Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Un polo europeo su cervello, tornano scienziati


Lobiettivo e quello di fare rientrare la crema dei ricercatori italiani costretti ad andare allestero per lavorare, diventando calamita per la ricerca internazionale in modo da cucire assieme i pez

L'obiettivo e' quello di fare rientrare la crema dei ricercatori italiani costretti ad andare all'estero per lavorare, diventando calamita per la ricerca internazionale in modo da cucire assieme i pezzi di neuroscienze sparse in Europa. Ma e' anche quella di dare una speranza a migliaia di pazienti che soffrono delle malattie invalidanti che colpiscono la mente, a partire dall'Alzheimer.
L'Istituto di ricerche sul cervello Ebri (European Brain Research Institute) nasce oggi ai confini di Roma cosi' come la aveva ideata nel 2001 fa Rita Levi Montalcini che fra due giorni festeggera' 96 anni. Il taglio del nastro e' stato idealmente sostituito con un coro di auguri alla senatrice intonato da ricercatori cosi' come dai ministri presenti. Ma la scienziata ha gia' pronti in cantiere altri progetti come quelli per aiutare le donne africane. In tempi record per iniziative di questo genere e' sorto cosi' l'Istituto che ha oggi ricevuto anche il plauso del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi e del ministro della Salute Girolamo Sirchia che lo ha definito ''una necessita' assoluta''. Un polo che, ha aggiunto il direttore generale della Fondazione Santa Lucia, si candida a essere il piu' grande in Italia per schieramento di laboratori di ricerca.
''Esprimo vivo apprezzamento e plauso a lei - ha scritto il Capo dello Stato - gentile professoressa, al cui costante impegno professionale, scientifico e sociale dobbiamo il progetto e la realizzazione di uno dei piu' prestigiosi centri di ricerca a livello internazionale nel settore delle neuroscienze''.
''La Fondazione European Brain Research Institute che oggi viene ufficialmente presentata - si legge ancora - testimonia la validita' del metodo della collaborazione fra istituzioni di eccellenza. Coniuga ricerca scientifica e tecnologie con la necessaria funzione etica e sociale della scienza''. ''Pubblico e privato, associazionismo e volontariato - aggiunge Ciampi - devono contribuire a diffondere, attraverso la creazione di una rete sempre piu' capillare di centri di ricerca e di terapia, una piu' forte condivisione sociale del sapere scientifico per garantire una migliore qualita' della vita''.
Ed e' stata proprio il premio Nobel a sottolineare come fino ad oggi la ricerca veniva condotta con molti sprechi e poche sinergie tra tanti centri.
Alle porte di Roma sulla Laurentina, all'interno delle strutture messe a disposizione della Fondazione Santa Lucia, il nuovo istituto ha le carte in regola per diventare il motore di nuovi filoni di studio nelle neuroscienze. La capitale aggiunge cosi' un nuovo gioiello alle altre realta' scientifiche (come il polo farmaceutico) sorte attorno alla citta', ha ricordato invece il neo presidente della Regione Lazio, Piero Marrazzo alla sua prima uscita ufficiale. Gia' 80 scienziati di alto livello provenienti da tutto il mondo hanno chiesto di venire a lavorare all'Ebri, ha detto oggi Levi Montalcini, ''ne abbiamo accettati solo 8, ma ci saranno altri bandi''. Importanti le collaborazioni e fra queste c'e' anche Telethon gia' presente in diversi laboratori. Il Cnr mettera' a fattor comune le proprie competenze scientifiche, ha spiegato il presidente Fabio Pistella che ha sottolineato come tutti abbiamo fatto squadra, pubblico e privato. ''Se i progetti sono validi - ha commentato Pistella - i fondi si trovano''.
Intanto il ministro della Pubblica Istruzione universita' e ricerca, Letizia Moratti, invita gli scienziati a puntare su alcuni settori per : diagnostica e tecnologie biomediche, malattie degenerative, tumori, farmaceutica. ''Sono questi i progetti in cui risulta possibile reperire nuove risorse - ha detto Moratti - e invito tutti i ricercatori interessati ad esaminare le possibilita' di sostegno alle loro attivita'''.

Fonte: Ansa (21/04/2005)
Pubblicato in Analisi e Commenti
Tag: Moratti, Ebri, cervello, polo
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy