Home > News > es
Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Notizie di es

Staminali contro la distrofia di Duchenne
Con uno studio sono stati chiariti ulteriormente i meccanismi con cui le cellule staminali presenti nei muscoli possono rigenerare nuovo tessuto in risposta a un danno
Battere la distrofia di Duchenne sul tempo: una ricerca condotta da Pier Lorenzo Puri, ricercatore dell'Istituto Telethon Dulbecco presso la Fondazione Santa Lucia di Roma, ha chiarito ulteriormente i meccanismi con ... »»
13/10/2010

Scoperte 30 regioni del genoma responsabili dell'obesitÓ
Una ricerca ha individuato quali regioni genomiche influiscono sull'indice di massa corporea e quali sono responsabili della distribuzione del grasso corporeo
Nature Genetics riporta i risultati di una duplice ricerca, portata avanti dal un team di oltre 400 scienziati provenienti da 280 centri di ricerca, che dimostra l'esistenza di regioni genomiche responsabili dell&#... »»
13/10/2010

Riprende sperimentazione delle staminali contro la SLA
La sperimentazione di fase 1 su pazienti affetti da sclerosi laterale amiotrofica prevede il trapianto delle staminali cerebrali nel midollo spinale
Riprenderanno nelle prossime settimane le procedure per avviare la sperimentazione delle cellule staminali del cervello umano per una possibile terapia per la Sclerosi Laterale Amiotrofica.
L'impulso alla ricerca... »»
13/10/2010

Un anticorpo "armato" contro il cancro al seno
Presentata all'Esmo una nuova terapia contro le forme di cancro al seno Her2 positivo che garantirÓ massima efficacia e minimi effetti collaterali grazie ad anticorpi monoclonali
Al congresso dell'Esmo (SocietÓ europea di oncologia medica) in corso a Milano Ŕ stata presentata una nuova molecola che potrebbe diventare una nuova arma contro alcune forme di cancro al seno. Si tratta di molecol... »»
12/10/2010

Nuove speranze con il laser anti-tumore
Arriva dagli Usa il dispositivo laser Monteris AutoLITT, già approvato dalla FDA, che "cuoce" selettivamente le cellule tumorali lasciando intatti i tessuti sani
Al Barnes-Jewish Hospital è stato usato un nuovo dispositivo, il Monteris AutoLITT, capace di colpire in modo selettivo le cellule tumorali e cuocerle. Il dispositivo, già approvato dalla Food and Drug Administ... »»
12/10/2010

Il primo trattamento con le cellule staminali embrionali
Al via il primo test con cellule embrionali dell'azienda Geron per ricostruire la guaina dei nervi dopo una lesione spinale
La compagnia Geron ha annunciato che i medici hanno sottoposto negli Stati Uniti un primo paziente al trattamento basato su cellule staminali embrionali.
La Geron è la prima compagnia ad avere ottenuto dalle aut... »»
12/10/2010

Un censimento della biodiversità marina
La vita marina catalogata dagli scienziati coinvolti nel primo censimento della vita marina degli ultimi 10 anni si è rilevata straordinaria, lussureggiante e complessa
Straordinaria, lussureggiante, complessa: la vita marina nel pianeta blu, catalogata dagli scienziati coinvolti nel primo censimento della vita marina (Census of Marine Life) a livello globale degli ultimi 10 anni, si &#... »»
12/10/2010

I materiali intelligenti usati nei dispositivi medici sono sicuri
Le leghe da memoria di forma usate in impianti medici, stent filtri ed attuatori oltre ad esser biocompatibili sono sicuri
Secondo un team europeo di scienziati e contrariamente a quanto si pensa, i moderni materiali tecnologici come le leghe a memoria di forma (LMF) che sempre più spesso vengono usati in un'ampia gamma di protesi e... »»
11/10/2010

Dalla proteina di medusa un biosensore per l'imaging
ClopHensor è un nuovo biosensore in grado di rivelare il pH e la concentrazione di cloro intracellulare, potrà essere usata per lo studio della fibrosi cistica ed epilessia
Un nuovo strumento diagnostico ottico potrebbe essere sviluppato a partire da una proteina di medusa. Questo strumento di Imaging in-vivo potrebbe dimostrarsi utile a studiare i meccanismi di azione di alcune patologie t... »»
08/10/2010

In aumento i casi di celiachia in età adulta
Alcune ipotesi sono la maggior presenza di frammenti tossici di glutine nei cereali o la migliorata qualità igienica nei Paesi sviluppati, che altera la risposta immunologica
Alcuni ricercatori italiani del Center for Celiac Research dell'Università di Baltimora (Stati Uniti), con il contributo dell'Università Politecnica delle Marche di Ancona, della Johns Hopkins Bloomberg... »»
08/10/2010

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370

Prova con un' altra parola chiave per cercare nell'archivio delle notizie:

Pagine archivio:
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168
Condividi con gli altriQueste icone servono per inserire questo post nei vari servizi di social bookmarking, in modo da condividerlo e permettere ad altri di scoprirlo.
  • digg
  • del.icio.us
  • OkNo
  • Furl
  • NewsVine
  • Spurl
  • reddit
  • YahooMyWeb

Scrivi il tuo commento