi

Inserito il - 14 dicembre 2017 : 09:49:35  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
1) in asl entri in due modi:
a) concorso dopo che sei diventato specialista (ovvero dopo che hai frequentato una Scuola di Specializzazione)
b) senza alcuna remunerazione se stai simpatico a qualcuno che ti vuole fare un favore e pretenderà che tu lavori come gli altri
in ogni caso scordati che ti faranno vedere pazienti. Probabilmente staresti al Sian (https://it.wikipedia.org/wiki/Servizio_igiene_alimenti_e_nutrizione)
2) probabilmente no
3) quasi sicuramente no. Per entrare in ospedale le regole sono le stesse della asl (concorso e SdS), oppure come libero professionista, pagato una miseria e magari nemmeno dall'ospedale ma da un'azienda che ti fa da sponsor (esempio: azienda di prodotti per nefropatici)

Il biologo nutrizionista è un libero professionista nel 95% dei casi, scordati di essere un dipendente.

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

Bene08
Nuovo Arrivato



13 Messaggi

Inserito il - 14 dicembre 2017 : 12:41:00  Mostra Profilo Invia a Bene08 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Scritto da MolecularLab Mobile

Non intendevo come dipendente infatti, ma sempre come libero professionista. Se molte strade sono comunque chiuse, mi chiedo:è possibile vivere con il guadagno che ti rifornisce la figura professionale del nutrizionista? A me interesserebbero gli ambiti di cui ho scritto sopra, ci sono forse dei percorsi formativi più adeguati che non conosco?
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6839 Messaggi

Inserito il - 14 dicembre 2017 : 14:06:12  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
dietistica è la strada più facile, ma non vuol dire che sia facile: devi sempre superare un concorso.

I guadagni da nutrizionista arrivano dopo qualche anno, prima devi accontentarti di tamponare le perdite

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

Bene08
Nuovo Arrivato



13 Messaggi

Inserito il - 14 dicembre 2017 : 14:30:07  Mostra Profilo Invia a Bene08 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mi consigli dietistica esclusivamente perchè dà la possibilità di lavorare nel pubblico o ci sono altri vantaggi rispetto alla carriera da nutrizionista? Scusa le numerose domande ma necessito informazioni più possibile approfondite per poter effettuare una scelta consapevole.
Con la triennale in dietistica si può effettuare attività libero-professionale? Inoltre, che tu sappia, i concorsi attualmente vengono indetti oppure la situazione è come quella di molti altri settori pubblici in cui è tutto fermo?
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6839 Messaggi

Inserito il - 14 dicembre 2017 : 14:32:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
perché puoi lavorare più facilmente da dipendente ed entrare nel pubblico.
Puoi essere libero professionista ma hai necessità di prescrizione medica per fare diete alle persone.
non ho idea della situazione dei concorsi

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

Bene08
Nuovo Arrivato



13 Messaggi

Inserito il - 14 dicembre 2017 : 18:04:30  Mostra Profilo Invia a Bene08 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Scritto da MolecularLab Mobile

Prescrizione del medico nel senso che ad esempio non puoi decidere di tua iniziativa se prescrivere a una persona una dieta paleo piuttosto che una chetogenica? Sei solo quindi un mero esecutore senza alcun potere decisionale sulla situazione del paziente?
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6839 Messaggi

Inserito il - 14 dicembre 2017 : 19:35:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
no, nel senso che ci deve essere il medico che dice che una tal persona ha bisogno di una terapia dietetica. Il tipo di dieta lo decidi tu, ovviamente salvo casi particolari (un nefropatico avrà indicazioni più precise di un obeso senza altri problemi).
Il dietista è un tecnico esecutore, se si approccia al singolo, e sa fare il suo mestiere molto meglio di molti biologi e di quasi la totalità dei medici.

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

Bene08
Nuovo Arrivato



13 Messaggi

Inserito il - 14 dicembre 2017 : 21:05:12  Mostra Profilo Invia a Bene08 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Capisco, grazie per le delucidazioni. Mi rendo conto che gli aspetti che mi interessano risiedono 50% in una professione e 50% nell'altra. Vorrei avere autonomia decisionale riguardo la dieta da proporre ai pazienti, e vorrei che potessero accedere " a me" senza il vincolo della prescrizione medica, al tempo stesso però desidero lavorare nell'ambito clinico, e
all'interno di programmi/protocolli/eventi divulgativi a scopo preventivo. Cosa potrebbe essere meglio per me? Sono già in possesso di laurea magistrale in un altro ambito, in Scienze e Tecnologie Alimentari(informazione giusto per dovere di completezza). Sono estremamente in difficoltà per questa scelta. Grazie di cuore Giuliano ( e a chi eventualmente volesse lasciare il suo pensiero!)
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6839 Messaggi

Inserito il - 14 dicembre 2017 : 23:47:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
beh, ma come biologo puoi fare quelle cose. Solo scordati di farle con un ente pubblico.

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

Bene08
Nuovo Arrivato



13 Messaggi

Inserito il - 15 dicembre 2017 : 08:35:11  Mostra Profilo Invia a Bene08 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Esistono strutture nel privato con ambulatori dedicati a patologie che collaborano anche nutrizionisti, o che svolgono piani di prevenzione con l'ausilio di una corretta alimentazione? Perché mi dà l'idea che siano attività a carico principalmente della sanità pubblica.
Credi comunque che non il mio percorso sia meglio che io mi iscriva a scienze dell'alimentazione piuttosto che a dietistica? Perché ho letto in altri post che veniva suggerito a gran voce a chi era indeciso in situazioni simili alla mia di segnarsi a dietistica, esaltandone le qualità e la migliore preparazione che offre.
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6839 Messaggi

Inserito il - 15 dicembre 2017 : 11:06:59  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
le cliniche private assumono chi vogliono senza bisogno di concorsi, allo stesso modo puoi lavorare nei poliambulatori e avere la tua clientela, che sarai tu a selezionare più o meno dettagliatamente a seconda di quello che vuoi fare. Inoltre tu, come privato, puoi organizzare qualsiasi cosa: farti un'associazione e fare gazebi in giro, partecipare alla giornata nazionale del biologo nutrizionista che organizza ogni anno l'enpab, fare conferenze anche privatamente, fare giornate open nel tuo studio per dare indicazioni generiche... Perché c'è bisogno dello stato?

Cosa credo io tu debba fare è irrilevante. I dati sono questi: se vuoi lavorare in regime libero-professionale hai meno problemi burocratici come biologo, se invece vuoi lavorare in regime di dipendenza hai meno problemi a farti assumere come dietista. Allo stesso modo, il dietista neolaureato ha spesso una preparazione superiore a qualsiasi biologo neolaureato. Vedi tu cosa ti conviene fare.

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

Bene08
Nuovo Arrivato



13 Messaggi

Inserito il - 15 dicembre 2017 : 14:05:05  Mostra Profilo Invia a Bene08 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ok, ti ringrazio. L'esame di stato per l'iscrizione all'albo dei biologi è fattibile per una persona che non ha studiato biologia? È sufficiente studiare da soli la parte molecolare e genetica, oppure esistono dei corsi che ti preparano all'esame di stato? La parte pratica poi, di laboratorio, come è possibile sostenerla senza avere mai partecipato ad attività e lezioni di laboratorio? Questo aspetto mi preoccupa non poco, ed è determinante assieme agli altri per la scelta...
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6839 Messaggi

Inserito il - 15 dicembre 2017 : 16:22:58  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
1) sì, presupponendo che si abbiano i titoli per accedervi
2) in genere è sufficiente, ma esistono corsi e libri
3) la parte pratica dipende da come si organizza l'ateneo, non è uguale dappertutto. Cerca l'ateneo che la rende più facile per te

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

Bene08
Nuovo Arrivato



13 Messaggi

Inserito il - 15 dicembre 2017 : 18:35:30  Mostra Profilo Invia a Bene08 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Scritto da MolecularLab Mobile

Benissimo, grazie!
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina