Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Scoperto il meccanismo con cui il naso dialoga con il cervello

cervello


Durante la vita embrionale alcune cellule che fungono da guardiane riconoscono i segnali mandati dai nervi e permettono l'ingresso nel cervello

Una ricerca finanziata da Telethon e condotta da Giorgio Merlo, dell'IstitutoTelethon Dulbecco presso il CNR di Segrate, in collaborazione con i colleghi dell'Università di Torino, ha scoperto il modo in cui il naso comunica con il cervello. La ricerca ha anche permesso di scoprire i meccanismi della sindrome di Kallmann, una rara malattia genetica caratterizzata, tra l'altro, anche dall'anosmia (incapacità di riconoscere gli odori) e da gravi deficit riproduttivi. Le terminazioni nervose che partono dal naso, per entrare nel cervello, devono superare una zona di confine che funge da barriera. I ricercatori hanno scoperto che ci sono alcune cellule specializzate che fungono da guardiani, sono cioè in grado di riconoscere i segnali mandati dai nervi in avvicinamento e fanno abbassare la barriera per permetterne l'ingresso nel cervello.
Questo avviene durante la vita embrionale e permette che si crei un legame nervoso fra le cellule olfattive che percepiscono gli odori e il cervello che li elabora. Questa via viene utilizzata anche da alcune cellule endocrine, fondamentali per lo sviluppo embrionale e la riproduzione, che devono raggiungere il cervello per poter funzionare. Giorgio Merlo spiega che: 'I geni Wnt hanno un ruolo fondamentale in questo processo e servono ad attivare le cellule guardiane permettendo la connessione al cervello. Se questi geni vengono bloccati, si interrompe la connessione durante lo sviluppo'.
'Oltre a nuovi elementi utili allo studio della sindrome di Kallmann - conclude Merlo - questa scoperta può essere utile a chiarire i meccanismi di ricambio e di rigenerazione tipici dei neuroni del sistema olfattivo e darci indicazioni sul perché questi meccanismi non siano efficaci in altre regioni, come nel midollo spinale'.
Il lavoro di ricerca è stato pubblicato sul Journal of Neuroscience.

Redazione MolecularLab.it (02/10/2007)
Pubblicato in Biochimica e Biologia Cellulare
Tag: Wnt, olfatto, neuroni, cervello
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy