Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Varie
 Università, Orientamento, Lavoro
 Percorso formativo per nutrizionista sportivo
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Risorse di Università e Lavoro: Siti di Università - enti di ricerca e Lavoro Ultime notizie
Pagina Successiva

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione
Pagina: di 3

gabrilele
Nuovo Arrivato



9 Messaggi

Inserito il - 27 dicembre 2009 : 20:38:45  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di gabrilele Invia a gabrilele un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Salve a tutti... sono nuovo ma ho avuto il piacere di leggervi molte volte e farmi decisamente una cultura!

Volevo chiedervi, avendo letto tutti i post su dietista,biologo nutrizionista e dietologo, quale fosse il miglior percorso da intraprendere per diventare un NUTRIZIONISTA SPORTIVO, ovvero lavorare in privato esclusivamente con soggetti sani, specialmente sportivi...

credo che la laurea in dietistica prepari meglio da un punto di vista nutrizionale, ma credo che si occupi molto anche dell'aspetto patologico al quale non sono molto interessato...

d'altro canto la laurea in biologia (3 anni) + 2 della spec. in nutrizione umana, potrebbe tagliare via quella parte della patologia alla quale sono poco interessato, ma magari prepararmi peggio sulla nutrizione... anche se ho visto che il piano di studi della specializzazione in nutrizione umana e quello di dietistica sono molto simili eccetto appunto per le materie + mediche che riguardano le patologie umane...

poi credo che alla fine siano solo titoli...e come in ogni cosa conta quanto sei bravo e quanto ti dai da fare... ci sono laureati che spolverano i mobili e persone che non hanno il diploma ma dirigono aziende milionarie... (passatemela questa )

grazie anticipatamente per le risposte in merito.

pigreco1972
Nuovo Arrivato

giapponesina



82 Messaggi

Inserito il - 27 dicembre 2009 : 22:40:57  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di pigreco1972 Invia a pigreco1972 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Benvenuto Gabrilele,
cerco di immedesimarmi nelle tue esigenze, suggerendoti quello che (secondo me) è il percorso di studi più adatto alla nutrizione sportiva, ovvero:

1. dietistica (laurea triennale professionalizzante, pratica, e di diretta immersione nella nutrizione) + specialistica in scienza della nutrizione umana.

in alternativa:

2. Laurea in Scienza dell'alimentazione e nutrizione umana (triennale) al Campus Biomedico di Roma (se sei di Roma) + specialistica (anche in questo caso ti occuperesti da subito di nutrizione).

Al contrario la triennale di Biologia (percorso meraviglioso ed estremamente formativo) nel tuo caso potrebbe essere fuorviante e difficoltoso (immagina esami come genetica, biologia molecolare, botanica, fisica, laboratorio di fisica e quant'altro).

In ultimo, conosco molti nutrizionisti sportivi che hanno scelto:
Scienze motorie + specialistica in nutrizione umana (ma durante la specialistica hanno colmato le lacune pratiche in tema di nutrizione, attraverso la frequentazione di ambulatori).

In bocca al lupo ed un augurio...quello che tu possa appassionarti anche alla patologia, non tutti, sportivi inclusi (purtroppo) sono sani in toto.
Ognuno ha la sua storia clinica.
Ciao!
Torna all'inizio della Pagina

gabrilele
Nuovo Arrivato



9 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 00:56:47  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di gabrilele Invia a gabrilele un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie mille PiGreco...

in effetti parlando con una biologa nutrizionista che ha fatto 5 anni biologia + 4 anni scienze dell'alimentazione mi ha detto che la parte clinica è quella dove più è carente e dove più deve aggiornarsi con master e corsi per offrire un servizio completo al cliente...medicina sotto questo punto di vista è indubbiamente più indicata...

dietistica + spec in nutrizione + iscrizione all'albo biologi sarebbe la scelta migliore in questo caso...

aspetto ulteriori pareri... grazie ancora
Torna all'inizio della Pagina

gabrilele
Nuovo Arrivato



9 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 00:59:04  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di gabrilele Invia a gabrilele un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ah dimenticavo che sono di firenze... quindi non potrei fare scienze dell'alimentazione...
Torna all'inizio della Pagina

Piero
Utente Junior

Albert

Città: Perugia


138 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 02:20:01  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Piero Invia a Piero un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao io penso che per i tuoi obiettivi sarebbe l'ideale Scienze Motorie e poi specialistica in Scienze della Nutrizione Umana.

Io ho fatto così, avendo anche di già la specialistica in Scienze e tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata (76/S), mi hanno dato 6 esami di debito e 3 convalidati!!

Quello che mi preme dirti è che a Firenze almeno fino a 2 anni fa (da miei contatti diretti e telefonici con la segreteria amministrativa) non era permesso l'accesso ai laureati in Scienze Motorie ed in Dietistica!!
Saluti

MEMENTO AUDERE SEMPER (Ricorda di osare sempre) Gabriele D'Annunzio
Torna all'inizio della Pagina

Piero
Utente Junior

Albert

Città: Perugia


138 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 02:40:32  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Piero Invia a Piero un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ho dato uno sguardo al regolamento didattico di SdN di Firenze e pare che siano cambiate un po' di cose con la magistrale rispetto alla (vecchia) specialistica.. è permesso a chiare lettere l'accesso ai laureati in Dietistica e tutti i corsi di laurea che abbiano almeno 20 CFU complessivi nei seguenti settori disciplinari:

Fisiologia BIO/09
Anatomia umana BIO/16
Biologia BIO/13
Microbiologia MED/07
Igiene MED/42
Biologia molecolare BIO/11
Farmacologia BIO/14
Chimica generale oppure Chimica e propedeutica Biochimica CHIM/03- BIO/10
Chimica organica oppure Chimica e propedeutica Biochimica CHIM/06 - BIO/10
Biochimica BIO/10
Fisica FIS/07
Statistica MED/01, SECS-S/01, SECS-S/02, SECS-S/03, SECS-S/05, MAT/06
Genetica o Genetica medica BIO/18 - MED/03

Così va meglio!
In bocca al lupo per tutte le tue scelte.

MEMENTO AUDERE SEMPER (Ricorda di osare sempre) Gabriele D'Annunzio
Torna all'inizio della Pagina

gabrilele
Nuovo Arrivato



9 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 14:45:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di gabrilele Invia a gabrilele un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Meno male... stavo per andare nel panico...

Per quanto riguarda scienze motorie ho dato uno sguardo al programma del corso e ci sono decisamente troppe materie che riguardano le tecniche e metodologie allenanti che sicneramente non mi interessano...

credo quindi che a sto punto la strada migliore resti 3diet + 2 SdN + iscriz. albo biologi...

anche se ancora non capisco l'utilità per un lauretao in dietistica di fare la SdN dato che le materie sono le solite!!!

sta legge fa cagare...
Torna all'inizio della Pagina

pigreco1972
Nuovo Arrivato

giapponesina



82 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 14:51:10  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di pigreco1972 Invia a pigreco1972 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Caro Gabrilele,
ti assicuro che i due anni di specialistica sono fondamentali.
Dietistica ti fornisce la tecnica, la specialistica consolida e radica le tue conoscenze.
Mi sono iscritta all'università nel 1991 e da allora sono stata sempre immatricolata per progressivi studi di approfondimento.
In bocca al lupo e buono studio
Torna all'inizio della Pagina

gabrilele
Nuovo Arrivato



9 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 14:53:09  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di gabrilele Invia a gabrilele un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ti sei iscritta all'albo dei biologi poi?
Torna all'inizio della Pagina

pigreco1972
Nuovo Arrivato

giapponesina



82 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 14:56:22  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di pigreco1972 Invia a pigreco1972 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Certo, l'iscrizione è obbligatoria altrimenti non puoi esercitare la libera professione!
Dopo la specialistica, in ordine:
esame di stato e poi iscrizione all'ordine dei biologi e all'ENPAB.
Sarai a tutti gli effetti un Biologo Nutrizionista.
Torna all'inizio della Pagina

Dearg-Due
Utente


Prov.: Firenze


1104 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 16:03:37  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Dearg-Due Invia a Dearg-Due un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
[...]
anche se ancora non capisco l'utilità per un lauretao in dietistica di fare la SdN dato che le materie sono le solite!!!
[...]


La Laurea in Dietistica NON ti permette di prescrivere diete in autonomia.
Cioè, il Dietista non può decidere quando e se una persona necessiti di una dieta (anche se lo sai benissimo, magari meglio di chiunque altro).

La Magistrale in SdNU, oltre ad approfondire gli argomenti, ti permette poi di sostenere l'Esame di Stato per l'iscrizione all'Ordine dei Biologi, dopodichè potrai lavorare in completa autonomia.

Piccola postilla, tu dici:
Citazione:
credo che la laurea in dietistica prepari meglio da un punto di vista nutrizionale, ma credo che si occupi molto anche dell'aspetto patologico al quale non sono molto interessato...


Male.
Le nozioni di patologia e di clinica cnutrizionale sono fondamentali per capire eventuali alterazioni fisiologiche e/o nutrizionali.
Questo differenzia i Dietisti dai Biologi: la conoscenza della patologia e del suo trattamento nutrizionale.
E vuol dire tanto.


Torna all'inizio della Pagina

pigreco1972
Nuovo Arrivato

giapponesina



82 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 16:22:02  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di pigreco1972 Invia a pigreco1972 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:

Male.
Le nozioni di patologia e di clinica cnutrizionale sono fondamentali per capire eventuali alterazioni fisiologiche e/o nutrizionali.
Questo differenzia i Dietisti dai Biologi: la conoscenza della patologia e del suo trattamento nutrizionale.
E vuol dire tanto.





Quando si acquisisce la laurea specialistica in scienza della nutrizione umana (sia per chi afferisce da dietistica che da biologia laurea triennale) e ci si scrive all'Albo dei Biologi dopo il superamento dell'Esame di Stato, si diventa BIOLOGI NUTRIZIONISTI.

Spero con tutto il cuore che gli afferenti allo stesso mio Ordine professionale, attuali e futuri, e con interessi ed intenti comuni, abbandonino lo sterile, noioso e infruttuoso stigmatismo delle differenze di provenienza formativa, per iniziare un "percorso comune" fatto di collaborazione, di crescita culturale, di studio e di approfondimento continuo.
Torna all'inizio della Pagina

gabrilele
Nuovo Arrivato



9 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 16:48:18  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di gabrilele Invia a gabrilele un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ma allora non capisco perchè nel decreto legge c'è scritto:

" Il dietista svolge la sua attività professionale in strutture pubbliche o private, in regime di dipendenza o libero professionale."

Se non può prescrivere diete in autonomia che significa quel "libero professionale"?

non è che ci vuole la prescrizione medica solo per soggetti con patologie?

cioè se viene un cliente nel mio studio privato e dice che vorrebbe un piano alimentare per gli obiettivi X e Y, prima dovrei accertarmi del suo stato di salute e di eventuali patologie tramite un medico?

mi sa che sto facendo confusione io... vi chiedo scusa in anticipo.
Torna all'inizio della Pagina

tesla
Utente

tesla



752 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 17:12:32  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di tesla  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da pigreco1972
Quando si acquisisce la laurea specialistica in scienza della nutrizione umana (sia per chi afferisce da dietistica che da biologia laurea triennale) e ci si scrive all'Albo dei Biologi dopo il superamento dell'Esame di Stato, si diventa BIOLOGI NUTRIZIONISTI.



A dire il vero si diventa biologi (e basta) in base alla Legge 396/1967 dove la parola nutrizionista neanche è citata. Biologo può essere il laureato in scienze e tecnologie per l'ambiente (abilitato a prescrivere diete) e biologo può essere il laureato in scienze della nutrizione umana o biotecnologie farmaceutiche (abilitati per firmare valutazioni di impatto ambientale).


Torna all'inizio della Pagina

tesla
Utente

tesla



752 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 17:14:18  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di tesla  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da gabrilele

cioè se viene un cliente nel mio studio privato e dice che vorrebbe un piano alimentare per gli obiettivi X e Y, prima dovrei accertarmi del suo stato di salute e di eventuali patologie tramite un medico?

mi sa che sto facendo confusione io... vi chiedo scusa in anticipo.



Al dietista la diagnosi non basta ma è necessaria la richiesta medica (generalmente include la diagnosi se trattasi di dieta clinica) per l'elaborazione di una dieta personalizzata. E' un po' come il fisioterapista che non può fare fisioterapia di sua iniziativa, senza una prescrizione medica.


Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6825 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 17:24:33  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
libero professionale vuol dire semplicemente che può aprirsi partita iva e aprire un suo studio, ma non può fare diete di sua iniziativa: ogni suo paziente dovrà portare l'impegnativa del medico

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

ales
Utente Junior

Prov.: Palermo
Città: Palermo


455 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 17:37:41  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ales Invia a ales un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ma l'unica attività libero-professionale del biologo è il nutrizionista?

Ales
Torna all'inizio della Pagina

pigreco1972
Nuovo Arrivato

giapponesina



82 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 18:21:40  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di pigreco1972 Invia a pigreco1972 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
A dire il vero si diventa biologi (e basta) in base alla Legge 396/1967 dove la parola nutrizionista neanche è citata. Biologo può essere il laureato in scienze e tecnologie per l'ambiente (abilitato a prescrivere diete) e biologo può essere il laureato in scienze della nutrizione umana o biotecnologie farmaceutiche (abilitati per firmare valutazioni di impatto ambientale).






E' vero, si diventa biologi e basta.
Tuttavia, l'ordine dei Biologi, consente di fregiarsi del titolo di BIOLOGO NUTRIZIONISTA quando si ha una certificata attività nel campo della nutrizione (frequenza ambulatoriale, laurea specialistica in nutrizione e quant'altro)
Così stanno le cose al momento.
In un fututo l'Ordine dei Biologi si sta muovendo per fondare una sezione speciale dei BIOLOGI NUTRIZIONISTI.

Per tutti gli interessati la Prof.ssa Loredana Di Natale, consigliera da 15 anni dell'Ordine, ha istituito su facebook un gruppo (ordine Nazionale dei Biologi-Sezione Biologi Nutrizionisti) che è (informalmente) l'anticipazione di quello che speriamo sarà in futuro. Ovvero:
"Una sezione dell'Ordine riservata a tutti i BIOLOGI NUTRIZIONISTI, che provengono da percorsi formativi diversi".
Cosa c'è di più bello che arricchire, integrare le proprie conoscenze su un percorso comune (la nutrizione umana), anche se si proviene da estrazioni diverse?
Torna all'inizio della Pagina

tesla
Utente

tesla



752 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 19:01:47  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di tesla  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da pigreco1972

E' vero, si diventa biologi e basta.
Tuttavia, l'ordine dei Biologi, consente di fregiarsi del titolo di BIOLOGO NUTRIZIONISTA quando si ha una certificata attività nel campo della nutrizione (frequenza ambulatoriale, laurea specialistica in nutrizione e quant'altro)
Così stanno le cose al momento.



L'ONB è un ente di diritto pubblico con le sue funzioni di controllo e tutela della professione e non fa le Leggi. E dove sta scritto che per l'Ordine chi ha una "certificata attività nel campo della nutrizione" può fregiarsi del titolo di "nutrizionista"?
A me risulta solo che l'art. 3, lettera b della Legge 396/1967 permetta a chiunque iscritto nella sezione A (anche con la laurea in scienze e tecnologie per l'ambiente) di elaborare diete e che la parola nutrizionista sia esclusivamente accessoria e marginale al titolo legale di biologo. Oltretutto ci sono anche naturopati nutrizionisti, personal trainer nutrizionisti, tecnologi nutrizionisti ecc. ecc. ecc.
Questi, un po' più liberi e fortunati, fanno le stesse cose del biologo ma hanno il vantaggio di non dover sostenere un esame di Stato e di doversi iscrivere ad un ordine versando le relative quote annuali di iscrizione. Lo fanno illegalmente? Ad oggi non ho ancora sentito parlare di esercizio abusivo della professione di biologo nutrizionista...
"Così stanno le cose al momento".


Citazione:
In un fututo l'Ordine dei Biologi si sta muovendo per fondare una sezione speciale dei BIOLOGI NUTRIZIONISTI.

Chi controlla il passato controlla il futuro: chi controlla il presente controlla il passato (George Orwell "1984")

Torna all'inizio della Pagina

gabrilele
Nuovo Arrivato



9 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 19:20:08  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di gabrilele Invia a gabrilele un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ma come Tesla!!!

Tu più di tutti dovresti dire: "Il presente appartiene a loro (medici), ma il futuro appartiene a me (biologo nutrizionista)"

hahahaha

Piccola battuta citando il mitico scienziato Tesla...

Comunque grazie davvero a tutti... siete stati molto esaurienti e competenti
Torna all'inizio della Pagina

Dearg-Due
Utente


Prov.: Firenze


1104 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 19:31:02  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Dearg-Due Invia a Dearg-Due un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Quando si acquisisce la laurea specialistica in scienza della nutrizione umana (sia per chi afferisce da dietistica che da biologia laurea triennale) e ci si scrive all'Albo dei Biologi dopo il superamento dell'Esame di Stato, si diventa BIOLOGI NUTRIZIONISTI.

Affermazione già corretta da tesla

Citazione:
Spero con tutto il cuore che gli afferenti allo stesso mio Ordine professionale, attuali e futuri, e con interessi ed intenti comuni, abbandonino lo sterile, noioso e infruttuoso stigmatismo delle differenze di provenienza formativa, per iniziare un "percorso comune" fatto di collaborazione, di crescita culturale, di studio e di approfondimento continuo.

Io spero con tutto il cuore che almeno una volta tu eviti di fare precisazioni inopportune e sciocche.
E' palese la minor competenza del Biologo (in generale) sulla patologia, salvo casi specifici, rispetto ad altri Professionisti Sanitari.
I Dietisti studiano prevalentemente la nutrizione in relazione agli stati patologici.
Ergo, ne sanno di più di un "semplice" Biologo.
Questo, almeno, in linea di principio.
Poi, ognuno approfondirà quello che ritiene più opportuno per la sua pratica professionale.

Dire che "... la patologia mi interessa poco... " non è un buon modo di iniziare un percorso sanitario.
Chiaro o serve un disegnino?

Buon Anno Nuovo


Torna all'inizio della Pagina

pigreco1972
Nuovo Arrivato

giapponesina



82 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 19:45:57  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di pigreco1972 Invia a pigreco1972 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mi mancavi Dearg-Due.
Buon Anno anche a te.
Torna all'inizio della Pagina

gabrilele
Nuovo Arrivato



9 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 19:49:16  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di gabrilele Invia a gabrilele un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
e per questo sto qui a chiedere informazioni...

non è una colpa voler lavorare con sportivi invece che con malati o anziani...

quindi secondo il tuo consiglio dearg-due farei meglio a non seguire dietistica ma biologia per poi specializzarmi in nutrizione?
Torna all'inizio della Pagina

pigreco1972
Nuovo Arrivato

giapponesina



82 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 20:05:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di pigreco1972 Invia a pigreco1972 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
"Questi, un po' più liberi e fortunati, fanno le stesse cose del biologo ma hanno il vantaggio di non dover sostenere un esame di Stato e di doversi iscrivere ad un ordine versando le relative quote annuali di iscrizione. Lo fanno illegalmente? Ad oggi non ho ancora sentito parlare di esercizio abusivo della professione di biologo nutrizionista...

Naturopati, erboristi, parrucchieri, estetisti, chiunque non sia MEDICO o ISCRITTO all'ORDINE DEI BIOLOGI SEZ A (di cui sono fiera di pagare la quota associativa) non può prescrivere diete.

Allego nota del MINISTERO DELLA SALUTE del 2003, ma la documentazione in merito è copiosa.

Allegato: prescrizionediete-nota ministero della salute.pdf
32,26 KB


L'Ordine non fa le leggi, ma suggerisce le LINEE GUIDA basandosi sulla legislazione vigente.
Le linee guida sono già state pubblicate su questo forum.

Ancora siamo a questo punto?
Torna all'inizio della Pagina

tesla
Utente

tesla



752 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 21:35:08  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di tesla  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da pigreco1972


L'Ordine non fa le leggi, ma suggerisce le LINEE GUIDA basandosi sulla legislazione vigente.
Le linee guida sono già state pubblicate su questo forum.

Ancora siamo a questo punto?




Vabbè che è periodo per canatare tu scendi dalle stelle...

Svegliaaaaaaaaaaa!!!!! La nota del ministero (tra l'altro già pubblicata in questo forum http://www.molecularlab.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=6179&whichpage=6) e le linee guida della professione di biologo nutrizionista rappresentano l'ennesima inutilità dell'ordine stesso... La Legge c'è, l'Ordine no!
Chiunque può fare il nutrizionista e nessuno dice nulla. Questo è il dato di fatto ed il primo a non dir nulla è l'ordine dei biologi che galleggia impotente nel silenzio più assoluto. Ad oggi non esiste l'esercizio abusivo della professione di biologo nutrizionista.

Se prescrivi un farmaco senza titolo ti trovi i carabinieri fuori la porta dopo pochi minuti, se prescrivi diete titolandoti "nutrizionista" con la terza media non succede nulla nella massima inerzia dell'ordine dei biologi...

Questa è la realtà (per rientrare in tema di nutrizionista sportivo), altro che linee guida... http://www.youtube.com/watch?v=RtP9PhTfbyg
Non c'è palestra senza personal trainer che prescriva diete e venda indisturbato integratori e non c'è ordine più silente di quello dei biologi. A me dispiace ma è così e dubito che la situazione migliorerà.

Torna all'inizio della Pagina

tesla
Utente

tesla



752 Messaggi

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 21:47:51  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di tesla  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da gabrilele
Tu più di tutti dovresti dire: "Il presente appartiene a loro (medici), ma il futuro appartiene a me (biologo nutrizionista)"



Semmai "Il presente appartiene a loro ma il futuro anche"

Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 3 Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina