Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Varie
 Università, Orientamento, Lavoro
 Linee guida biologo nutrizionista
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Risorse di Università e Lavoro: Siti di Università - enti di ricerca e Lavoro Ultime notizie
Pagina Precedente | Pagina Successiva

Tag   linee guida    nutrizionisti    biologo nutrizionista  Aggiungi Tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione
Pagina: di 12

tesla
Utente

tesla



752 Messaggi

Inserito il - 22 maggio 2010 : 21:46:01  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di tesla  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da celtic
Rappresento qui su Facebook l'Ordine Nazionale Biologi per quanto riguarda la figura Biologo Nutrizionista. A tal riguardo Invito tutti gli iscritti all'ONB a richiedere l'iscrizione sempre qui su facebook al gruppo Oridne NAzionale dei Biologi- sezione Biologi Nutrizionisti. FAccio parte del gruppo di lavoro dei consiglieri D'Antonio e di NAtale


Ma chi rappresenta l'ordine?!? Mi sembri un po' agitato e non ho capito bene. L'ordine è andato a finire su facebook? Sarà anche su myspace? Già non serviva a niente, adesso meno ancora.........
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6561 Messaggi

Inserito il - 22 maggio 2010 : 22:15:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
no celtic, il gruppo di facebook che è stato chiuso non faceva capo all'ONB, pur chiamandosi "Ordine Nazionale dei Biologi", era stato creato da due ragazze nemmeno iscritte all'albo. E sì, c'era un gruppo con cui comunicare con un paio di consiglieri direttamente senza passare per telefonate (a cui non rispondono), raccomandate (a cui non rispondono) e email (a cui non rispondono - chissà se davvero funziona la pec...). Ora però quei consiglieri non sono più lì, sono ancora raggiungibili tramite fb ma non da quel gruppo

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?

Giuliano Parpaglioni
Biologo Nutrizionista
Torna all'inizio della Pagina

celtic
Utente Junior




179 Messaggi

Inserito il - 23 maggio 2010 : 07:44:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di celtic Invia a celtic un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Giuliano652

no celtic, il gruppo di facebook che è stato chiuso non faceva capo all'ONB, pur chiamandosi "Ordine Nazionale dei Biologi", era stato creato da due ragazze nemmeno iscritte all'albo. E sì, c'era un gruppo con cui comunicare con un paio di consiglieri direttamente senza passare per telefonate (a cui non rispondono), raccomandate (a cui non rispondono) e email (a cui non rispondono - chissà se davvero funziona la pec...). Ora però quei consiglieri non sono più lì, sono ancora raggiungibili tramite fb ma non da quel gruppo



Quello che ho riportato è quello che loro scrivevano sul sito: Rappresento qui su Facebook l'Ordine Nazionale Biologi per quanto riguarda la figura Biologo Nutrizionista. , FAccio parte del gruppo di lavoro dei consiglieri D'Antonio e di NAtale. Insieme stiamo cercando di cambiare e dare una boccata di aria fresca all'Ordine (link: http://www.facebook.com/topic.php?uid=51874533636&topic=13257) Tanto da prendersi una usurpazione di titolo da parte dell'onb http://www.onb.it/news_dettagli.jsp?i=722



Con quale autorità nasce un gruppo, a nome dell'onb, che si dichiara rappresentante dei nutrizionisti? Mi risulta che il rappresentante onb per la nutrizione fosse il Dottor Calcatelli, con cui sono entrato in rotta di collisione, di cui non condivido la politica, relativamente al settore nutrizione (e che quindi non voterò).
Però il responsabile resta il Dottor Calcatelli fino a quando altri Colleghi decideranno di votarlo.
Tecnicamente il gruppo su facebook è una sorta di "colpo di stato".
Se in conseguenza ai risultati delle elezioni sarà confermato il Dottor D'Antonio e successivamente nomimato responsabile (o referente) per la nutrizione allora lui sarà il mio referente per la nutrizione. Ma non ci possono essere autonomine ("Rappresento qui su Facebook l'Ordine Nazionale Biologi per quanto riguarda la figura Biologo Nutrizionista").
Delle due l'una:
- o il blogger del sito si è autodichirato portavoce dei colleghi D'Antonio e di Natale a loro insaputa;
- oppure due rappresentanti onb si sono autonominati rappresentani dei nutrizionisti senza esserlo.
Quando si parla dell'onb si parla del lavoro di persone, con cui si sostengono famiglie, con cui si cerca di mettere a frutto anni di universià e aspirazioni, e finiamo su facebook, assieme agli arrapati che cercano di circuire le ragazzine?
Parliamo di rappresentanti di persone con 5 o 10 anni di università e titoli di valore legale. E queste persone si autonominano? Altro che "iniziativa estemporanea di due ragazze", l'Ordine nazionale biologi invia una diffida a due ragazzine sprovvedute?
Il Dottor D'Antonio (nell'onb da almeno 15 anni) si affida a due ragazze che attuano un comportamento che determina una reazione dell'ordine per furto d'identità?
Mi pare si riuniscano all'eur per le prossime elezioni dell'ONB (se non ho letto male).
Prima il mio voto andava al Dottor Landi che fu colui che diede una risposta netta e chiara in relazione all'autonomia professionale del biologo (http://www.dietaepeso.it/dieta_e_peso_00003a.htm ).
Non condivido le linee né del Dottor Calcatelli, nè del Dottor D'Antonio. Chi ritiene che queste linee siano produttive voterà i candidati di cui sopra. Ma in nessun caso tramite auto nomine ("i biologi siamo noi", "noi rappresentiamo i biologi nutrizionisti per conto dell'onb", eccetera).
E' una violazione delle regole e se vengono meno le regole si entra nel feudalesimo in cui ognuno di "para il sedere" andando ad arruffianarsi il potente di turno. E di dover lavorare di ghiandole salivari per svolgere la mia professione (dopo 10 anni di università) a me non va.
Tra l'altro so chi votare: il rappresentante regionale onb, che pur essendo di una regione diversa dalla mia, chiese spiegazioni in merito alla lettera apparsa su biologi italiani (osservazioni dell'Avvocato Barone in merito al parere css) rasserenerando me ed altri colleghi.
Perchè è "una persona che poteva infischiarsene e invece si è interessata".
Inutile fare il nome qui.
L'importante è che si voti con estrema cognizione di causa perchè poi le persone elette decidono, almeno in parte, le linee di condotta ovvero quello che possioamo e non possiamo fare tutti i giorni in studio. Una volta ho votato dei colleghi su suggerimento di altri colleghi (senza conoscerli direttamente) un comportamento che non attuerò più (tanto si può votare anche un nome solo).

Tra l'altro mi metto nei panni deile "due ragazze" (colelghe?) che hanno ricevuto una diffida (e contro cui l'onb sta valutando di intraprendere una azione legale). A me è capitata una cosa analoga, e non è che si dorma proprio tranquiilli.
L'onb ha gli avvocati pagati (da noi) e il diffidato deve pagarselo (e magari pagargli la trasferta a Roma). Non costa poco. Sono soldi che uno sottrae alla famiglia o ai risparmi che dovevano servire per comprare il tale sturmento. Se ti sospendono non lavori e perdi i clienti (e poi riprenderli è dura).
Quando lavori per centri medici, prima di assumerti ti chiedono una dichiarazione di iscrizione all'albo in cui si riporta anche l'assenza di provvedimenti disciplinari.






Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6561 Messaggi

Inserito il - 23 maggio 2010 : 14:36:52  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da celtic



Quello che ho riportato è quello che loro scrivevano sul sito: Rappresento qui su Facebook l'Ordine Nazionale Biologi per quanto riguarda la figura Biologo Nutrizionista. , FAccio parte del gruppo di lavoro dei consiglieri D'Antonio e di NAtale. Insieme stiamo cercando di cambiare e dare una boccata di aria fresca all'Ordine (link: http://www.facebook.com/topic.php?uid=51874533636&topic=13257) Tanto da prendersi una usurpazione di titolo da parte dell'onb http://www.onb.it/news_dettagli.jsp?i=722

E' un post vecchio, ora purtroppo le cose sono cambiate. Peccato, era un buon canale per le comunicazioni con l'Ordine.

Citazione:
Altro che storie, per portare una ventata di aria fresca nell'Ordine in vista delle elezioni (mi sono laureato 15 anni fa e il Dottor D'Antonio era già il referente onb in Friuli, "conferma" non aria fresca).

Con quale autorità nasce un gruppo, a nome dell'onb, che si dichiara rappresentante dei nutrizionisti? Mi risulta che il rappresentante onb per la nutrizione fosse il Dottor Calcatelli, con cui sono entrato in rotta di collisione, di cui non condivido la politica, relativamente al settore nutrizione (e che quindi non voterò mai).
Però il responsabile resta il Dottor Calcatelli fino a quando altri Colleghi decideranno di votarlo.
Tecnicamente il gruppo su facebook è una sorta di "colpo di stato".
Se in conseguenza ai risultati delle elezioni sarà confermato il Dottor D'Antonio e successivamente nomimato responsabile (o referente) per la nutrizione allora lui sarà il mio referente per la nutrizione. Ma non possono autonominarsi ("Rappresento qui su Facebook l'Ordine Nazionale Biologi per quanto riguarda la figura Biologo Nutrizionista").
Delle due l'una:
- o il blogger del sito si è autodichirato portavoce dei colleghi D'Antonio e di Natale a loro insaputa;
- oppure due rappresentanti onb si sono autonominati rappresentani dei nutrizionisti senza esserlo.



In realtà Riccardo era stao inserito nel gruppo del Dott. Calcatelli, con un'altra persona, consigliere anch'essa. Ora c'è stata una polemica sulla politica da attuare e sui comportamenti di uno e degli altri (a cui sinceramente non so attribuire un valore, tutti tirano acqua al proprio mulino e sinceramente mi ha un po' stancato, visto che qualunque intervento di una fazione è commentato da un'esponente dell'altra fazione denigrandolo). So che comunque Riccardo si è candidato, ma non ti saprei dire esattamente per quale carica e con quale "squadra"

Citazione:

E a me non va bene sostenere esami di stato, ottemperare alle indicazioni onb (mi sono fatto 1 anno di master in ottemepranza alle indicazioni onb, per poter fare un programma di jogging ad una persona), chiedere autorizzazioni/informazioni in merito alla pubblicità della mia attività (prima di realizzare il sito ho chiesto all'onb se servisse il nullaosta, quando mi hanno risposto di no ho realizzato il sito), ecc. ecc. perché poi si finisca su facebbok (assieme al gruppo delle Giovani marmotte).
L'ONB è una cosa seria, che decide il nostro lavoro con cui noi campiamo.


Ti dico che su facebook comunque è possibile comunicare direttamente con alcuni consiglieri, tra cui Calcatelli. Ogni loro intervento è un intervento, se pur ufficioso, dell'ordine, e tramite queste comunicazioni io mi sono chiarito alcune cose riguardo la legge e la sua interpretazione
Citazione:

Non mi va che un soggetto giuridico così importante finisca su facebook con autonomine.
Qua parliamo del lavoro di persone, con cui si sostengono famiglie, con cui si cerca di mettere a frutto anni di universià e aspirazioni, e finiamo su facebook, assieme agli arrapati che cercano di circuire le ragazzine?



Io credo che qualunque mezzo che semplifichi la comunicazione con l'Ordine debba essere bene accetto

Citazione:

Parliamo di rappresentanti di persone con 5 o 10 anni di università e titoli di valore legale. E queste persone si autonominano? Altro che "iniziativa estemporanea di due ragazze", l'Ordine nazionale biologi invia una diffida a due ragazzine sprovvedute?


C'era un gruppo, ora chiso, che si chiamava "Ordine Nazionale dei Biologi", con tatno di stemma, che però non aveva alcun contatto con l'Ordine, per questo sul sito dell'Ordine è stata data comunicazione di azioni legali contro di esso.
Citazione:

Il Dottor D'Antonio (nell'onb da almeno 15 anni) si affida a due ragazze che attuano un comportamento che determina una reazione dell'ordine per furto d'identità?
Mi pare si riuniscano all'eur per le prossime elezioni dell'ONB (se non ho letto male).
Prima il mio voto andava al Dottor Landi che fu colui che mi diede una risposta netta e chiara in relazione all'autonomia professionale del biologo (http://www.dietaepeso.it/dieta_e_peso_00003a.htm (.
Non condividio le linee né del Dottor Calcatelli (biologo non rientrante tra le professioni sanitarie ma professionista della sanità), nè del Dottor D'Antonio che, dalla partecipazione ai congressi da lui presieduti, mi pare analogo con l'"aggravante" del benessere. Chi ritiene che queste linee siano produttive voterà i candidati di cui sopra. Ma in nessun caso tramite auto nomine ("i biologi siamo noi", "noi rappresentiamo i biologi nutrizionisti per conto dell'onb", eccetera).
[(quote]

Si è cercato di fare un gruppo a tal riguardo, un gruppo serio e riconosciuto dall'ONB in maniera ufficiale. Dopo le lelezioni sapremo che fine fa quel gruppo.

[quote]
E' una violazione delle regole e se vengono meno le regole si entra nel feudalesimo in cui ognuno di "para il sedere" andando ad arruffianarsi il potente di turno. E di dover lavorare di ghiandole salivari per svolgere la mia professione (dopo 10 anni di università) a me non va.
Tra l'altro so chi votare: il rappresentante regionale onb, che pur essendo di una regione diversa dalla mia, chiese spiegazioni in merito alla lettera apparsa su biologi italiani (osservazioni dell'Avvocato Barone in merito al parere css) rasserenerando me ed altri colleghi.
Perchè è "una persona che poteva infischiarsene e invece si è interessata".
Inutile fare il nome qui visto che non rientra tra i Colleghi citati in post precedenti (o con blog sul su facebook).
L'importante è che si voti con estrema cognizione di causa perchè poi le persone elette decidono, almeno in parte, le linee di condotta ovvero quello che possioamo e non possiamo fare tutti i giorni in studio. Una volta ho votato dei colleghi su suggerimento di altri colleghi (senza conoscerli direttamente) un comportamento che non attuerò più (tanto si può votare anche un nome solo).



Viste le ultime polemiche sinceramente vorrei davvero avere le idee chiare su chi votare... Sembra di sentire litigi da condominio a volte, sei fortunato a non avere tutti canali di nutrizionisti che ho io su facebook...

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?

Giuliano Parpaglioni
Biologo Nutrizionista
Torna all'inizio della Pagina

celtic
Utente Junior




179 Messaggi

Inserito il - 23 maggio 2010 : 15:17:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di celtic Invia a celtic un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Giuliano652

Citazione:
Messaggio inserito da celtic



Quello che ho riportato è quello che loro scrivevano sul sito: Rappresento qui su Facebook l'Ordine Nazionale Biologi per quanto riguarda la figura Biologo Nutrizionista. , FAccio parte del gruppo di lavoro dei consiglieri D'Antonio e di NAtale. Insieme stiamo cercando di cambiare e dare una boccata di aria fresca all'Ordine (link: http://www.facebook.com/topic.php?uid=51874533636&topic=13257) Tanto da prendersi una usurpazione di titolo da parte dell'onb http://www.onb.it/news_dettagli.jsp?i=722

E' un post vecchio, ora purtroppo le cose sono cambiate. Peccato, era un buon canale per le comunicazioni con l'Ordine.

Citazione:
Altro che storie, per portare una ventata di aria fresca nell'Ordine in vista delle elezioni (mi sono laureato 15 anni fa e il Dottor D'Antonio era già il referente onb in Friuli, "conferma" non aria fresca).

Con quale autorità nasce un gruppo, a nome dell'onb, che si dichiara rappresentante dei nutrizionisti? Mi risulta che il rappresentante onb per la nutrizione fosse il Dottor Calcatelli, con cui sono entrato in rotta di collisione, di cui non condivido la politica, relativamente al settore nutrizione (e che quindi non voterò mai).
Però il responsabile resta il Dottor Calcatelli fino a quando altri Colleghi decideranno di votarlo.
Tecnicamente il gruppo su facebook è una sorta di "colpo di stato".
Se in conseguenza ai risultati delle elezioni sarà confermato il Dottor D'Antonio e successivamente nomimato responsabile (o referente) per la nutrizione allora lui sarà il mio referente per la nutrizione. Ma non possono autonominarsi ("Rappresento qui su Facebook l'Ordine Nazionale Biologi per quanto riguarda la figura Biologo Nutrizionista").
Delle due l'una:
- o il blogger del sito si è autodichirato portavoce dei colleghi D'Antonio e di Natale a loro insaputa;
- oppure due rappresentanti onb si sono autonominati rappresentani dei nutrizionisti senza esserlo.



In realtà Riccardo era stao inserito nel gruppo del Dott. Calcatelli, con un'altra persona, consigliere anch'essa. Ora c'è stata una polemica sulla politica da attuare e sui comportamenti di uno e degli altri (a cui sinceramente non so attribuire un valore, tutti tirano acqua al proprio mulino e sinceramente mi ha un po' stancato, visto che qualunque intervento di una fazione è commentato da un'esponente dell'altra fazione denigrandolo). So che comunque Riccardo si è candidato, ma non ti saprei dire esattamente per quale carica e con quale "squadra"

Citazione:

E a me non va bene sostenere esami di stato, ottemperare alle indicazioni onb (mi sono fatto 1 anno di master in ottemepranza alle indicazioni onb, per poter fare un programma di jogging ad una persona), chiedere autorizzazioni/informazioni in merito alla pubblicità della mia attività (prima di realizzare il sito ho chiesto all'onb se servisse il nullaosta, quando mi hanno risposto di no ho realizzato il sito), ecc. ecc. perché poi si finisca su facebbok (assieme al gruppo delle Giovani marmotte).
L'ONB è una cosa seria, che decide il nostro lavoro con cui noi campiamo.


Ti dico che su facebook comunque è possibile comunicare direttamente con alcuni consiglieri, tra cui Calcatelli. Ogni loro intervento è un intervento, se pur ufficioso, dell'ordine, e tramite queste comunicazioni io mi sono chiarito alcune cose riguardo la legge e la sua interpretazione
Citazione:

Non mi va che un soggetto giuridico così importante finisca su facebook con autonomine.
Qua parliamo del lavoro di persone, con cui si sostengono famiglie, con cui si cerca di mettere a frutto anni di universià e aspirazioni, e finiamo su facebook, assieme agli arrapati che cercano di circuire le ragazzine?



Io credo che qualunque mezzo che semplifichi la comunicazione con l'Ordine debba essere bene accetto

Citazione:

Parliamo di rappresentanti di persone con 5 o 10 anni di università e titoli di valore legale. E queste persone si autonominano? Altro che "iniziativa estemporanea di due ragazze", l'Ordine nazionale biologi invia una diffida a due ragazzine sprovvedute?


C'era un gruppo, ora chiso, che si chiamava "Ordine Nazionale dei Biologi", con tatno di stemma, che però non aveva alcun contatto con l'Ordine, per questo sul sito dell'Ordine è stata data comunicazione di azioni legali contro di esso.
Citazione:

Il Dottor D'Antonio (nell'onb da almeno 15 anni) si affida a due ragazze che attuano un comportamento che determina una reazione dell'ordine per furto d'identità?
Mi pare si riuniscano all'eur per le prossime elezioni dell'ONB (se non ho letto male).
Prima il mio voto andava al Dottor Landi che fu colui che mi diede una risposta netta e chiara in relazione all'autonomia professionale del biologo (http://www.dietaepeso.it/dieta_e_peso_00003a.htm (.
Non condividio le linee né del Dottor Calcatelli (biologo non rientrante tra le professioni sanitarie ma professionista della sanità), nè del Dottor D'Antonio che, dalla partecipazione ai congressi da lui presieduti, mi pare analogo con l'"aggravante" del benessere. Chi ritiene che queste linee siano produttive voterà i candidati di cui sopra. Ma in nessun caso tramite auto nomine ("i biologi siamo noi", "noi rappresentiamo i biologi nutrizionisti per conto dell'onb", eccetera).
[(quote]

Si è cercato di fare un gruppo a tal riguardo, un gruppo serio e riconosciuto dall'ONB in maniera ufficiale. Dopo le lelezioni sapremo che fine fa quel gruppo.

[quote]
E' una violazione delle regole e se vengono meno le regole si entra nel feudalesimo in cui ognuno di "para il sedere" andando ad arruffianarsi il potente di turno. E di dover lavorare di ghiandole salivari per svolgere la mia professione (dopo 10 anni di università) a me non va.
Tra l'altro so chi votare: il rappresentante regionale onb, che pur essendo di una regione diversa dalla mia, chiese spiegazioni in merito alla lettera apparsa su biologi italiani (osservazioni dell'Avvocato Barone in merito al parere css) rasserenerando me ed altri colleghi.
Perchè è "una persona che poteva infischiarsene e invece si è interessata".
Inutile fare il nome qui visto che non rientra tra i Colleghi citati in post precedenti (o con blog sul su facebook).
L'importante è che si voti con estrema cognizione di causa perchè poi le persone elette decidono, almeno in parte, le linee di condotta ovvero quello che possioamo e non possiamo fare tutti i giorni in studio. Una volta ho votato dei colleghi su suggerimento di altri colleghi (senza conoscerli direttamente) un comportamento che non attuerò più (tanto si può votare anche un nome solo).



Viste le ultime polemiche sinceramente vorrei davvero avere le idee chiare su chi votare... Sembra di sentire litigi da condominio a volte, sei fortunato a non avere tutti canali di nutrizionisti che ho io su facebook...



Quello che conta, per il lavoro, sono le dichiarazioni ufficiali:
- risposte onb (ufficiali, non ufficiose):
Oltre che le leggi e le sentenze.
Se io pongo la stessa domanda a 10 colleghi diversi ottengo dieci risposte diverse (e ho ottenuto risposte diverse).
Chiaro che quello che dice un collega rapprensentante onb va tenuto in considerazione perché esprime la sua linea di condotta all'interno dell'onb.
Per cui se ritiene opportuno la professione del biologo non debba rientrare tra quelle sanitarie si adopererà in tal senso all'interno dell'onb.
La stessa attività di nutrizionista varia in maniera sostanziale da un collega all'altro.
Per questo quando mi domandano qualcosa io gli dò le risposte ufficiali onb, gli dico quello che faccio io (ad esempio misuro la pressione arteriosa e la registro: non faccio diagnosi, riporto il valore e indico i valori normali - inferiore a 120 mmHg per la sistolica, inferiore a 80 mm Hg per la diastolica- Se ho un soggetto in pre - ipertensione dovrò tenerne conto quando elaboro la dieta, o no? Mi è capitato un caso di una persona con pressione sistolica maggiore di 100 mm Hg, gli ho fatto la dieta, timbrata e firmata, e gli ho consigliato di andare dal medico - tra l'altro suo cugino-, perché stare con oltre 100 mm Hg di minima non si può-).
Ai soggetti allergici indico non solo le cross reattività ma anche le misure di profilassi ambientale (anti acaro, anti polline).
Alcuni colleghi si limitano in maniera esclusiva alla nutrizione.
Se un soggetto è affetto da emorroidi gli indico anche misure profilattiche extranutrizionali (es.: non rimandare lo stimolo, non rimanere seduto troppo a lungo sul vater, non pulirsi con carta con deodoranti/disinfettanti, lavarsi con la doccia e asciugarsi con il phon, ecc.).
Ognuno lavora come ritiene opportuno.



Torna all'inizio della Pagina

tesla
Utente

tesla



752 Messaggi

Inserito il - 23 maggio 2010 : 15:23:01  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di tesla  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da celtic
Quando lavori per centri medici, prima di assumerti ti chiedono una dichiarazione di iscrizione all'albo in cui si riporta anche l'assenza di provvedimenti disciplinari.



Giusto!
http://www.argo.catania.it/2010/04/06/la-mafia-e-gli-ordini-disordinati/

Torna all'inizio della Pagina

Edgardo
Nuovo Arrivato

Prov.: VT
Città: Vetralla


52 Messaggi

Inserito il - 23 maggio 2010 : 19:19:11  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Edgardo Invia a Edgardo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sono appena incappato in questo link: http://www.informabiologi.it/index.htm
Sembra che sia gfresco fresco, questo sempre per un discorso che ho fatto con celtic: noi biologi siamo molto bravi a scannarci a vicenda, mentre altri ordini (sono stati citati gli psicologi) sono molto più compatti. Il che la dice lunga.
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6561 Messaggi

Inserito il - 23 maggio 2010 : 19:21:56  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
E' quello che da fastidio anche a me: a guardare su fb sembra davvero una riunione condominiale...

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?

Giuliano Parpaglioni
Biologo Nutrizionista
Torna all'inizio della Pagina

Edgardo
Nuovo Arrivato

Prov.: VT
Città: Vetralla


52 Messaggi

Inserito il - 23 maggio 2010 : 19:22:08  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Edgardo Invia a Edgardo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Anche questo, come sopra: http://blog.informabiologi.it/
Torna all'inizio della Pagina

Edgardo
Nuovo Arrivato

Prov.: VT
Città: Vetralla


52 Messaggi

Inserito il - 23 maggio 2010 : 19:27:21  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Edgardo Invia a Edgardo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Edgardo

Anche questo, come sopra: http://blog.informabiologi.it/



Mi quoto da solo : credo che forse sarebbe il caso che il nostro ordine, sulla sua pagina ufficiale, www.onb.it aprisse un forum. E forse sarebbe sulla strada giusta per poter fare il punto della situazione (dico forse perché è un'ipotesi, come in statistica, ipotesi zero, ipotesi alternativa).
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6561 Messaggi

Inserito il - 23 maggio 2010 : 19:50:20  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Edgardo

Citazione:
Messaggio inserito da Edgardo

Anche questo, come sopra: http://blog.informabiologi.it/



Mi quoto da solo : credo che forse sarebbe il caso che il nostro ordine, sulla sua pagina ufficiale, www.onb.it aprisse un forum. E forse sarebbe sulla strada giusta per poter fare il punto della situazione (dico forse perché è un'ipotesi, come in statistica, ipotesi zero, ipotesi alternativa).



Eh... finché ci sono persone nell'ordine che prendono in giro chi apre blog per far conoscere il proprio programma, come ho visto su fb, la vedo dura. Non si rendono conto (o non vogliono rendersi conto) che questo essere assolutamente chiusi e difficili da contattare non giova a nessuno

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?

Giuliano Parpaglioni
Biologo Nutrizionista
Torna all'inizio della Pagina

celtic
Utente Junior




179 Messaggi

Inserito il - 23 maggio 2010 : 22:43:41  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di celtic Invia a celtic un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Giuliano652

Citazione:
Messaggio inserito da Edgardo

Citazione:
Messaggio inserito da Edgardo

Anche questo, come sopra: http://blog.informabiologi.it/



Mi quoto da solo : credo che forse sarebbe il caso che il nostro ordine, sulla sua pagina ufficiale, www.onb.it aprisse un forum. E forse sarebbe sulla strada giusta per poter fare il punto della situazione (dico forse perché è un'ipotesi, come in statistica, ipotesi zero, ipotesi alternativa).



Eh... finché ci sono persone nell'ordine che prendono in giro chi apre blog per far conoscere il proprio programma, come ho visto su fb, la vedo dura. Non si rendono conto (o non vogliono rendersi conto) che questo essere assolutamente chiusi e difficili da contattare non giova a nessuno



Non riescono a rispondere alla pec come potrebbero rispondere su un forum?
La risposta avrebbe comunque valore legale pari a zero e creerebbe solo confusione.
Un collega una mi ha riferito quanto segue, telefonò all'ordine per sapere se avesse dovuto mandare il cliente dal medico per una visita preventiva tesa ad accertarne le evuentuali condizioni fisiopatologiche e la risposta che ottenne fu "almeno un certificato di sana e robusta costituzione". Cosa si erano detti per arrivare ad una risposta del genere?
Meglio inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno che dia il tempo a chi scrive e a chi deve rispondere di operare con calma.
Va anche detto che l'ordine ha organizzato l'anno scorso un incontro relativo alle linee guida del biologo nutrizionista (riportato anche sul forum).
Mi pare ci sia già abbastanza "casino" senza buttarla su forum e sms.
Un forum in cui si aprissero discussioni accese tra colleghi ci indebolirebbe di fronte ad altre categorie professionali.
L'onb è una istituzione le sue risposte e le sue direttive hanno valore in tribunale e dovremmo rischiare di ottenere risposte su un forum? Indicazioni di tale rilevanza vanno redatte su carta intestata firmata dal Presidente onb in risposta a raccomandate, tirmbrate e firmate, con rr (o pec).
Se l'onb rispondesse tramite forum verrebbe meno il suo stesso valore istituzionale.
Il motivo per cui fui proposto per un intervento disciplinare fu riferire il colloquio tra un avvocato e un consigliere nazionale onb.
Se si erano stracapiti loro due (due Professionisti, parlando al telefono a tu per tu) su un forum cosa accadrebbe?
E' come fare una denuncia ai carabinieri via sms: non ha valore.
Ma stiamo scherzando?
Se l'ordine risponde no è "mo" e vale per tutti i biologi, con le relative conseguenze a livello professionale. E dovremmo farlo tramite forum. Come se un giudice celebrasse un processo via mail o messanger. Ma scherziamo?
A colleghi è capitato di porre quesiti a voce a rappresentanti onb che poi riproposti per via ufficiale (raccomandata con rr, ecc.) hanno ottenuto risposta contraria. Evidentemente nel primo caso il rappresentante onb aveva espresso un parere personale. Per rispondere in molti casi bisonga anche consultare legislazione o sentenze.




Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6561 Messaggi

Inserito il - 23 maggio 2010 : 23:52:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
sacrosanto quello che dici, ma sono altrettanto certo che non è possibile stare con un Ordine che non ha canali per le comunicazioni ufficiali. Confermo che alla pec non rispondono, ma non rispondono nemmeno al telefono, una volta mi hanno chiamato sul cell per rispondermi ad una mail inviata qualcosa come due mesi prima di cui mi ero totalmente dimenticato... Insomma, non si può stare con l'Ordine blindato, deve fare qualcosa per le comunicazioni

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?

Giuliano Parpaglioni
Biologo Nutrizionista
Torna all'inizio della Pagina

celtic
Utente Junior




179 Messaggi

Inserito il - 24 maggio 2010 : 08:02:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di celtic Invia a celtic un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Giuliano652

sacrosanto quello che dici, ma sono altrettanto certo che non è possibile stare con un Ordine che non ha canali per le comunicazioni ufficiali. Confermo che alla pec non rispondono, ma non rispondono nemmeno al telefono, una volta mi hanno chiamato sul cell per rispondermi ad una mail inviata qualcosa come due mesi prima di cui mi ero totalmente dimenticato... Insomma, non si può stare con l'Ordine blindato, deve fare qualcosa per le comunicazioni



Grazie a Dio che non rispondono per telefono: il rischio è quello di ottenere risposte diverse dai diversi operatori.
Raccomandata con ricevuta di ritorno, timbrata e firmata con allegata copia fotostatica documento di identità in corso di validità.
Il modo di comunicare standard con le istituzioni e rispondono (le risposte dell'onb le ho ottenute così).
Oltretutto ribadisco che la professione del nutrizionista è definita semza ombra di dubbi:

- se arriva un soggetto senza cartella clinica si elabora una dieta per l'incremento dello stato di salute (che comprende il riequilibrio di massa magra e adipe - es. dimagramento -).

- Se ha una cartella clinica (= accertata condizione fisiopatologica) se ne tiene conto.

- Se il singolo biologo ritiene che vi sia la necessità di avere informazioni mediche consiglia la persona di recarsi dal medico. Anche realizzando comunque una dieta. Se arriva al mio studio una persona che mi dice: "dottore ho un meteorismo persistente da 1 mese" io gli elaboro una dieta equilibrata che non pegiori il meteorismo, gli indico (per iscritto a nota alla dieta) fattori extranutrizionali che peggiorano il meteroismo (es. bere direttamente dalla bottiglia, fumare, assumere la posizione orizzontale entro due ore da un pasto principale, ecc.) e lo invito a recarsi dal medico. Dopo l'accertamento medico (se la persona ritiene opportuno doverlo fare - decide lei non "io per lei"-) elaboro, eventualmente, un trattamento più specifico.

- Gli esami possono essere tranquillamente interpretati (basta non fare diagnosi), riporto in allegato alcune indicazioni relative all'interpretazione di esami di laboratorio a nota di trattamenti nutrizioniali (trattamenti nutrizionali timbrati e firmati, al pari dei quesiti (che riporto sempre in allegato) relativi all'incidenza dell'alimentazione su patologie (nel caso specifico ipertensione arteriosa e diabete mellito tipo II, quesiti che mi erano stati posti dal "cliente").

- Si possono usare strumentazioni non invasive (es. plicometria, bioimpedenza).

- Gli integratori possono essere indicati (anche specificandone modalità di assunzione).

- Ovviamente possono essere indicate misure igieniche (es. profilassi antiacaro in soggetti allergici - sempre riportata in allegato).

Che problemi ci sono?

Io non chiedo più niente all'onb: sto a posto benissimo così.

E' chiaro che se tu domandi ad un generico operatore telefonico dell'onb: "posso dare indicazioni antiacaro ad un allergico" puoi trovare quello che ti risponde "e lo credo bene". e quello che ti rispodne "io se fossi al suo posto lascerei giele desse l'allergologo".
Resta il fatto che fornire indicazioni di tal tipo non costituisce abuso di professione medica.

Anche qui alcumi forumisti biologi si esimerebbero dal fornire intermpretazioni di esami di laboratorio. Resta il fatto che lo stato italiano mi ha imposto di elaborare addiriuttura formulazioni disgnostiche e seguire l'iter di casi clinici per specializzarmi (attiità che ho fatto come biologo e non come microbiologo - visto che erano propedeutiche alla specializzazione). E lo ha fatto in base a leggi vigenti in Italia. Quindi è ovvio che possa interpretate esami di laboratorio, altrimenti sarei un tecnico di laboratorio e non un dottore magistrale.
E' charo che puoi trovare, anche in seno all'onb, che ti consiglia di non farlo e quello che ti dice "lo spero bene, visto che lei è un dottore magistrale che svolge una professione intellettuale - come tutte le professioni ordinistiche -".

Allegato: interpretazione non diagnostica esami di laboratorio varie.doc
102,68 KB
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6561 Messaggi

Inserito il - 24 maggio 2010 : 08:29:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io vorrei solo essere sicuro che abbiano ricevuto il mio cambio di residenza, altro che indicazioni ufficiali! A questo punto siamo!

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?

Giuliano Parpaglioni
Biologo Nutrizionista
Torna all'inizio della Pagina

celtic
Utente Junior




179 Messaggi

Inserito il - 24 maggio 2010 : 09:47:42  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di celtic Invia a celtic un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Giuliano652

Io vorrei solo essere sicuro che abbiano ricevuto il mio cambio di residenza, altro che indicazioni ufficiali! A questo punto siamo!



Mandaglielo via pec (è equivalente ad una raccomandata con rr), allegaci copia scansionata documento di identità in corso di validità e tieni copia della mail.
Io farei così e basta. Via pec la ricevono.
Torna all'inizio della Pagina

Edgardo
Nuovo Arrivato

Prov.: VT
Città: Vetralla


52 Messaggi

Inserito il - 25 maggio 2010 : 09:21:45  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Edgardo Invia a Edgardo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
http://www.facebook.com/group.php?gid=108774472500096&v=wall&story_fbid=109959635714913#!/group.php?gid=51874533636

Da leggere attentamente la risposta che Riccardo Monaco mi ha dato. Sintomatico di quello che sta succedendo. E' aperto a tutti, quindi non c'è bisogno di iscriversi.
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6561 Messaggi

Inserito il - 25 maggio 2010 : 09:36:36  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
scusa Edgardo, il link rimanda al gruppo di fb, ma non a una qualche discussione particolare. Puoi darmi l'argomento?

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?

Giuliano Parpaglioni
Biologo Nutrizionista
Torna all'inizio della Pagina

Edgardo
Nuovo Arrivato

Prov.: VT
Città: Vetralla


52 Messaggi

Inserito il - 25 maggio 2010 : 09:45:15  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Edgardo Invia a Edgardo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Giuliano652

scusa Edgardo, il link rimanda al gruppo di fb, ma non a una qualche discussione particolare. Puoi darmi l'argomento?



E' il post di Riccardo su supplementazione, dietoterapia, nutrizione artificiale (il quarto), la sua è la risposta alla mia domanda: quando Cannella (che è biologo) ha presentato questo? Mi riferivo al pdf di Cannella: http://www3.unicatt.it/unicattolica/Dottorati/Agrisystem/allegati/090309_cannella2.pdf
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6561 Messaggi

Inserito il - 25 maggio 2010 : 09:46:56  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
grazie!

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?

Giuliano Parpaglioni
Biologo Nutrizionista
Torna all'inizio della Pagina

celtic
Utente Junior




179 Messaggi

Inserito il - 25 maggio 2010 : 11:13:07  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di celtic Invia a celtic un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Edgardo

http://www.facebook.com/group.php?gid=108774472500096&v=wall&story_fbid=109959635714913#!/group.php?gid=51874533636

Da leggere attentamente la risposta che Riccardo Monaco mi ha dato.



Edgardo.
è semplicemente il link alla prima pagina del blog.
Ho letto la mail che mi hai inviato (secondo cui il parere css è interpretato dai medici come "il biologo non può fare diete perchè la dieta è atto medico").
Perfetto: iscriviamoci in massa a medicina, mandiamo i nas nelle università, facciamo emergere i quintali di cacca che ruotano e riempiono la medicina italiana (diventata ormai un puro business) e la conversione dei cfu.
E chiudiamo le facoltà di biologia:
tutti a fare l'hacpp o i tecnici di laboratorio.
Chi è Riccardo Monaco? E' il portavoce di rappresentanti onb? Quali?

Una delle enormi responsabilità (per me una "colpa", per altri una scelta utile e condivisibile) dell'ONB è stata quella di non assumere posizioni sempre chiare, un esempio è la lettera dell'avvocato Barone apparsa su biologi italiani.
Che, come sai, è stata ridimensionata da un delegato regionale onb.
Il fatto grave è che a quaranta anni dalla istituzione dell'ordine, con migliaia di giovani che giocano la vita sulla professione si sia ancora qui a discutere quali siano le nostre competenze (che per quanto mi riguarda il parere css non ha assolutamente messo in discusisone, anzi).

Per quanto mi riguarda vorrei un consigliere nazionale onb che andasse al Ministero e dicesse chiaro: o la finite o chiudiamo le facoltà, usciano dall'ecm, diciamo ai nostri iscritti di iscriversi in massa a medicina, fuori i biologi dalle scuole di specializzazione, mandiamo i filmati di "eventuali" corsi ecm il cui test finale si "corregge assieme". Iniziamo a rivedere tutto: ferocemente.
A far emergete tutti gli altarini (se ci sono, e io non escluderei ci siano: compresa l'autonomia didattica degli atenei, con dottorandi che hanno acquisito la seconda laurea in medicina mentre facevano il dottorato: erano Gesù Cristo, con il dono dell'ubiquità?).

Qui c'è solo una questione di interessi economici giocata sulla pelle di persone che studioano una vita per poi lavorare con tariffe inferiori a quelle di una estetista (per togliere un durone da noi paghi 30 euro - spesso da estetiste che lavorano a nero -, io ne prendo 40 per un controllo con ricevuta ed esame bioimpedenzometrico).
Basta.
E le tasse che verso servono anche a risarcire cittadini in conseguenza di errori medici (è chiaro se il medico fa tutto, tutti faranno i medici, anche se non gliene frega niente di curare le persone).
Comunque per adesso la normativa, i pareri, le risposte dell'onb (parlo di risposte ufficiali) ci danno completa autonomia (anche coerentemente al titolo di studio: laurea magistrale).
Se ci fosse un arretramento anche solo di 1 micrometro la biologia farebbe probabilmente la fine delle lauree in infermieristica.
La "truffa" della laurea in bioteconologie è emersa ("supertecnici di laboratorio").
Andiamo tutti a fare l'haccp o i controlli di qualità?Cosa c'entra con la biologia (studio degli organismi viventi e dei meccanismi che ne regolano i processi vitali)?
Nascono blog e associazioni (con tanto di diffida da parte onb,)a ribadire problematiche arcinote, quando si stanno decidendo le cariche all'onb? A pochi mesi dalla morte del Presidente?
Alcune cose si possono risolvere anche al di fuori dell'onb o con l'onb.
Perchè, se invece di creare blog, 1000 biolgi nutrizionisti chiedono all'ONB di andare al Ministero e pretendere un chiarimento ufficiale, l'onb sarà costretto a chiederlo.
Teniamo conto che c'è anche un parere (comunicato oralmente) di un consgliere regionale onb che ha confermato in pieno l'assoluta competenza del biologo in ambito nutriizionale (anche dopo il parere css). E per me conta più di un blog.
Che ci voglia una rappresentanza dei nutrizionisti nell'onb è fuor di dubbio (storicamente l'onb è "in mano" a laboratoristi).
Però il rappresentante dei nutrizionisti (per quanto mi riguarda) dovrebbe essere una persona intransigente pronto a giocarsi la nutrizione (con chiusura di facoltà, chiusura ecm e milioni di euro in meno all'onb ogni anno) e pronto a scatenare un "casino" (anche e soprattutto a livello universitario: non si può crare una laurea di camerieri del medico, non possiamo studiare tanto quanto un medico - spesso di più -, fare gli ecm come i medici, avere un ventaglio di competenze, in ambito sanitario che è 1/100 di quello del medico ed essere continuamnte messi in dubbio, le lauree di questo tipo vanno chiuse, perchè sono una spesa improduttiva per la collettività, BASTA).
Non credo che le persone che si rifanno ai vari blog che citi (o diffidati dall'onb) abbiano sposato la linea dell'intransigenza.
Poichè ritengo che la linea della "non intransigenza" sia la principale causa della continua messa in discussione dei biologi nutrizionisti non credo che le azioni dei consiglieri di cui i blogger si dichiarano portavoce possano migliorare la situazione.
[b]Teniamo sempre conto che molti colleghi approvano perfettamente la linea della non intransigneza.
Per quanto mi riguarda il mio referente è l'onb (non associazioni via intenet), se l'onb dovesse dirmi "ti serve il medico per lavorare" (per ora ha detto, ufficialmente, il contrario http://www.dietaepeso.it/dieta_e_peso_00003a.htm ) uscirei dall'onb (al pari di molti altri) e farei il naturopata, il life coach (rispanrmiando migliaia di euro/anno).
Secondo me noi siamo talmente messi male (relativamente al rapporto tra a quello che possiamo fare/quanto abbiamo studiato e quanto ci è richiesto - ecm, contabilità ordinistica, ecc.) che un ridimensionamento anche minimo sarebbe assolutamente non compatibile con il rimanere biologi. E avrebbe effetti a catena anche sui medici che per eliminare una concorrenza minima, da parte dei biologi si ritroverebbero un sacco di neoiscritti a medicina.
Per noi cambierebbe nulla, perchè se lavorano i nauturopati (con titoli privi di valore legale) lavoriamo anche noi.
E sia chiaro che il ridimensionamento coinvolgerebbe anche i laboratorisiti perchè io non posso eseguire formulazioni diagnostiche in laboratorio ed essere un incmompetente in studio.
Buon lavoro all'onb.
E ribadisco: se 1000 biologi nutrizionisti (anche al di fuori dell'onb) chiedono un parere al ministero (magari pagando un avvocato) il ministero deve dargli un parere chiaro.
Perchè si tratta di persone che difendono un valore costituzionale: il loro lavoro.
100 operai che occupano una fabbrica riescono a far aprire un tavolo al ministero? Non ci riusciamo noi?
Secondo me i blog sono una perdita di temmpo.
Non serve un capopopolo o scissionisti ma anche solo 500 colleghi diposti a mettere da parte duecento euro e dire a un avvocato cassazionista con le contropalle (esperto in legislazione ordinistica): qui ci sono 100.000 eurom ne abbimo le palle piene, adesso quel parere css lo vogliamo spiegato come fossimo bambini di due anni, in maniera ufficiale dal Ministero.
Scommetti che risolviamo tutti i dubbi in 1 mese?




Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6561 Messaggi

Inserito il - 25 maggio 2010 : 11:27:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Chi è Riccardo Monaco? E' il portavoce di rappresentanti onb? Quali?


Se vorrà/potrà, risponderà lui, visto che ha l'account su questo forum. In ogni caso a quanto ho capito io è uno dei candidati al consiglio alle prossime elezioni e prima della litigata di cui parlavo prima era del gruppo di Calcatelli

La risposta a cui si riferisce Edgardo la riporto qui:
Citazione:

Allora l'ordine dei medici ha chiesto ultimamente un parere al consiglio superiore di sanit... Mostra tuttoà riguardo la questione Biologo e diete. Come sappiamo il CSS il 15 dic. 2009 ha espresso il suo parere e tutti lo possiamo leggere (uno die membri della commissione che ha espresso tale parere è Cannella). Nella legge del 67 si parla di valutazione. Nel parere dl CSS si parla di elaborazione di diete a chi ne fa richiesta e in stato di salute. A seguito di questo parere sul sito del ministero della salute appare un comunicato (che ho pubblicato) dove chiaramente viene espresso il concetto che anche epr perdere qualche kg a scopo estetico, la prescrizione dieta è un atto prettamente ed esclusio del medico. tutti potete chiamre Cannella (lo trovate all'INRAN) e scoprirete tante cosette. tempo fa , dopo il parere del CSS, rimanendo deluso, mandai una mail all'ordine dei medici (scatenando l'ira di Loredana di Natale, che mi incolpo di andare a stuzzicare i potenti e a metterlgila pulce nell'orecchio) dove chiedevo come avessereo recepito loro tale parere. Mi hanno risposto poc tempo fa dopo mesi, dicendomi che per come lo hanno interpretato loro, al biologo spetta l'elaborazione della dieta e non la prescrizione. In poche parole il biologo una volta ricevuto il paziente dovrebbe ricevere tipo un nulla osta del medico di buona salute. Inoltre i medici dicono che non potendo noi avere un quadro clinico totale sullo stato di salute (ci manc ala clinica e la diagnosi differenziata), prescrivendo la dieta potremmo arrecare danno allo stato di salute o peggiroare un quadro asintomatico. Questo è quanto cari signori. A tutte queste cose sono state comunicate alla di NAtale, attuale consigliere..a Calcatelli, attuale consigliere, a D'antonio attuale consigliere.....hanno fato qualcosa.....? S mi hanno canzonato in pubblico e in privato dicendomi di essere paranoico. Intanto i farmacisti si preparano per la giornata della obrsità, insieme a medici, psicologi e dietisti....dei biologi nemmeno una menzione!!!! Riflettiamo tutti.


Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?

Giuliano Parpaglioni
Biologo Nutrizionista
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6561 Messaggi

Inserito il - 25 maggio 2010 : 11:29:12  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:

Perchè, se invece di creare blog, 1000 biolgi nutrizionisti chiedono all'ONB di andare al Ministero e pretendere un chiarimento ufficiale, l'onb sarà costretto a chiederlo.


Un blog o un sito serve appunto per chiamare più persone possibile, no?

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?

Giuliano Parpaglioni
Biologo Nutrizionista
Torna all'inizio della Pagina

celtic
Utente Junior




179 Messaggi

Inserito il - 25 maggio 2010 : 12:03:20  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di celtic Invia a celtic un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Giuliano652

Citazione:
Chi è Riccardo Monaco? E' il portavoce di rappresentanti onb? Quali?


Se vorrà/potrà, risponderà lui, visto che ha l'account su questo forum. In ogni caso a quanto ho capito io è uno dei candidati al consiglio alle prossime elezioni e prima della litigata di cui parlavo prima era del gruppo di Calcatelli

La risposta a cui si riferisce Edgardo la riporto qui:
Citazione:

Allora l'ordine dei medici ha chiesto ultimamente un parere al consiglio superiore di sanit... Mostra tuttoà riguardo la questione Biologo e diete. Come sappiamo il CSS il 15 dic. 2009 ha espresso il suo parere e tutti lo possiamo leggere (uno die membri della commissione che ha espresso tale parere è Cannella). Nella legge del 67 si parla di valutazione. Nel parere dl CSS si parla di elaborazione di diete a chi ne fa richiesta e in stato di salute. A seguito di questo parere sul sito del ministero della salute appare un comunicato (che ho pubblicato) dove chiaramente viene espresso il concetto che anche epr perdere qualche kg a scopo estetico, la prescrizione dieta è un atto prettamente ed esclusio del medico. tutti potete chiamre Cannella (lo trovate all'INRAN) e scoprirete tante cosette. tempo fa , dopo il parere del CSS, rimanendo deluso, mandai una mail all'ordine dei medici (scatenando l'ira di Loredana di Natale, che mi incolpo di andare a stuzzicare i potenti e a metterlgila pulce nell'orecchio) dove chiedevo come avessereo recepito loro tale parere. Mi hanno risposto poc tempo fa dopo mesi, dicendomi che per come lo hanno interpretato loro, al biologo spetta l'elaborazione della dieta e non la prescrizione. In poche parole il biologo una volta ricevuto il paziente dovrebbe ricevere tipo un nulla osta del medico di buona salute. Inoltre i medici dicono che non potendo noi avere un quadro clinico totale sullo stato di salute (ci manc ala clinica e la diagnosi differenziata), prescrivendo la dieta potremmo arrecare danno allo stato di salute o peggiroare un quadro asintomatico. Questo è quanto cari signori. A tutte queste cose sono state comunicate alla di NAtale, attuale consigliere..a Calcatelli, attuale consigliere, a D'antonio attuale consigliere.....hanno fato qualcosa.....? S mi hanno canzonato in pubblico e in privato dicendomi di essere paranoico. Intanto i farmacisti si preparano per la giornata della obrsità, insieme a medici, psicologi e dietisti....dei biologi nemmeno una menzione!!!! Riflettiamo tutti.





Che raprpesentanti onb vadano al Ministero della Salute e chiedano l'eliminazione di quella lettera.
Oppure la si faccia finita e si tolga la nutrizione ai biologi (conseguentemente anche il resto delle funzioni in campo sanitario).
Il Dottor Calcatelli conosce il Codice Deontologico è sa che: a) una posizione del biologo subalterna a quella del medico è una violazione del codice e che i biologi devono tutelare la loro autnomia (per cui i consiglieri onb, essendo biologi, devono intervenire nei confrondi di un ministero che limita la loro autonomia). Poi se la disquisizione è una quetione semantica sul termine dieta non ho nessun problema a chiamarla "valutazione dei biosogni nutritivi".
Comunque la questione interessa anche il Ministero della attività Produttive e quello dell'Università perchè è ora di finirla di creare: corsi di laurea, laurea specialistica, specializzazioni, master, ordini professionali per puoi alzarsi una mattina sì e una no a mettere in dubbio le competenze dei laureati.
BASTA, Qui si gioca sulla pelle delle persone, sul lavoro. Mica sono un dipendente statale con il culo coperto, se non sono piò autonomo devo chiudere.
Che lo stato italiano chiuda questa spesa inutile e poi risarcisca gente che ha studiato una vita per fare un ca**o. E si assuma la responsabilità di questa truffa.
BASTA.
E comuuque sono questioni irrisolte dall'istituzione dell'onb che TUTTI i consiglieri onb conoscono.
E che,evidentemente, sono state valutate come non prioritarie per quaranta anni.

Torna all'inizio della Pagina

tesla
Utente

tesla



752 Messaggi

Inserito il - 25 maggio 2010 : 12:10:37  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di tesla  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da celtic
un ridimensionamento anche minimo sarebbe assolutamente non compatibile con il rimanere biologi. E avrebbe effetti a catena anche sui medici che per eliminare una concorrenza minima, da parte dei biologi si ritroverebbero un sacco di neoiscritti a medicina.



Ma se medicina è a numero chiuso quali neoiscritti si ritroverebbero?
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 12 Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-14 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina