Home > News > OCA2
Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Notizie di OCA2

Le malattie neurodegenerative sotto il mirino dell'ICGEB
Chiarito il meccanismo cellulare anomalo che provoca la Atassia
I ricercatori del Centro Internazionale di Ingegneria Genetica e Biotecnologia (ICGEB) di Trieste fanno luce sui meccanismi cellulari responsabili dell'insorgenza dell'atassia di Friedreich, una malattia genetica... »»
06/10/2008

La cocaina influenza il cervello
La proteomica rivela le alterazioni permanenti causate dal consumo a lungo termine di cocaina
Grazie alla ricerca condotta da Scott E. Hemby e Nilesh Tannu, della Facoltà di medicina della Wake Forest University, sono per la prima volta disponibili informazioni dettagliate riguardo le modificazioni inerenti ... »»
05/09/2008

Il corteggiamento tra maschi è regolato dal genoma
Il gene sphinx dei moscerini, derivato da una traslocazione genetica, è in grado di inibire il comportamento di corteggiamento tra maschi
Conducendo una ricerca, ora pubblicata sui Proceedings of the National Academy of Sciences, i biologi dell'Università di Chicago e del Sussex hanno scoperto che il silenziamento di un gene, chiamato sphinx, pres... »»
05/09/2008

Secondo i ricercatori, l'origano è molto di più di una semplice erba aromatica
L'origano presenta proprietà antinfiammatorie grazie al beta-cariofillene che, legandosi a recettori di membrana CB2, impedisce il rilascio dei mediatori dell'infiammazione

L'origano si è fatto strada nei cuori, e negli stomaci, di coloro che amano le erbe aromatiche piccanti e perenni. Ma adesso si presenta sotto una nuova luce: la sua capacità di curare le infiammazioni. Alc... »»
01/09/2008

Traslocazioni cromosomiche alla base delle neoplasie
Il genetista Carlo Bruschi dimostra il ruolo determinante della traslocazione cromosomica nella formazione dei tumori grazie a studi condotti sul lievito Saccharmoyces cerevisiae
Il genetista Carlo V. Bruschi, responsabile del Laboratorio di Genetica Molecolare del Lievito del Centro Internazionale di Ingegneria Genetica e Biotecnologia di Trieste (Icgeb) e coordinatore della Societa' scienti... »»
09/07/2008

Nuove prospettive nella ricerca anti-cancro
Nuovi studi focalizzano l'attenzione sul microambiente e sulle variazioni genetiche dei tessuti, nel cammino che porta una cellula sana a diventare tumorale
Oltre a studiare le cellule tumorali, i ricercatori stanno rivolgendo la loro attenzione anche al microambiente in cui si sviluppano le degenerazioni cellulari che conducono allo sviluppo di una neoplasia. Gli esperti pe... »»
24/06/2008

Batteri ogm producono "petrolio" ecologico e rinnovabile
Batteri geneticamente modificati producono un biocombustibile simile al petrolio se messi a contatto con scarti agricoli
Alcuni batteri, se modificati geneticamente, sono in grado di produrre un biocombustibile simile al petrolio a partire da scarti della produzione agricola, ad esempio canne da zucchero. L'importante scoperta è s... »»
23/06/2008

Presentata a Roma la Piattaforma tecnologica nazionale Plants for the Future
Il Comitato Promotore di "Plants for the Future" sostengono che le crisi energetica e alimentare si possono risolvere grazie alla ricerca e all'innovazione sulle piante
A Roma, nella sede dell"Accademia Nazionale dei Lincei, Ŕ stata presentata la Piattaforma tecnologica nazionale "Plants for the Future", che ha lo scopo di mettere in contatto tutte le realtÓ, pubbliche e priva... »»
19/06/2008

Il Governo italiano all'Ue: fare ricerca sugli Ogm
Adolfo Urso, sottosegretario allo sviluppo economico, all'Ue, ha chiesto che l'Europa si apra alla ricerca in campo Ogm, soprattutto per quanto riguarda il loro uso per i biocarburanti
C'e' la necessita' che 'l'Europa si apra alla ricerca nel campo degli organismi geneticamente modificati (Ogm) tanto piu' per quanto riguarda l'uso di Ogm per biocarburanti'. Lo ha afferma... »»
16/06/2008

Uno studio cataloga l'impatto dei cambiamenti climatici provocati dall'uomo
Pubblicato su Nature un lavoro di catalogazione dei danni al clima causati dall'uomo con l'emissione di gas serra che influisce sui sistemi biologici e fisici del pianeta
I cambiamenti climatici antropogenici, e cioè derivanti da attività umane, stanno lasciando un segno indelebile sui sistemi fisici e biologici della terra. Sulla base di dati che coprono un periodo di 30 anni, ... »»
11/06/2008

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21

Prova con un' altra parola chiave per cercare nell'archivio delle notizie:

Pagine archivio:
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168
Condividi con gli altriQueste icone servono per inserire questo post nei vari servizi di social bookmarking, in modo da condividerlo e permettere ad altri di scoprirlo.
  • digg
  • del.icio.us
  • OkNo
  • Furl
  • NewsVine
  • Spurl
  • reddit
  • YahooMyWeb

Scrivi il tuo commento